Chi incassa i dazi doganali?

Dazi doganali e tasse in Germania

La differenza chiave tra tasse e dazi è che i dazi sono un tipo di tassa sulle merci che entrano o escono da un paese, mentre le tasse sono oneri posti su quasi tutti gli acquisti. Entrambi contribuiscono ai costi totali di importazione ed esportazione di un prodotto.

Le autorità doganali usano le informazioni sulla vostra fattura commerciale e altri documenti pertinenti per determinare i dazi e le tasse. Ecco perché è essenziale includere dettagli come il codice HS e un accurato valore della merce sulla sua fattura commerciale.

Per trovarlo, visita la pagina delle tariffe doganali o commerciali sul sito web del governo del tuo paese di destinazione. Di solito è possibile cercare i tassi di dazio usando un codice HS o una descrizione del prodotto. Per esempio, la percentuale di dazio, o tariffa commerciale, su una maglietta da donna che entra nel Regno Unito dagli Stati Uniti è del 12%.

Una volta trovato il tasso, potete calcolare il dazio sulla vostra spedizione. Per fare questo, aggiungete il valore della merce, i costi di trasporto, l’assicurazione e qualsiasi altro costo aggiuntivo, poi moltiplicate il totale per l’aliquota del dazio. Il risultato è l’ammontare del dazio che dovrà pagare alla dogana per la sua spedizione.

  Cosa comporta una contestazione disciplinare?

Eu import duty calculator

Il dazio d’importazione è una tassa raccolta sulle importazioni e su alcune esportazioni dalle autorità doganali di un paese. Il valore di una merce di solito determina il dazio all’importazione. A seconda del contesto, il dazio d’importazione può anche essere conosciuto come dazio doganale, tariffa, tassa d’importazione o tariffa d’importazione.

I dazi all’importazione hanno due scopi distinti: aumentare le entrate per il governo locale e dare un vantaggio di mercato alle merci coltivate o prodotte localmente che non sono soggette a dazi all’importazione. Un terzo obiettivo correlato è talvolta quello di penalizzare una particolare nazione facendo pagare alti dazi all’importazione sui suoi prodotti.

Negli Stati Uniti, il Congresso ha stabilito i dazi d’importazione. La Harmonized Tariff Schedule (HTS) elenca i tassi per le importazioni ed è pubblicata dalla International Trade Commission (USITC). Si applicano diverse aliquote a seconda dello stato delle relazioni commerciali dei paesi con gli Stati Uniti. Il tasso generale si applica ai paesi che hanno relazioni commerciali normali con gli Stati Uniti. Il tasso speciale è per i paesi che non sono sviluppati o sono ammissibili per un programma di commercio internazionale.

Calcolatrice della tassa d’importazione in Germania

RegaliLe spedizioni di regali di un valore non superiore a 45 euro, inviate da un privato a un altro privato, sono ammesse in franchigia di dazi all’importazione, purché siano soddisfatte tutte le condizioni elencate negli articoli da 25 a 27 del regolamento (CE) n. 1186/2009, vale a dire

  Quanto è importante la tesi di laurea?

Il limite di 45 euro si riferisce al valore della merce compresa l’eventuale imposta sul valore aggiunto (IVA), come indicato nella dichiarazione doganale. Non è necessario includere le spese di trasporto o di affrancatura in tale valore dichiarato.

Generalmente, ogni singolo pacco è considerato “una spedizione” in questo contesto. Tuttavia, una spedizione è divisibile se la spedizione consiste in diverse merci. Queste merci devono essere utilizzabili da sole o essere disponibili in commercio.

Se il valore delle merci di una spedizione supera i 45 euro, i dazi all’importazione vengono riscossi su quelle merci che superano la franchigia. Una spedizione non è divisibile se il valore della spedizione consiste in un articolo il cui valore supera i 45 euro.

Le spedizioni di natura non commerciale da un privato a un altro privato, che sono immesse in libera pratica in termini di legislazione doganale come indicato sopra, sono anche esenti da IVA e accise all’importazione in Germania. Ci sono però disposizioni specifiche per quanto riguarda l’accisa.

Dazio doganale

I dazi e le tasse di importazione sono dovuti per le merci importate in Germania da fuori dell’Unione Europea, sia da un privato che da un’entità aziendale. La Germania fa parte della tariffa doganale comune dell’Unione Europea, quindi le tariffe preferenziali si applicano alle importazioni da paesi con cui l’UE ha firmato accordi. I dazi vanno dallo 0 al 17%, con una tariffa generale media del 4,2%. Tuttavia, i prodotti alimentari, il tessile e l’abbigliamento subiscono ancora alcune misure di protezione (quote, tariffe più alte, ecc.). Alcune importazioni sono soggette a dazi antidumping.

Chi incassa i dazi doganali?
  Come donare un terreno?
Torna su