Come pulire le finestre in legno bianco?

Come pulire le finiture in legno delle finestre

Le finestre in vinile sono uno dei migliori investimenti che si possano fare in una casa. Dopo tutto, significano una migliore insonorizzazione, spese energetiche ridotte e un miglior comfort. Mentre le finestre in vinile non richiedono molta manutenzione, è una buona idea dare loro una piccola attenzione di tanto in tanto per mantenerle belle e in condizioni ottimali. Questo blog esaminerà come pulire i telai delle finestre in vinile.

La normale manutenzione che è richiesta su tutti i tipi di finestre, è la loro pulizia ogni tanto. La pulizia delle finestre non è solo per le finestre vecchie e trasandate. Mantenere le finestre pulite è una parte della manutenzione, indipendentemente da quanto siano nuove. Mentre le finestre in vinile non richiedono molta manutenzione, a differenza delle finestre in legno, hanno comunque bisogno di essere ravvivate di tanto in tanto. La polvere e lo sporco degli elementi esterni possono ricoprire le vostre finestre in vinile e diminuire il loro aspetto liscio e pulito.

Ci sono un paio di modi diversi per pulire le vostre finestre esterne in vinile; tuttavia, un percorso sicuro per una soluzione di pulizia pulita e non abrasiva è il vecchio aceto di moda e acqua. L’aceto è un ottimo detergente multiuso per quasi tutti i progetti di pulizia della casa. Può rendere le superfici più sporche pulite e brillanti se combinato con l’acqua. Pulire le finestre con questa soluzione non è affatto complicato. Basta mescolare tre parti di aceto bianco distillato a sette parti di acqua. Puoi usare un secchio o una bottiglia spray. L’aceto non ha esattamente un odore delizioso mentre lo si usa, ma l’aggiunta di un po’ di succo di limone alla soluzione rende l’odore più tollerabile per il processo di pulizia.

  Cosa sono le insegne di esercizio?

Il miglior olio per infissi in legno

Sia che abbiate vecchie finestre in legno o che le abbiate installate di recente, la manutenzione è fondamentale. Ispezioni e pulizie mensili preverranno molti danni e vi aiuteranno a riconoscere presto i problemi maggiori. Con riparazioni e manutenzione tempestive, potete mantenere le vostre finestre al meglio e farle durare per molti anni.

ContattateciQuando si tratta di finestre in legno, la posizione conta. Le finestre esposte a sud sono più vulnerabili agli agenti atmosferici. Nel corso del tempo sporco, umidità, fuliggine e inquinamento si accumulano sulle vostre finestre e la finitura inizia a deteriorarsi. Quindi è necessario trattare il legno, pulirlo spesso e ritirarlo quando necessario. Ecco alcuni semplici passi di pulizia e manutenzione che dovreste seguire indipendentemente dal tipo di finestre in legno che avete.

Per prima cosa usate un panno morbido e asciutto per rimuovere la polvere e lo sporco sciolto. Prendersi il tempo di rimuovere regolarmente questo strato superiore di sporco aiuterà a mantenere le vostre finestre pulite e renderà il resto del processo più efficiente.

Mentre spolverate i vostri telai, cercate crepe, sbucciature o crescita di muffa. Potreste notare punti in cui la finitura si è staccata, esponendo il legno naturale. Non volete che le vostre finestre in legno rimangano senza protezione e dovreste ritirare queste aree il prima possibile.

  Dove si applica il bollo sulla cambiale?

Come lucidare gli infissi in legno

Sia che la vostra casa abbia infissi originali in legno o che abbiate appena fatto installare degli infissi più nuovi, una manutenzione regolare li aiuterà a mantenere il loro aspetto migliore. Facendo ispezioni e pulizie su base mensile, è possibile prevenire alcuni dei danni e riconoscere i problemi in anticipo. Ecco come prendersi cura delle finestre in legno in modo corretto, in modo che siano in buone condizioni per molti anni a venire.

Nel corso del tempo, lo sporco e la polvere possono accumularsi sulla parte esterna dei telai delle vostre finestre, il che può causare problemi. Aree come le crepe o la vernice scrostata possono portare alla putrefazione del telaio in seguito, quindi ispezionare e pulire i telai delle finestre regolarmente è particolarmente importante.

Per pulire gli infissi in legno, usate una spazzola a setole morbide e acqua calda. Mescolate un cucchiaio di un detergente liquido delicato con un quarto d’acqua. Poi bagnate la spazzola nell’acqua saponata. Lava accuratamente il telaio della finestra in legno, cercando eventuali imperfezioni lungo la strada. Assicuratevi di sciacquare spesso la spazzola con acqua pulita, poi cambiate l’acqua quando si sporca.

Come rimuovere la muffa dagli infissi in legno

FASE QUATTRO: prendi la spatola e lavora orizzontalmente sul vetro, dirigendo l’acqua verso il basso della finestra. Se hai finestre a più vetri, assicurati di scegliere un tergivetro più piccolo e tiralo giù in un solo colpo per ogni vetro.

  Come fare per mettere un insegna?

La ferramenta delle finestre non serve solo per l’estetica, ma è parte integrante della struttura e del movimento dei vetri, e spesso può essere dimenticata quando si eseguono i controlli di manutenzione ovvi e la pulizia. Tuttavia, quando si esaminano gli elementi si dovrebbe controllare le cerniere, i perni e le corde.

State pensando di sostituire le vostre vecchie e stanche finestre? Scarica il nostro opuscolo di ispirazioni per idee, o parla con uno dei nostri specialisti qui sotto che ti parlerà della soluzione migliore per la tua casa.

Come pulire le finestre in legno bianco?
Torna su