Come si dichiarano i redditi prodotti allestero?

Esclusione del reddito guadagnato all’estero

Se sei un cittadino statunitense o uno straniero residente, il tuo reddito è soggetto all’imposta sul reddito degli Stati Uniti, incluso qualsiasi reddito estero, o qualsiasi reddito guadagnato al di fuori degli Stati Uniti. Inoltre, anche se non ricevete un modulo W-2, una dichiarazione dei salari e delle imposte, o un modulo 1099 da chi paga all’estero, siete comunque tenuti a segnalare questo reddito.

Ai fini fiscali, se non sei un cittadino degli Stati Uniti, l’IRS considera un individuo uno straniero residente o uno straniero non residente. Sei uno straniero residente negli Stati Uniti a fini fiscali se soddisfi il test della carta verde o il test della presenza sostanziale per l’anno solare.

IRS Publication 519, U.S. Tax Guide for Aliens, fornisce ulteriori informazioni sulle qualifiche per essere considerato uno straniero residente negli Stati Uniti a fini fiscali. Sia i cittadini statunitensi che gli stranieri residenti negli Stati Uniti sono tenuti a segnalare tutto il loro reddito al governo degli Stati Uniti per essere tassati in modo appropriato.

Istruzioni per il modulo 2555

Dovete allegare il modulo 2555, Foreign Earned Income, al vostro modulo 1040 o 1040X per richiedere l’esclusione del reddito guadagnato all’estero, l’esclusione dell’alloggio all’estero o la deduzione dell’alloggio all’estero. Non presentare il modulo 2555 da solo.

Il modulo 2555 mostra come ci si qualifica per il test della residenza in buona fede o per il test della presenza fisica, quanto del vostro reddito guadagnato all’estero è escluso, e come calcolare l’ammontare della vostra esclusione o deduzione consentita per l’alloggio all’estero. Se chiedete l’esclusione (o le esclusioni) e/o la deduzione in base al test di residenza in buona fede, assicuratevi di inserire il tipo di visto con cui siete entrati nel paese straniero e il periodo della vostra residenza in buona fede nella Parte II. Spesso queste voci vengono trascurate.

  Come avere la calcolatrice sul cellulare?

Se chiedete l’esclusione e/o la deduzione in base al test della presenza fisica, assicuratevi di inserire le date di inizio e fine dei vostri periodi di qualificazione di 12 mesi e le date dei vostri arrivi e partenze, come richiesto nel programma di viaggio nella Parte III. Se avete bisogno di più spazio, allegate una pagina aggiuntiva o una dichiarazione.

Moduli fiscali Irs per i cittadini statunitensi che vivono all’estero

Il sistema fiscale statunitense richiede comunque a tutti i cittadini americani, compresi gli espatriati, che soddisfano le soglie minime di reddito mondiale di 12.550 dollari (per l’anno fiscale 2021) o solo 400 dollari di reddito da lavoro autonomo, o solo 5 dollari se si è sposati con un contribuente non statunitense, di presentare le tasse statunitensi. Sfortunatamente, i trattati fiscali che gli Stati Uniti hanno con altri paesi non influenzano questo requisito.

Per mitigare questo rischio, l’IRS ha messo a disposizione una serie di disposizioni che gli espatriati possono utilizzare quando presentano la loro dichiarazione dei redditi federale statunitense. Una delle disposizioni più importanti e utili si chiama Foreign Earned Income Exclusion.

La Foreign Earned Income Exclusion non discrimina tra gli espatriati che pagano le tasse all’estero e quelli che non lo fanno. Questo significa che gli espatriati che vivono in un paese senza tasse o che non hanno i requisiti per pagare l’imposta sul reddito estero in nessun paese possono comunque richiedere la FEIE per trarre il beneficio fiscale di ridurre la loro tassa negli Stati Uniti, spesso a zero.

  Come si fa la verticale di impostazione?

In questo articolo esamineremo la Foreign Earned Income Exclusion nel 2022 in profondità: cos’è, cosa non è, chi si qualifica per essa, come richiederla, e in quali circostanze gli espatriati traggono beneficio dal richiederla.

Tassa sul reddito estero

Se sei un cittadino statunitense o uno straniero residente, potresti avere un reddito da fonti estere. I cittadini statunitensi e gli stranieri residenti devono segnalare tutti i redditi da tutte le fonti a livello globale (compresi quelli al di fuori degli Stati Uniti).

Il reddito estero o mondiale è il reddito guadagnato in qualsiasi parte del mondo. L’Internal Revenue Service degli Stati Uniti lo usa per determinare il reddito imponibile per i cittadini statunitensi e gli stranieri residenti. Tutti i cittadini statunitensi e gli stranieri residenti devono dichiarare il loro reddito guadagnato ovunque nel mondo, anche se lavorano e vivono fuori dagli Stati Uniti.

Dovete segnalare il vostro reddito estero sulla vostra dichiarazione dei redditi statunitense, di solito sulla linea 7 del modulo 1040. Se hai un reddito estero da interessi e dividendi, devi segnalarlo sulla Schedule B. Altri redditi possono essere segnalati su altri moduli

Generalmente sì. Se si soddisfano i requisiti per dover presentare una dichiarazione dei redditi negli Stati Uniti, allora bisogna presentarla anche se si lavora all’estero. Gli Stati Uniti tassano i loro cittadini e gli stranieri residenti sul loro reddito mondiale, indipendentemente da dove risiedete.

  Come viene tassato il TFR a fine lavoro?

Se hai pagato le tasse sul reddito estero a un paese straniero, un certo importo è protetto dalla doppia tassazione. Questo è noto come credito d’imposta sul reddito estero. Questo assicura che si viene tassati solo una volta invece che due. Tuttavia, se si tratta di una persona che guadagna molto, si pagherà quello che è più alto: l’aliquota d’imposta estera o l’aliquota d’imposta sul reddito degli Stati Uniti. Per richiedere il credito d’imposta sul reddito estero si deve compilare il modulo 1116.

Come si dichiarano i redditi prodotti allestero?
Torna su