Che tasse deve pagare un condominio?

Tassa di proprietà su condominio vs casa

Dall’emissione della Revenue Memorandum Circular (RMC) 65-2012 otto anni fa, l’onere fiscale aggiuntivo sulle società condominiali e sui proprietari di unità è stato spesso oggetto di molte controversie. Ciò è dovuto in gran parte al cambiamento della posizione del Bureau of Internal Revenue (BIR). Prima del 2012, il BIR aveva costantemente confermato in diverse sentenze che le quote, i contributi dei membri e altre tasse raccolte dalle società condominiali sono esenti da tasse. Il RMC, tuttavia, ha dichiarato che le quote e i contributi pagati dai membri e dagli inquilini fanno parte del reddito lordo della società condominiale in quanto costituiscono un compenso per i servizi resi, quindi, soggetti all’imposta sul reddito, all’imposta sul valore aggiunto (IVA) e alla ritenuta alla fonte.

RMC 65-2012 è simile a RMC 35-2012, che impone l’imposta sul reddito e l’IVA sulle quote associative, le quote e altri oneri raccolti dai club ricreativi. L’unica differenza sta nell’oggetto – il primo si applica a una corporazione condominiale mentre il secondo riguarda i club ricreativi.

Si paga l’imposta di proprietà sui condomini nyc

C’è molta confusione sulla tassazione delle associazioni di condominio.    Molti credono che siano esenti da tasse in quanto “no-profit” e non sono tenuti a presentare una dichiarazione dei redditi.    Anche se ho sentito questo argomento nel corso della mia carriera, purtroppo, non è semplicemente corretto.

  Su cosa si pagano le accise?

Le associazioni di condominio sono classificate come associazioni immobiliari di interesse comune. Sono tenute a presentare la dichiarazione dei redditi federale.    La maggior parte degli stati (che hanno un’imposta sul reddito) seguono le linee guida federali.    Tuttavia, i requisiti di deposito e le aliquote variano da stato a stato.

Ma anche se è richiesta una dichiarazione dei redditi, questo non significa che l’associazione HOA o di condominio debba pagare delle tasse.    La maggior parte delle attività dell’associazione saranno classificate come reddito esente (maggiori informazioni in seguito). Ma molte associazioni di condominio avranno altre entrate, come il reddito da interessi e il reddito da lavanderia, che potrebbero assoggettare l’entità a un obbligo fiscale.

Per esempio, il reddito lordo da attività esenti deve essere almeno il 60% del reddito complessivo. Inoltre, almeno il 90% di tutte le spese devono essere destinate alla costruzione, gestione, amministrazione e manutenzione di proprietà o strutture esenti.

Calcolatrice dell’imposta di proprietà del condominio

Possedere un bel condominio nella bella città di Toronto è qualcosa che tutti sognano. Cercare dei condomini in vendita a Toronto è senza dubbio un compito gravoso, ma gestire tutte le tasse relative alla proprietà è ancora più gravoso. I condomini di lusso sono abbastanza preziosi quando si tratta di possedere una tale proprietà a Toronto. La gente sceglie un condominio a Toronto rispetto a una proprietà indipendente per una serie di motivi, tra cui il costo e lo stile di vita. Essi sono dotati di una serie di servizi e sono noti per fornire ai proprietari di casa con una dimora confortevole.

  Come pagare imposta di registro decreto ingiuntivo?

L’imposta immobiliare del condominio è qualcosa che dovete considerare se state pensando di acquistare un condominio a Toronto. Conoscere le tasse di proprietà, come vengono calcolate e i miti che le circondano può aiutarvi a capire come funzionano queste tasse e come ottenere il massimo da esse mentre cercate i condomini di Toronto in vendita.

Quando si acquista un condominio, si dovrebbe prestare attenzione a più che dettagliare il contratto di vendita. Dovete anche esaminare attentamente il conto delle tasse della proprietà. Supponiamo che abbiate vissuto in una proprietà in affitto poco prima di cercare i condomini in vendita a Toronto. In questo caso, non avete mai saputo quali informazioni vanno nella tassa di proprietà. Simile ad altre tasse, il governo locale usa la tassa di proprietà che pagate per fornire i servizi e soddisfare le esigenze pubbliche della comunità. Questo include la conservazione dello spazio pubblico, la protezione antincendio, il risanamento e la raccolta dei rifiuti.

Tassa di proprietà per i condomini in California

Le fatture delle tasse per un dato anno fiscale riflettono sempre lo stato della proprietà al 1 gennaio precedente l’inizio dell’anno fiscale.  Se una proprietà viene venduta o l’uso della proprietà cambia, questi aggiornamenti non si riflettono immediatamente in una fattura fiscale.

  Come si calcola limposta di bollo sul conto corrente?

Ci può essere un tempo prima che ogni proprietario di unità riceva una fattura fiscale individuale. Tuttavia, ogni proprietario di unità è responsabile di una parte della fattura totale dell’imposta di proprietà.  Per trovare l’importo che ogni proprietario deve pagare, moltiplicare la percentuale di interesse del proprietario dell’unità nell’area comune per l’importo della fattura.

Che tasse deve pagare un condominio?
Torna su