Come chiudere un foglio in modo carino?

Come chiudere un foglio in modo carino?

Scheda Origami

È così importante fermarsi spesso durante le tue lezioni per controllare la comprensione dei tuoi studenti. Dopo tutto, c’è una sensazione peggiore di trovarsi di fronte a facce vuote dopo aver tenuto un’intera lezione? Usa queste strategie durante la giornata per assicurarti che tutti siano sulla buona strada. Qui ci sono venti modi semplici e divertenti per vedere chi è pronto a partire, chi è quasi arrivato e chi ha bisogno di un po’ di attenzione.

Se fai domande sì/no per verificare la comprensione, alcuni studenti potrebbero rispondere sì perché non vogliono ammettere che non sono ancora pronti. Fare domande aperte richiede un po’ più di riflessione e aiuta a far emergere dove sono veramente.

Questo può essere un modo divertente per finire una lezione, e gli studenti lo adorano! Chiedi agli studenti di fare qualcosa come mettere le mani sulla testa per il sì e stare su una gamba sola per il no. Oppure fate una domanda e dite agli studenti di applaudire una volta se la risposta è vera e di fare le mani jazz se è falsa. Usate la vostra immaginazione e cambiate ogni volta.

Fermati spesso a fare domande durante la lezione. Vedi se gli studenti possono fare collegamenti, definire le parole, rispondere alle domande e spiegare i concetti. Rendetelo una parte naturale del vostro processo in modo che i vostri studenti sappiano che stanno arrivando e prestino attenzione.

Piegatura di vecchie lettere

Probabilmente sai che non dovresti finire una lettera a tua madre nello stesso modo in cui la finiresti al tuo capo. Tuttavia, potrebbe ancora non essere chiaro quale sia la migliore scelta di parole per ogni situazione. Qual è la differenza, per esempio, tra “sinceramente” e “tuo davvero”? C’è qualche differenza?

  Che differenza cè tra fisco ed erario?

Ogni frase diversa ha sottili connotazioni collegate ad essa che possono modellare la reazione del tuo destinatario. Per capire come terminare una lettera, guarda le seguenti 12 frasi di addio e le situazioni in cui dovrebbero essere usate.

Inoltre, se sei incerto sul contenuto della tua lettera o semplicemente vuoi che qualcuno neutrale le dia un’occhiata, puoi sempre considerare di sottoporre la tua lettera ad un editore professionista per l’editing o la correzione di bozze.  Possono aiutarti ad evitare errori imbarazzanti.

Sinceramente (o sinceramente tuo) è spesso la firma per le lettere formali, e con buona ragione. Questo finale riafferma la sincerità dell’intento della tua lettera; è una scelta sicura se non sei troppo familiare con il destinatario della lettera, poiché è preferibile usare una firma che sia comune e formale in una situazione del genere.

Lettera origami

Forse il tuo portafoglio trabocca di ricevute. Forse i cassetti della tua scrivania sono pieni di inviti di nozze e vecchie cartoline di Natale. O forse hai pile di estratti conto e bollette infilate nell’angolo più lontano del bancone della tua cucina.

Per fare un passo avanti, salta gli assegni scritti a mano e paga invece le tue bollette online. Saresti sorpreso da quante persone non sanno nemmeno che questo è possibile (il pagamento online delle bollette rappresenta solo il 58% delle bollette pagate dai consumatori), ma lo è, ed è geniale.

  Quando si paga il bollo sui conti correnti?

Metti i documenti importanti come le dichiarazioni dei redditi, le cartelle cliniche, i documenti dell’assicurazione e i contratti d’affitto in una pila da scannerizzare sul tuo computer per tenerli al sicuro. Salva tutte le foto speciali o le carte sentimentali che non puoi assolutamente sopportare di separarti, poi ricicla tutto il resto.

Ci sono tanti tipi diversi di sistemi di archiviazione, ma i migliori hanno tutti alcune cose in comune: sono organizzati in modo logico, facili da raggiungere e abbastanza spaziosi per conservare nuovi documenti nel tempo.

Poi, fai scorta di cartelle e separa tutto in categorie. Assicurati di coprire tutte le basi (Pet, Home, Medical, Creative, Work, Kids, ecc.) e sii il più specifico possibile con le tue etichette.

Biglietto con messaggio a sorpresa fai da te

Avete mai avuto bisogno di un altro rotolo di carta igienica, pronto, solo per scoprire che non c’è nelle vicinanze? Che incubo! Oppure avete scoperto di avere così tanta carta igienica in questi giorni e non sapete dove riporre i rotoli? La lotta è reale, specialmente se avete un bagno più piccolo come me, dove la mancanza di spazio è una sfida costante.

Avere la carta igienica a portata di mano è essenziale, eppure tenere i rotoli extra in bagno non è sempre un compito facile, soprattutto se lo spazio è limitato. E il solo ammucchiare la carta igienica può far sembrare il tuo bagno disordinato e sporco, non pulito e ordinato. Abbiamo bisogno di un posto dove riporre quei rotoli di carta igienica in più.

  Come risolvere un numero con esponente negativo?

“Uno dei giorni più sconvolgenti dell’età adulta arriva la prima volta che si finisce la carta igienica. La carta igienica, fino a questo punto, è sempre esistita e basta. E ora è una risorsa finita, costantemente in pericolo di estinzione, che deve essere attentamente tracciata e monitorata, come i panda?

Anche voi lottate con la conservazione della carta igienica? Beh, abbiamo buone notizie per voi! Abbiamo trovato 15 modi per conservare la carta igienica che funzionano per quasi tutti gli spazi. Non solo pratico, ma questi suggerimenti creativi aumenteranno anche il vostro gioco di decorazione. E non sarai mai in perdita quando hai un’emergenza carta igienica.

Come chiudere un foglio in modo carino?
Torna su