Come fare soldi con il crowdfunding?

Cos’è la campagna di crowdfunding

Miranda Marquit è un’esperta di denaro che ha scritto migliaia di articoli sulla finanza dal 2006. Ha contribuito a The Balance, Forbes, Marketwatch, e NPR, e ha ricevuto un Plutus Award per il suo lavoro come collaboratrice freelance. Miranda ha un master in giornalismo della Syracuse University e un MBA della Utah State.

Erika Rasure, è la fondatrice di Crypto Goddess, la prima comunità di apprendimento curata per le donne per imparare a investire i loro soldi – e loro stesse – in crypto, blockchain, e il futuro della finanza e dei beni digitali. È una terapeuta finanziaria ed è riconosciuta a livello mondiale come esperta di finanza personale e criptovaluta ed educatrice.

Leila Najafi è una scrittrice e redattrice di viaggi e stili di vita di lusso con sede a Los Angeles, con oltre cinque anni di esperienza nei programmi di ricompensa per i viaggi, nelle guide alle destinazioni e agli acquisti, e altro ancora. Oltre a servire come fact-checker per The Balance, gli scritti di Leila sono stati presentati su NBC News, Thrillist, Fodor’s, 10Best.com di USA Today, HuffPost, Eater LA e Reader’s Digest.

Ritorno dell’investimento in crowdfunding

Il crowdfunding, come mezzo per raccogliere finanziamenti, ha una lunga storia. Già all’inizio del 1700, Jonathan Swift – l’autore dei Viaggi di Gulliver – fu il pioniere dei microprestiti quando fondò il Fondo irlandese per i prestiti. Nell’era moderna, il crowdfunding è decollato con lo sviluppo di piattaforme online e secondo un rapporto del Cambridge Centre for Alternative Finance, il crowdfunding basato sulla ricompensa ha rappresentato 48 milioni di sterline nel 2016, un aumento annuale del 14% rispetto al 2015. Inoltre, i dati annuali della British Banking Association suggeriscono che nel 2016, l’equity-based crowdfunding ha rappresentato il 17,37% di tutti gli investimenti azionari seed e venture stage nel Regno Unito.

  Chi presta soldi senza garanzie?

L’equity crowdfunding ha molte attrazioni e molti vantaggi. Tuttavia, non c’è un mercato secondario per le azioni di queste imprese e l’investitore generalmente realizzerà un ritorno o otterrà il suo denaro in banca solo quando accadrà una delle due cose: una vendita o una fluttuazione.

L’altra possibile opzione per uscire dall’investimento si verificherà se l’azienda sceglie di diventare una società quotata in borsa tramite una IPO. In generale, uno di questi scenari potrebbe richiedere alcuni anni per essere realizzato, durante i quali è improbabile che l’investitore veda un ritorno in denaro sul suo investimento.

I migliori progetti di crowdfunding

Il crowdfunding si riferisce alla raccolta di denaro dal pubblico (cioè la “folla”), principalmente attraverso forum online, social media e siti web di crowdfunding per finanziare un nuovo progetto o impresa. L’equity crowdfunding fa un passo avanti. In cambio di quantità relativamente piccole di denaro, gli investitori pubblici ottengono una fetta proporzionale di azioni nell’impresa commerciale.

In precedenza, gli imprenditori raccoglievano tali fondi prendendo in prestito da amici e familiari, chiedendo un prestito bancario, facendo appello agli investitori angel, o alle società di private equity e venture capital.  Ora, con il crowdfunding, i proprietari hanno un’ulteriore opzione.

  Cosa comprare per investire?

L’equity crowdfunding sta rapidamente guadagnando popolarità. Secondo una ricerca di Valuates Reports, il mercato globale del crowdfunding è stato valutato a 12,27 miliardi di dollari nel 2019 e si prevede che raggiungerà 25,8 miliardi di dollari entro il 2026. Ma come ogni modalità di investimento, investire attraverso l’equity crowdfunding ha i suoi rischi e le sue ricompense.

Un business che è stato capitalizzato attraverso l’equity crowdfunding corre probabilmente un rischio maggiore di fallimento rispetto a uno che è stato finanziato attraverso il venture capital o altri mezzi tradizionali che offrono professionisti esperti per aiutare a guidare una start-up attraverso le prime sfide di sviluppo. Il successo di un business non può essere assicurato solo dal finanziamento. Senza un business plan adeguato e una struttura di supporto, anche le imprese promettenti possono fallire.

Crowdfunding globale

Mentre i prestiti bancari e gli investitori sono ancora opzioni valide per la raccolta di fondi, il crowdfunding ti dà l’opportunità di ottenere il sostegno di una folla: un gruppo di individui che collettivamente investono nella tua idea per renderla una realtà.

Il crowdfunding ha permesso agli imprenditori di tutto il mondo di raccogliere fondi per le loro imprese e cause, aggiungendo 65 miliardi di dollari di entrate all’economia globale nel 2020, secondo l’ultimo rapporto di Fundly.

Il fundraising tradizionale si basa sulla raccolta di una grande somma di denaro da una fonte alla volta. Il crowdfunding, d’altra parte, è una strategia che si concentra sulla raccolta di piccole quantità di denaro da un più grande collettivo di individui.

  Quanto investire in crowdfunding immobiliare?

Mentre ogni sito di crowdfunding ha le sue caratteristiche uniche, la struttura delle tariffe della piattaforma e la base di utenti, il concetto di base è lo stesso: si presenta il proprio progetto alla piattaforma con un obiettivo di raccolta fondi e una scadenza e poi si fa una campagna di sostegno online, spesso attraverso i social media.

Quindi, quali sono le tue opzioni se vuoi fare crowdfunding per il tuo business? Diamo un’occhiata ad alcuni dei migliori siti di crowdfunding di oggi (e alternative a Kickstarter), che coprono una varietà di casi d’uso, che puoi usare per raccogliere fondi per la tua prossima campagna.

Come fare soldi con il crowdfunding?
Torna su