Come deve essere scritta la tesi?

Tesi di laurea

Pensate a voi stessi come a un membro di una giuria che ascolta un avvocato che sta presentando un’arringa iniziale. Vorrete sapere molto presto se l’avvocato crede che l’accusato sia colpevole o non colpevole, e come l’avvocato intende convincervi. I lettori di saggi accademici sono come i membri di una giuria: prima di aver letto troppo lontano, vogliono sapere cosa sostiene il saggio e come l’autore ha intenzione di fare l’argomento. Dopo aver letto la vostra dichiarazione di tesi, il lettore dovrebbe pensare: “Questo saggio cercherà di convincermi di qualcosa. Non sono ancora convinto, ma sono interessato a vedere come potrei esserlo”.

Una tesi efficace non può avere una risposta con un semplice “sì” o “no”. Una tesi non è un argomento; non è un fatto; non è un’opinione. “Le ragioni della caduta del comunismo” è un argomento. “Il comunismo è crollato nell’Europa dell’Est” è un fatto noto alle persone istruite. “La caduta del comunismo è la cosa migliore che sia mai successa in Europa” è un’opinione. (Superlativi come “la migliore” portano quasi sempre a dei guai. È impossibile pesare ogni “cosa” che sia mai successa in Europa. E che dire della caduta di Hitler? Non potrebbe essere “la cosa migliore”?).

Cos’è una dichiarazione di tesi in un saggio

Una dichiarazione di tesi è una frase dichiarativa che asserisce la posizione che un saggio prenderà. Questa dichiarazione dovrebbe essere sia specifica che argomentabile. Generalmente, la dichiarazione di tesi sarà posta alla fine del primo paragrafo del tuo saggio. Il resto dell’articolo sosterrà questa tesi.

  Cosè lIVA spiegazione semplice?

Dopo aver trovato un argomento soddisfacente, il prossimo passo sarà quello di solidificare la posizione che vorresti prendere e scrivere una dichiarazione di tesi chiara e concisa che getterà le basi per il resto del tuo articolo.

Per fare un esempio, diciamo che hai scelto di argomentare i meriti del consumo di cibi coltivati localmente. Volete concentrarvi sugli effetti positivi che questo avrà sulla salute, sull’economia locale e sull’ecologia globale. Vuoi anche sfatare il mito che mangiare localmente sia più costoso e quindi appannaggio esclusivo della classe medio-alta.

Il movimento locavore che ha guadagnato popolarità negli Stati Uniti negli ultimi anni offre un modo per aumentare la salute, sostenere l’economia locale e promuovere l’ecologia globale apportando alcune semplici modifiche al modo in cui voi e la vostra famiglia mangiate. Anche se viene spesso criticato per essere molto più costoso che mangiare cibi prodotti in fabbrica, la verità è che i costi del giardinaggio domestico e i prezzi a cui puoi acquistare il cibo al tuo mercato locale sono spesso alternative molto meno costose che comprare da una catena di alimentari, per non parlare del fatto che sono più sicuri e nutrienti.

Come scrivere una dichiarazione di tesi

La tua tesi sarà un po’ diversa a seconda del tipo di saggio che stai scrivendo. Ma l’affermazione della tesi dovrebbe sempre indicare chiaramente l’idea principale che si vuole far passare. Tutto il resto del tuo saggio dovrebbe riferirsi a questa idea.

  Quando si paga il codice 1712?

Si dovrebbe arrivare con una tesi iniziale, a volte chiamata tesi di lavoro, all’inizio del processo di scrittura. Non appena hai deciso l’argomento del tuo saggio, hai bisogno di capire cosa vuoi dire su di esso – una tesi chiara darà al tuo saggio direzione e struttura.

Tesi argomentativa Gli aspetti negativi dell’uso di internet sono controbilanciati dai suoi molti benefici per l’istruzione: internet facilita l’accesso alle informazioni, l’esposizione a prospettive diverse e un ambiente di apprendimento flessibile sia per gli studenti che per gli insegnanti.

Tesi di analisi letteraria Mary Shelley usa prospettive narrative mutevoli per ritrarre Victor Frankenstein in una luce sempre più negativa man mano che il romanzo va avanti; inizia come un ingenuo ma simpatico idealista, ma alla fine lo vediamo come una figura sconsideratamente crudele.

Cos’è una tesi

I corsi di composizione sottolineano il ruolo della dichiarazione di tesi perché è la spina dorsale della composizione collegiale. La dichiarazione di tesi dà al lettore un’idea dell’argomento, facendogli sapere di cosa tratta il saggio. Senza un’affermazione di tesi, il saggio può mancare di argomentazione, concentrazione, chiarezza e continuità.

1. Ci sono due tipi principali di tesi: esplicativa e argomentativa. La tesi esplicativa annuncia l’argomento al lettore; non dichiara mai una posizione che ha bisogno di un argomento da difendere. Queste tesi esplicative sono evidenti nei saggi espositivi e nei saggi di ricerca. In un saggio argomentativo, la tesi dovrebbe essere un’affermazione, non una dichiarazione di fatti o una risposta personale a un argomento. Dovrebbe essere un’idea che provoca opposizione, un’affermazione che i lettori potrebbero scegliere di confutare.

  Quali sono le imposte deducibili?

2. La dichiarazione di tesi si trova di solito alla fine di un paragrafo introduttivo. È piantata all’inizio del saggio perché informa il lettore dell’idea principale importante che comprende l’intero saggio.

Come deve essere scritta la tesi?
Torna su