Come si calcola la tassa di successione di un immobile?

Tassa di successione

Alla morte, il patrimonio di una persona deceduta viene solitamente passato ai suoi eredi. Si dice che un erede riceve un’eredità se tutto o parte del patrimonio di una persona deceduta di recente viene passato a lui. Un’imposta di successione è di solito pagata da una persona che eredita un patrimonio. La differenza principale tra l’imposta di successione e l’imposta di successione è chi paga l’imposta. L’imposta di successione è pagata sulla base del patrimonio della persona deceduta prima che il denaro sia distribuito, ma l’imposta di successione è pagata dalla persona che eredita o riceve il denaro. Mentre il governo federale degli Stati Uniti non applica una tassa di successione, alcuni stati degli Stati Uniti applicano la loro. Il livello di tassazione applicato dipende principalmente dalla relazione tra il defunto e l’erede, e dal valore della proprietà ricevuta dall’erede. Tuttavia, in tutti gli stati, l’eredità di un coniuge o di un partner domestico è esente, mentre la maggior parte dei figli che ereditano pagano poca o nessuna tassa di successione. Gli eredi più lontani tendono a pagare tasse di successione più alte.

Imposta di successione Svezia

L’imposta di successione è una tassa sul vostro diritto di trasferire la proprietà alla vostra morte. Consiste in una contabilità di tutto ciò che possiede o di cui ha determinati interessi alla data della morte (Fare riferimento al Modulo 706 PDF (PDF)). Viene usato il valore equo di mercato di questi oggetti, non necessariamente quello che avete pagato per loro o quello che era il loro valore quando li avete acquistati. Il totale di tutti questi elementi è il vostro “Gross Estate” (patrimonio lordo). La proprietà includibile può consistere in contanti e titoli, beni immobili, assicurazioni, trust, rendite, interessi commerciali e altri beni.

  Cosa si intende per imposte differite?

Una volta che si è tenuto conto del patrimonio lordo, alcune deduzioni (e in circostanze speciali, riduzioni di valore) sono consentite per arrivare al “patrimonio imponibile”. Queste deduzioni possono includere mutui e altri debiti, spese di amministrazione del patrimonio, proprietà che passa al coniuge superstite e beneficenza qualificata. Il valore di alcuni interessi commerciali operativi o fattorie può essere ridotto per le proprietà che si qualificano.

Dopo aver calcolato l’importo netto, il valore dei doni tassabili in vita (a partire dai doni fatti nel 1977) viene aggiunto a questo numero e viene calcolata l’imposta. L’imposta viene poi ridotta dal credito unificato disponibile.

Imposta di successione lorda

Solo una piccola percentuale di successioni è abbastanza grande da incorrere nella Inheritance Tax (IHT). Ma è importante non dimenticare di tenerne conto quando fate il vostro testamento. Scoprite cos’è l’IHT, come calcolare quanto dovete pagare e quando, e alcuni dei modi in cui potete ridurla.

L’Inheritance Tax (IHT) è una tassa sul patrimonio di qualcuno che è morto, inclusi tutti i beni, le proprietà e il denaro. Anche se non c’è un’imposta di successione da pagare, dovrete comunque denunciarla all’HMRC.

  Chi si occupa delle tasse in Italia?

Tuttavia la fascia di aliquota zero della residenza (RNRB) può aumentare la vostra soglia esentasse se lasciate la vostra casa ai vostri figli o nipoti. Questo include figliastri, figli adottati e figli adottivi, ma non nipoti o fratelli.

L’NRB è fissato a £325.000 fino al 2026, ma il tuo NRB potrebbe essere aumentato se sei vedovo o un partner civile superstite. Le coppie possono trasferire qualsiasi NRB inutilizzato quando la prima persona muore al superstite.

Tuttavia, in pratica, la maggior parte dell’IHT viene pagata attraverso il Direct Payment Scheme (DPS). Questo significa che se la persona che è morta aveva dei soldi in un conto bancario o in una società di costruzioni, la persona che si occupa del patrimonio può chiedere che tutta o parte dell’IHT dovuta sia pagata direttamente dal conto attraverso il DPS.

Imposta di donazione

Julie Garber è un’esperta di pianificazione patrimoniale e tasse con oltre 25 anni di esperienza come avvocato e fiduciaria. È vicepresidente di BMO Harris Wealth management e CFP. Julie è stata citata nel New York Times, il New York Post, Consumer Reports, Insurance News Net Magazine e molte altre pubblicazioni.

Somer G. Anderson è CPA, dottore in contabilità e professore di contabilità e finanza che ha lavorato nelle industrie di contabilità e finanza per più di 20 anni. La sua esperienza copre una vasta gamma di aree di contabilità, finanza aziendale, tasse, prestiti e finanza personale.

  Come configurare un dispositivo vicino?

Ariana Chávez ha oltre un decennio di esperienza professionale nella ricerca, nell’editing e nella scrittura. Ha trascorso del tempo lavorando nel mondo accademico e nell’editoria digitale, in particolare con contenuti relativi alla storia socioeconomica degli Stati Uniti e alla finanza personale, tra gli altri argomenti. Sfrutta questo background come fact checker per The Balance per garantire che i fatti citati negli articoli siano accurati e con fonti appropriate.

Come si calcola la tassa di successione di un immobile?
Torna su