Come correggere le esternalità?

Esternalità positive

L’inquinamento atmosferico dei veicoli a motore è un esempio di esternalità negativa. I costi dell’inquinamento dell’aria per il resto della società non sono compensati né dai produttori né dagli utenti del trasporto motorizzato.

In economia, un’esternalità è un costo o un beneficio indiretto per una terza parte non coinvolta che sorge come effetto dell’attività di un’altra parte (o parti). Le esternalità possono essere considerate come beni non prezzati coinvolti nelle transazioni di mercato dei consumatori o dei produttori. L’inquinamento dell’aria dai veicoli a motore è un esempio. Il costo dell’inquinamento dell’aria per la società non è pagato né dai produttori né dagli utenti del trasporto motorizzato al resto della società. L’inquinamento dell’acqua dei mulini e delle fabbriche è un altro esempio. Siamo tutti peggiorati dall’inquinamento ma non siamo compensati dal mercato per questo danno. Un’esternalità positiva è quando il consumo di un individuo in un mercato aumenta il benessere degli altri, ma l’individuo non fa pagare la terza parte per il beneficio. Il terzo riceve essenzialmente un prodotto gratuito. Un esempio di questo potrebbe essere l’appartamento sopra una panetteria che riceve il beneficio del godimento dal profumo dei dolci freschi ogni mattina. Le persone che vivono nell’appartamento non compensano la panetteria per questo beneficio. [1]

  Come si pianta il ginepro?

Esternalità atmosferica

Vi siete mai sentiti come se steste pagando il prezzo dell'”affare” di qualcun altro? Forse state soffocando per l’inquinamento di una fonderia dove vengono prodotti widget a basso costo. Questo effetto di ricaduta si chiama esternalità. Ce ne sono anche di positive. Scopri di più sulle esternalità in questo episodio della serie Podcast Economic Lowdown.

Quando i mercati funzionano bene, tutti i costi e i benefici di una transazione per un bene o un servizio sono assorbiti dall’acquirente e dal venditore. Per esempio, quando compri una ciambella al negozio, è ragionevole supporre che tutti i costi e i benefici della transazione siano contenuti tra il venditore e te, l’acquirente. Tuttavia, a volte, i costi o i benefici possono riversarsi su una terza parte non direttamente coinvolta nella transazione. Questi costi e benefici di ricaduta sono chiamati esternalità. Un’esternalità negativa si verifica quando un costo si riversa. Un’esternalità positiva si verifica quando un beneficio si riversa. Quindi, le esternalità si verificano quando alcuni dei costi o benefici di una transazione ricadono su qualcun altro oltre al produttore o al consumatore.

Esternalità ambientali

La ragione per cui queste esternalità negative, altrimenti note come costi sociali, si verificano è che queste spese non sono generalmente incluse nel calcolo dei costi di produzione. Le decisioni di produzione sono generalmente basate su dati finanziari e la maggior parte dei costi sociali non sono misurati in questo modo. Per esempio, quando un’impresa decide di aprire una nuova fabbrica, non tiene conto del costo che i residenti devono sostenere per bere l’acqua di un fiume che la fabbrica ha inquinato. Di conseguenza, un prodotto che non dovrebbe essere prodotto, perché le spese totali superano il ritorno, viene fatto perché i costi sociali non sono stati considerati.

  Dove vedere le tasse pagate?

Esternalità positiva del consumo

L’agricoltura e la silvicoltura hanno un doppio ruolo rispetto al cambiamento climatico. Vi contribuiscono attraverso le emissioni, ma potenzialmente possono anche contribuire alle strategie di mitigazione attraverso il sequestro e lo sviluppo di risorse energetiche rinnovabili. Inoltre, naturalmente, il cambiamento climatico stesso avrà ripercussioni sull’agricoltura irlandese.

In Irlanda, a causa dell’importanza della produzione di bestiame in agricoltura, il settore contribuisce a circa il 28% delle emissioni totali di gas serra dell’Irlanda. Le emissioni agricole di GHG sono in calo dal 1999. Le emissioni sono prevalentemente gas non-CO2 e derivano principalmente dalla fermentazione enterica negli animali, dalla gestione dei concimi animali e dai terreni agricoli. La decisione di adottare il disaccoppiamento completo dei pagamenti diretti dalla produzione dovrebbe portare a una riduzione del numero di animali e a una prevista riduzione delle emissioni. Si sta esaminando la possibilità di ridurre le emissioni di metano dal bestiame attraverso diete alterne.

  Come si chiamano i battenti delle finestre?

Marc O. Ribaudo, Richard D. Horan, e Mark E. Smith, 1999. Economia della protezione della qualità dell’acqua da fonti non puntuali: Teoria e pratica. Resource Economics Division, Economic Research Service, U.S. Department of Agriculture. Rapporto economico agricolo n. 782.

Come correggere le esternalità?
Torna su