Come funziona ammortamento di un bene?

Ammortamento di un bene deutsch

Di Bryce Warnes – Reviewed by Janet Berry-Johnson, CPA on January 20, 2022Depreciation non è una bella parola. Suona come l’opposto di “apprezzare”, il che è strano perché probabilmente apprezzerete tutti i risparmi fiscali che vi darà!

L’ammortamento è il processo di dedurre il costo totale di qualcosa di costoso che hai comprato per il tuo business. Ma invece di farlo tutto in un anno fiscale, ne deduci parti nel tempo. Quando si ammortizzano i beni, è possibile pianificare quanto denaro viene ammortizzato ogni anno, dandovi un maggiore controllo sulle vostre finanze.

Il numero di anni in cui si ammortizza qualcosa è determinato dalla sua vita utile (ad esempio, un computer portatile è utile per circa cinque anni). Per l’ammortamento fiscale, diversi beni sono ordinati in diverse classi, e ogni classe ha la sua vita utile. Se la tua azienda usa un metodo di ammortamento diverso per il tuo bilancio, puoi decidere la vita utile del bene in base a quanto tempo pensi di usare il bene nella tua azienda.

Cos’è il deprezzamento

Poiché i beni aziendali come i computer, le fotocopiatrici e altre attrezzature si consumano, è possibile ammortizzare (o “deprezzare”) parte del costo di tali beni in un periodo di tempo. Questi suggerimenti offrono delle linee guida sull’ammortamento dei beni delle piccole imprese per ottenere il miglior vantaggio fiscale.

La terra non è ammortizzabile (non si consuma), ma i miglioramenti della terra come strade, marciapiedi o giardini possono essere ammortizzati in periodi di 10, 15 o 20 anni a seconda della natura specifica del bene.

  Dove inserire IBAN cassetto fiscale?

Si acquista una fotocopiatrice per 1.600 dollari alla fine di marzo. Supponendo che la macchina abbia un valore di recupero di 400 dollari, è possibile ammortizzare 1.200 dollari del costo nel corso della vita della fotocopiatrice. Una fotocopiatrice è considerata una proprietà di 5 anni ai fini fiscali. Secondo le regole normali, usando il metodo della linea retta, potete prendere le seguenti deduzioni nei primi tre anni:

Questo metodo è quello più comunemente usato dalle piccole imprese. Permette di prendere una deduzione più grande nei primi anni e una deduzione più piccola in seguito. Nel mondo delle tasse, il metodo accelerato più comune è chiamato MACRS (Modified Accelerated Cost Recovery System). Non si deve prendere in considerazione il recupero, come si fa con la linea retta, e generalmente si usa la cosiddetta “convenzione del mezzo anno”, il che significa che la deduzione che altrimenti sarebbe consentita per il primo anno è dimezzata, indipendentemente dal mese in cui si è iniziato a usare il bene nella propria attività. (Eccezione: se avete acquistato più del 40% dei vostri beni negli ultimi tre mesi dell’anno, userete la “convenzione di metà trimestre”, che significa che tutti i beni acquistati in ogni trimestre saranno ammortizzati a partire dalla metà di quel trimestre). L’ammortamento MACRS inizia al 200% del tasso di ammortamento lineare e poi passa al metodo lineare per il rimanente saldo ammortizzabile al momento più opportuno per massimizzare gli ammortamenti.

  Come pulire le ante in legno delle finestre?

Ammortamento vs. deprezzamento

Il termine deprezzamento si riferisce a un metodo contabile usato per ripartire il costo di un bene materiale o fisico sulla sua vita utile o aspettativa di vita. Il deprezzamento rappresenta quanto del valore di un bene è stato usato. L’ammortamento dei beni aiuta le aziende a guadagnare entrate da un bene mentre spende una parte del suo costo ogni anno in cui il bene è in uso. Non contabilizzare il deprezzamento può influenzare notevolmente i profitti di un’azienda. Le aziende possono anche ammortizzare i beni a lungo termine sia a fini fiscali che contabili.

Beni come macchinari e attrezzature sono costosi. Invece di realizzare l’intero costo di un bene in un anno, le aziende possono usare il deprezzamento per distribuire il costo e generare entrate da esso. Questo viene fatto attraverso il deprezzamento, che permette a un’azienda di ammortizzare il valore di un bene per un periodo di tempo, in particolare la sua vita utile. Può essere utilizzato per contabilizzare le diminuzioni nel tempo del valore contabile, che rappresenta la differenza tra il costo originale e il deprezzamento accumulato negli anni.

Formula di ammortamento

Jean Murray, MBA, Ph.D., è un’esperta scrittrice e insegnante di business. Ha insegnato in scuole di business e professionali per oltre 35 anni e ha scritto per The Balance SMB sul diritto commerciale e le tasse degli Stati Uniti dal 2008.

Quando la vostra azienda acquista un bene (una proprietà fisica di proprietà della vostra azienda), potete dedurre il costo di quel bene come spesa aziendale. Tuttavia, i regolamenti fiscali dicono che dovete spalmare il costo di quel bene sulla sua vita utile stimata. Questo tipo di deduzione a lungo termine si chiama deprezzamento.

  Chi deve pagare lacconto Irpef?

Il deprezzamento è definito come il valore di un bene aziendale lungo la sua vita utile. Il modo in cui il deprezzamento è calcolato determina quanto di una deduzione di deprezzamento si può prendere in qualsiasi anno. Quindi è importante capire i metodi di calcolo del deprezzamento.

Quando la tua azienda acquista una proprietà per un uso a lungo termine, puoi prendere delle deduzioni per il costo della proprietà spalmandolo su diversi anni usando un processo chiamato deprezzamento. L’Internal Revenue Service (IRS) chiama questo tipo di proprietà (come veicoli, macchinari, attrezzature e mobili) beni capitali.

Come funziona ammortamento di un bene?
Torna su