Come si inizia una lettera per un amico?

Scrivi una lettera al tuo amico sulla tua vita

Quando ai bambini è stato detto dai loro genitori di scrivere ai loro nonni (un fatto abbastanza comune), di solito iniziano con “Come stai? Sto bene”. Poi si siedono per un’ora cercando di pensare a qualcos’altro da scrivere.

Certamente, se c’è qualcosa di specifico che puoi chiedere (“Com’è stata la tua vacanza alle Spitzbergen?) potrebbe essere meglio che riempire le prime cinque pagine di verbosità egomaniaca e poi chiedere “come stai, a proposito?

Dovresti anche essere consapevole che molte persone considerano ancora l’ortografia “alright” non standard e scorretta. Dato che nessuno obietterebbe all’ortografia tradizionale “all right”, dovreste usare quella in tutti i casi e dimenticare “alright”.

Certamente, se c’è qualcosa di specifico che si può chiedere (“Com’è stata la tua vacanza a Spitzbergen?) potrebbe essere meglio che riempire le prime cinque pagine di verbosità egomaniaca e poi chiedere “come stai, a proposito?

Non so – forse dipende dalla persona. Probabilmente inizierei ancora una lettera con “Come stai facendo/Come vanno le cose” con l’aggiunta di ‘giù/su/di là’ [EDIT: va bene solo con ‘Come vanno le cose…’] se capita che vivano particolarmente lontani, anche se non mi aspetto necessariamente una risposta… È solo una piacevole introduzione.

Scrivere un’e-mail a un amico

Gli sms e la messaggistica istantanea sono modi comuni di comunicare con gli amici in questi giorni, ma scrivere una lettera è un modo tradizionale ed efficace di portare un sorriso sul volto di qualcuno. Sia che tu scriva una lettera usando l’e-mail o che la spedisca alla vecchia maniera, la forma è la stessa: una lettera amichevole dovrebbe includere un saluto, domande sul tuo amico, notizie sulla tua vita e una chiusura appropriata.

  Come si trova il netto dal lordo?

Se i bambini e gli adolescenti sentono la mancanza di amici che si sono trasferiti o vogliono tenersi in contatto con la famiglia mentre viaggiano, scrivere lettere è la chiave per una comunicazione continua. Invita i giovani adulti a scrivere lettere ai compagni di classe, cartoline dai viaggi e e-mail alla famiglia e agli amici.    Ci sono infinite possibilità per questo tipo di comunicazione!

Carte di corrispondenza a due colori Lascia fluire la tua creatività con queste carte di corrispondenza a due colori.    Scegli un inchiostro per il bordo e il tuo cognome, e un secondo per il tuo nome. Buste stampate opzionali disponibili

Date la lettera. Se ti prendi la briga di scrivere una lettera a mano, è bello aggiungere una data nell’angolo in alto a sinistra del foglio. Molte persone conservano le lettere per gli anni a venire, e gli piace poter vedere il giorno e l’anno in cui è stata scritta per ricordare i tempi passati. Scrivi la data – per esempio, “7 maggio 2013” – o abbreviala usando solo numeri che indicano il mese, il giorno e l’anno.

Cosa scrivere in una lettera al tuo migliore amico

Il mio giorno preferito della settimana è il giovedì perché il giovedì abbiamo Studi Sociali e, in quella materia, lavoriamo in gruppo e prepariamo anche delle presentazioni, poi abbiamo Inglese e, in quella materia, leggiamo libri come: Peachy and Keen, Improving communities e altri. Alla fine della giornata scolastica, abbiamo Matematica e, in questa materia, impariamo i numeri, le frazioni e gli angoli.

  Quali sono i beni strumentali 40?

Dopo la scuola, io e la mia famiglia pranziamo, dopo di che vado al parco a giocare con il mio cane, alla fine della giornata, ceniamo, qualcosa di leggero perché il venerdì mangiamo patatine e infine andiamo a dormire.

Grazie per avermi scritto e avermi chiesto il mio giorno preferito. Beh, è una domanda piuttosto difficile. Penso che sia il sabato. Perché il sabato mi sveglio presto e faccio i compiti. Non c’è scuola, quindi di solito esco a giocare con i miei amici. Siamo migliori amici; giochiamo a basket, ci dondoliamo, saltiamo la corda. Il sabato mattina è davvero divertente.

Il mio giorno preferito è la domenica. Mi piace questo giorno perché è l’unico giorno della settimana in cui posso rilassarmi. Di solito la domenica mi sveglio più tardi degli altri giorni. Posso dormire un po’ in questo periodo. I miei compiti sono stati fatti l’ultimo giorno e non faccio niente di lavoro con la scuola. Preferisco il mio hobby. Ho due hobby. Il primo, mi piace guardare diversi spettacoli o film. Io guardo “13 reasons why”. È un serial. Il secondo hobby è imparare l’inglese. Mi piace molto questa lingua. Quando la studio, non mi stanco. La sera, vado spesso a passeggiare con il mio ragazzo. E la sera leggo sempre un libro.

Esempio di lettera informale

Riassunto dell’articoloPer scrivere una lettera a un amico, inizia la tua lettera con un saluto e chiedi come sta il tuo amico, poi passa al corpo principale della lettera. Esattamente di cosa parli dipende da te, ma cerca di scrivere in modo colloquiale usando la tua voce e un tono chiaro. Racconta al tuo amico cosa sta succedendo nella tua vita, segui gli argomenti passati e menziona ciò che non vedi l’ora di fare nel prossimo futuro. Non dimenticare di firmare il tuo nome in fondo prima di spedire la lettera! Per i consigli su come scrivere in modo colloquiale, continua a leggere!

Come si inizia una lettera per un amico?
  Quali sono le imposte di competenza?
Torna su