Come si fa il frontespizio di una tesi?

Come si fa il frontespizio di una tesi?

Titolo dell’estratto in lattice

Il frontespizio dello studente include il titolo dell’articolo, i nomi degli autori (la byline), l’affiliazione dell’autore, il numero e il nome del corso per il quale l’articolo viene presentato, il nome dell’istruttore, la data di scadenza del compito e il numero di pagina, come mostrato in questo esempio.

Metti il titolo da tre a quattro righe in basso dall’inizio del frontespizio. Centralo e scrivilo in grassetto. Metti in maiuscolo le parole principali del titolo. Metti il titolo principale e qualsiasi sottotitolo su righe separate a doppio spazio, se lo desideri. Non c’è una lunghezza massima per i titoli; comunque, tieni i titoli concentrati e includi i termini chiave.

Metti una riga vuota a doppio spazio tra il titolo dell’articolo e i nomi degli autori. Centra i nomi degli autori sulla propria riga. Se ci sono due autori, usa la parola “e” tra gli autori; se ci sono tre o più autori, metti una virgola tra i nomi degli autori e usa la parola “e” prima del nome dell’autore finale.

Per un articolo di uno studente, l’affiliazione è l’istituzione dove lo studente frequenta la scuola. Includi sia il nome del dipartimento che il nome del college, dell’università o di un’altra istituzione, separati da una virgola. Centra l’affiliazione sulla riga successiva a doppio spazio dopo il nome dell’autore (o degli autori).

Esempio di frontespizio di tesi di laurea

Il frontespizio dello studente include il titolo della tesina, i nomi degli autori (la byline), l’affiliazione dell’autore, il numero e il nome del corso per il quale la tesina viene presentata, il nome dell’istruttore, la data di scadenza del compito e il numero di pagina, come mostrato in questo esempio.

  Come paga il sostituto dimposta?

Metti il titolo da tre a quattro righe in basso dall’inizio del frontespizio. Centrarlo e scriverlo in grassetto. Metti in maiuscolo le parole principali del titolo. Metti il titolo principale e qualsiasi sottotitolo su righe separate a doppio spazio, se lo desideri. Non c’è una lunghezza massima per i titoli; comunque, tieni i titoli concentrati e includi i termini chiave.

Metti una riga vuota a doppio spazio tra il titolo dell’articolo e i nomi degli autori. Centra i nomi degli autori sulla propria riga. Se ci sono due autori, usa la parola “e” tra gli autori; se ci sono tre o più autori, metti una virgola tra i nomi degli autori e usa la parola “e” prima del nome dell’autore finale.

Per un articolo di uno studente, l’affiliazione è l’istituzione dove lo studente frequenta la scuola. Includi sia il nome del dipartimento che il nome del college, dell’università o di un’altra istituzione, separati da una virgola. Centra l’affiliazione sulla riga successiva a doppio spazio dopo il nome dell’autore (o degli autori).

Copertina in stile Apa per la tesi di laurea

Sembra che tu stia usando Internet Explorer 11 o più vecchio. Questo sito funziona meglio con browser moderni come le ultime versioni di Chrome, Firefox, Safari e Edge. Se continui con questo browser, potresti vedere risultati inaspettati.

Il frontespizio è la prima pagina del tuo documento.    Le tesi e le dissertazioni della SHSU mantengono tutte un “look” coerente e ufficiale che riflette gli standard dell’università.    Questa pagina web contiene istruzioni su come ottenere la formattazione ufficiale della pagina del titolo della SHSU sia per gli utenti del modello che per quelli che non lo utilizzano.

  Come si compensano le minusvalenze?

Il modello dell’università fornisce un frontespizio pre-formattato da utilizzare.    Quando il modello viene aperto per la prima volta, appare una finestra pop-up che vi permette di inserire tutte le informazioni richieste, compreso il vostro nome ufficiale, i nomi dei membri della commissione e il titolo del vostro documento.    ASSICURATI DI LEGGERE LE ISTRUZIONI MENTRE COMPILI GLI SPAZI VUOTI.

Frontespizio tesi di laurea

Nel post precedente abbiamo visto come aggiungere una bibliografia alla nostra tesi usando il pacchetto biblatex. In questo, l’ultimo post della serie, vedremo come personalizzare alcune delle pagine di apertura. Nel primo video abbiamo fatto una pagina del titolo piuttosto improvvisata usando il comando \maketitle e usando un comando \includegraphics nel comando \title. Anche se questo funziona, non ci dà tutta la flessibilità che vorremmo.

Un modo molto migliore per farlo è usare l’ambiente titlepage. Lo faremo in un file .tex separato e poi lo inseriremo. La prima cosa che faremo è racchiudere tutto nel frontespizio all’interno dell’ambiente center in modo che sia tutto allineato al centro. Poi dobbiamo istruire LaTeX a lasciare uno spazio tra la parte superiore della pagina e la prima riga di testo. Per fare questo usiamo il comando \vspace seguito da una lunghezza. Dobbiamo anche aggiungere un asterisco nel comando per assicurarci che LaTeX non decida di ignorare il comando. Poi aggiungiamo il titolo della tesi in grassetto usando il comando \textbf. Per lasciare uno spazio tra questo e la prossima riga di testo usiamo di nuovo il comando \vspace, questa volta senza l’asterisco. Poi aggiungeremo un sottotitolo seguito da un altro spazio verticale e poi il nome dell’autore in grassetto. Questo conclude ciò che vogliamo nella parte superiore della pagina del titolo – il resto del contenuto lo aggiungeremo nella parte inferiore della pagina del titolo.

Come si fa il frontespizio di una tesi?
  Quando si paga la tassa sulle transazioni finanziarie?
Torna su