Come funziona il ricevitore LNB?

Parabola satellitare

Che si tratti di un headend via cavo, di una stazione di terra o di un teleporto, la trasmissione e la distribuzione affidabile del segnale è la spina dorsale del funzionamento di un impianto di successo. Dalla ricezione del segnale all’antenna parabolica, all’elaborazione e alla distribuzione all’interno di un impianto e alla distribuzione finale, la disponibilità della qualità del segnale deve essere progettata e gestita correttamente. Le ridondanze giocano un ruolo chiave per garantire la massima affidabilità e operatività.

Le antenne delle stazioni terrestri satellitari, spesso indicate come “parabole” satellitari, sono utilizzate per ricevere i segnali satellitari dalle reti di programmazione televisiva alle estremità dei cavi e ad altre strutture. Le loro dimensioni possono variare da 1 a 30 metri di diametro, a seconda della frequenza, della posizione del satellite e dei requisiti del servizio.

I segnali vengono trasmessi dallo spazio alla terra a diverse frequenze e polarizzazioni tra il satellite e le antenne di terra. I segnali televisivi sono solitamente inviati in banda Ku (10-18 GHz) o C (3-6 GHz) o una combinazione, a seconda degli ambienti locali e regionali. Un numero crescente di segnali in tutto il mondo viene trasmesso in banda Ka (20/30 GHz). La direzione del campo elettrico dell’onda elettromagnetica ricevuta è chiamata polarizzazione. La polarizzazione verticale e quella orizzontale sono perpendicolari tra loro. La separazione viene effettuata da un feed d’antenna, che alimenta i segnali a un convertitore a blocco a basso rumore (LNB).

Come funziona la televisione satellitare? | ICT #11

Sandi Kelly Showalter è diventato uno scrittore freelance professionista nel 2008, oltre al suo ruolo di imprenditore. I suoi articoli sono apparsi per Future Business Leaders of America e in luoghi come “Pipeline” e i siti web EyeOnSoaps e BetterRVing. Showalter ha ricevuto il suo Bachelor of Arts in comunicazioni di massa dalla University of South Florida.

  Come calcolare addizionale comunale in busta paga?

Un Low Noise Block downconverter, noto come LNB, è parte integrante del sistema dell’antenna satellitare. Si affaccia sulla parabola e concentra e rafforza il segnale dal satellite poi lo invia al ricevitore per l’uso del cliente satellitare.

Le connessioni LNB doppie funzionano indipendentemente l’una dall’altra, quindi è possibile utilizzare due ricevitori. Un doppio LNB può accedere a canali diversi su transponder diversi, ma è necessario installare un multi-switch per dividere il segnale.

L’installazione di un multi-switch su un doppio LNB permette a più ricevitori di visualizzare segnali diversi. Secondo smarthome.com, “Il ricevitore satellitare invierà 13V DC o 18V DC all’LNB e si sintonizzerà sui transponder pari o dispari. Non si può dividere un segnale perché un ricevitore può avere bisogno dei dispari e l’altro dei pari. Se hai bisogno di più di due uscite, usi un multi-switch. Un ingresso di un interruttore invia un 13V costante mentre l’altro invia un 18V costante. Se un ricevitore ha bisogno di transponder dispari, l’interruttore collegherà quell’uscita all’ingresso corretto”.

5

Il sistema DISH-PRO (come esempio) usa blocchi impilati di frequenze nell’uscita LNB, un blocco per ogni polarizzazione. Questo significa nessuna commutazione di polarizzazione e che tutti i segnali sono disponibili simultaneamente per tutto il tempo all’estremità del set top box.

  Come calcolare lasse ereditario nella dichiarazione di successione?

Nel caso di un sistema a polarizzazione circolare, la guida d’onda d’ingresso contiene un polarizzatore che converte la doppia polarizzazione circolare in due polarizzazioni lineari, estratte da due sonde ad angolo retto verso due amplificatori a basso rumore. Vedi l’immagine sopra.

Il filtro di rifiuto della banda di trasmissione all’estremità anteriore.    Questo fornisce sia una buona risposta di rifiuto dell’immagine per la funzione di ricezione, ma protegge anche l’LNB dall’energia spuria proveniente dal trasmettitore, che potrebbe distruggere l’LNB.

La temperatura del rumore dell’LNB, diciamo 100K (K significa Kelvin*. 0K è la temperatura dello zero assoluto, o -273 gradi centigradi, le unità Kelvin sono la stessa grandezza dei gradi centigradi, quindi una temperatura ambiente di +17 gradi C è uguale a 273+17=290K).    Far bollire l’acqua a +100 gradi C equivale a +373 K.

Il problema delle porte di uscita dell’LNB

Un LNB smontato. Una guida d’onda che trasporta il segnale a microonde termina nel foro al centro, dove per questo LNB due pin fungono da antenne (per due polarizzazioni diverse). Qui il segnale a microonde è accoppiato in microstrisce sul circuito dell’LNB, in modo che il segnale RF sia amplificato e downconvertito in frequenze più basse, che sono in uscita alle due prese del connettore F in basso.

Un low-noise block downconverter (LNB) è il dispositivo di ricezione montato sulle parabole utilizzate per la ricezione della TV satellitare, che raccoglie le onde radio dalla parabola e le converte in un segnale che viene inviato attraverso un cavo al ricevitore all’interno dell’edificio. Chiamato anche blocco a basso rumore,[1][2] convertitore a basso rumore (LNC), o anche downconverter a basso rumore (LND),[3] il dispositivo è talvolta chiamato impropriamente amplificatore a basso rumore (LNA).[4]

  Quanti anni vive un azalea?

L’LNB è una combinazione di amplificatore a basso rumore, mixer di frequenza, oscillatore locale e amplificatore di frequenza intermedia (IF). Serve come front-end RF del ricevitore satellitare, ricevendo il segnale a microonde dal satellite raccolto dalla parabola, amplificandolo, e downconvertendo il blocco di frequenze in un blocco inferiore di frequenze intermedie (IF). Questa downconversion permette al segnale di essere portato al ricevitore TV satellitare interno usando un cavo coassiale relativamente economico; se il segnale rimanesse alla sua frequenza originale a microonde richiederebbe una linea a guida d’onda costosa e poco pratica.

Come funziona il ricevitore LNB?
Torna su