Cosa si intende per equity?

Patrimonio netto totale

Definizione:  Il patrimonio netto, chiamato anche attività nette, è il diritto del proprietario alle attività dell’azienda dopo che le passività sono state pagate. Il patrimonio netto di una società può essere calcolato sottraendo le passività della società dalle attività della società. Questo è il motivo per cui il patrimonio netto è comunemente indicato come attività nette o patrimonio residuo.

A seconda dell’entità, il patrimonio netto può essere chiamato in modi diversi. Per esempio, il patrimonio netto in una partnership è chiamato patrimonio netto o capitale del proprietario. Il capitale di una partnership può aumentare grazie agli investimenti dei partner o ai contributi e alle entrate. Il capitale del proprietario viene diminuito dai prelievi dei partner e dalle spese.

Il capitale di una società è diviso in tre categorie principali: azioni, utili non distribuiti e capitale versato. Le azioni ordinarie sono la forma più comune di capitale sociale perché ogni società deve emettere azioni. Questo ha senso, anche se le azioni non rappresentano la parte più grande del patrimonio netto del proprietario.

Gli utili non distribuiti rappresentano più spesso il più grande valore in dollari del patrimonio netto di una società. Il conto degli utili non distribuiti è costituito dai profitti accumulati dagli anni passati che sono ancora nella società.

Equity investopedia

Rosemary Carlson è un’esperta di finanza che scrive per The Balance Small Business. È stata consulente di molte piccole imprese in tutti i settori della finanza. È stata professoressa universitaria di finanza e ha scritto molto in questo campo.

  Come raccogliere fondi con il crowdfunding?

Nel mondo degli affari e della finanza, l’equità si riferisce al valore della proprietà di qualcosa. L’equità può essere usata per misurare il valore di un’intera azienda, una singola azione emessa da un’azienda, l’inventario di proprietà dell’azienda, o qualsiasi altra cosa che abbia valore.

L’equità misura il valore della proprietà. In altre parole, è quanto qualcuno potrebbe essere pagato per vendere qualcosa che possiede.  Il concetto può essere applicato ampiamente a intere organizzazioni, o può essere definito strettamente come il valore di mercato di un singolo elemento. Le aziende elencheranno il loro patrimonio netto complessivo sul loro bilancio, sommando gli utili non distribuiti con il valore dell’inventario e altre attività, e poi sottraendo le passività come il debito di prestito.

Mentre il patrimonio netto è forse più spesso usato nel contesto degli investimenti e dell’analisi dei bilanci, può essere applicato a qualsiasi forma di proprietà. Un altro uso comune del patrimonio netto si applica ai proprietari di case. Proprio come un’azienda che conta le attività e sottrae le passività, i proprietari di casa possono misurare il loro patrimonio netto valutando il valore della loro proprietà e sottraendo qualsiasi saldo residuo del loro mutuo.

Sinonimo di equità

Il patrimonio netto, tipicamente indicato come patrimonio netto degli azionisti (o patrimonio netto dei proprietari per le aziende private), rappresenta l’ammontare di denaro che sarebbe restituito agli azionisti di una società se tutte le attività fossero liquidate e tutti i debiti della società fossero pagati in caso di liquidazione. Nel caso di acquisizione, è il valore delle vendite dell’azienda meno le passività dovute dall’azienda non trasferite con la vendita.

  Quale forma di social lending consente ad un prestatore di scegliere un mutuatario specifico per prestare denaro?

Confrontando numeri concreti che riflettono tutto ciò che l’azienda possiede e tutto ciò che deve, l’equazione del patrimonio netto “attività meno passività” dipinge un quadro chiaro delle finanze di un’azienda, facilmente interpretabile da investitori e analisti. Il patrimonio netto è usato come capitale raccolto da una società, che viene poi utilizzato per acquistare beni, investire in progetti e finanziare le operazioni. Un’azienda in genere può raccogliere capitale emettendo debito (sotto forma di un prestito o tramite obbligazioni) o azioni (vendendo azioni). Gli investitori di solito cercano investimenti azionari perché forniscono una maggiore opportunità di condividere i profitti e la crescita di un’azienda.

Finanza azionaria

Il patrimonio netto di una società, o patrimonio netto, è la differenza netta tra le attività totali di una società e le sue passività totali. Il patrimonio netto di una società è usato nell’analisi fondamentale per determinare il suo valore netto.

Tutte le informazioni richieste per calcolare il patrimonio netto sono disponibili nel bilancio di un’azienda. Le attività totali includono attività correnti e non correnti.  Le attività correnti sono attività che possono essere convertite in contanti entro un anno (per esempio, contanti, crediti, inventario).  Le attività a lungo termine sono attività che non possono essere convertite in contanti o consumate entro un anno (per esempio investimenti; proprietà, impianti e attrezzature; e beni immateriali, come i brevetti).

  Quante forme di crowdfunding esistono?

Le passività totali consistono in passività correnti e a lungo termine. Le passività correnti sono debiti tipicamente dovuti per il rimborso entro un anno (per esempio, conti passivi e debiti fiscali).  Le passività a lungo termine sono obbligazioni che devono essere rimborsate in periodi più lunghi di un anno (per esempio, obbligazioni pagabili, leasing e obblighi pensionistici).  Calcolando il totale delle attività e delle passività, il patrimonio netto può essere determinato.

Cosa si intende per equity?
Torna su