Come fare se i genitori vogliono donare la casa di proprietà a uno solo dei figli?

Salvare i bambini

La Convenzione spiega chi sono i bambini, tutti i loro diritti e le responsabilità dei governi. Tutti i diritti sono collegati, sono tutti ugualmente importanti e non possono essere tolti ai bambini.

Tutti i bambini hanno tutti questi diritti, non importa chi sono, dove vivono, che lingua parlano, qual è la loro religione, cosa pensano, che aspetto hanno, se sono maschi o femmine, se hanno una disabilità, se sono ricchi o poveri, e non importa chi sono i loro genitori o le loro famiglie o cosa credono o fanno. Nessun bambino dovrebbe essere trattato ingiustamente per nessun motivo.

Quando gli adulti prendono delle decisioni, dovrebbero pensare a come le loro decisioni influenzeranno i bambini. Tutti gli adulti dovrebbero fare ciò che è meglio per i bambini. I governi dovrebbero assicurarsi che i bambini siano protetti e accuditi dai loro genitori o da altre persone quando è necessario. I governi dovrebbero assicurarsi che le persone e i luoghi responsabili della cura dei bambini facciano un buon lavoro.

I governi dovrebbero lasciare che le famiglie e le comunità guidino i loro bambini in modo che, crescendo, imparino a usare i loro diritti nel modo migliore. Più i bambini crescono, meno guida avranno bisogno.

Convenzione sui diritti del bambino

Sono abbandonati. Non hanno la possibilità di entrare in una scuola. Sono lasciati a cavarsela da soli per le strade. Soffrono di molte forme di violenza. Non hanno accesso nemmeno all’assistenza sanitaria di base. Sono sottoposti ogni giorno a trattamenti crudeli e inumani. Sono bambini – innocenti, giovani e belli – che sono privati dei loro diritti.

  Come scrivere sulla busta Alla cortese attenzione?

Nella storia dei diritti umani, i diritti dei bambini sono i più ratificati. La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia (UNCRC) definisce i diritti dei bambini come i diritti e le libertà minime che dovrebbero essere garantiti ad ogni cittadino al di sotto dei 18 anni, indipendentemente da razza, origine nazionale, colore, sesso, lingua, religione, opinioni, origine, ricchezza, stato di nascita, disabilità o altre caratteristiche.

Questi diritti comprendono la libertà dei bambini e i loro diritti civili, l’ambiente familiare, l’assistenza sanitaria e il benessere necessari, l’istruzione, il tempo libero e le attività culturali e speciali misure di protezione. L’UNCRC delinea i diritti umani fondamentali che dovrebbero essere garantiti ai bambini in quattro ampie classificazioni che coprono adeguatamente tutti i diritti civili, politici, sociali, economici e culturali di ogni bambino:

Salva i bambini spendendo

Saremo in contatto! Iscrivendoti per ricevere le email di Save the Children riceverai un abbonamento alla nostra eNews mensile, l’accesso agli avvisi di emergenza e le opportunità di essere coinvolto.    Per assicurarti la consegna delle email di Save the Children nella tua casella di posta, aggiungi support@savechildren.org alla tua lista di contatti.

  Quanto costa un atto di donazione tra fratelli?

Save the Children e Discovery celebrano il terzo anno della partnership RISE (Reducing Inequalities and Supporting Empowerment). Discovery RISE aiuta a fornire risorse sanitarie ed educative a più di 10 milioni di bambini e adulti in 22 nazioni, cambiando le loro vite e alimentando il loro progresso verso un futuro più giusto ed equo.

Diritti dei bambini unicef

La decisione se alcuni o tutti gli organi o i tessuti siano adatti al trapianto viene sempre presa da medici specialisti al momento della donazione, tenendo conto della vostra storia medica, di viaggio e sociale.

Avere una malattia o una condizione medica non impedisce necessariamente a una persona di diventare un donatore di organi o tessuti. La decisione se alcuni o tutti gli organi o tessuti siano adatti al trapianto viene presa da medici specialisti al momento della donazione, tenendo conto della vostra storia medica, sociale e di viaggio.

*In rari casi, gli organi di donatori con l’HIV sono stati usati per aiutare altre persone con le stesse condizioni.  Se vivi con l’HIV e desideri essere un donatore, registrati per donare, l’equipe medica stabilirà se i tuoi organi sono adatti o meno alla donazione.

Il sangue viene prelevato da tutti i potenziali donatori e testato per escludere malattie e virus trasmissibili come l’HIV e l’epatite. La famiglia del potenziale donatore viene informata che questa procedura è necessaria.

  Come cambiare ora smartwatch Yamay?

Una persona con un cancro attivo in corso non può diventare un donatore di organi. Tuttavia, può essere possibile per le persone con alcuni tipi di cancro donare dopo tre anni di trattamento. Può anche essere possibile donare cornee e alcuni tessuti in queste circostanze.

Come fare se i genitori vogliono donare la casa di proprietà a uno solo dei figli?
Torna su