Come si scrive 10 alla meno 6 sulla calcolatrice?

Cosa significa e 10

La calcolatrice dell’iPhone è ottima per calcolare i numeri in caso di necessità, ma puoi anche usarla per divertirti con i tuoi amici e la tua famiglia. Ecco alcuni trucchi per la calcolatrice che puoi usare per trovare il numero di telefono di qualcuno, indovinare la sua età e stupirlo con le tue magie matematiche. Se hai qualche trucco nella manica, condividilo nei commenti.

Come il “Guess The Numbers” di cui sopra, questo trucco richiede alcuni calcoli veloci da parte tua. Basta fare il calcolo alla fine, e i tuoi amici si gratteranno la testa chiedendosi come hai fatto.

E in calcolatrice

Un metodo abbreviato per scrivere numeri molto piccoli e molto grandi è chiamato notazione scientifica, in cui esprimiamo i numeri in termini di esponenti di 10. Per scrivere un numero in notazione scientifica, sposta il punto decimale a destra della prima cifra del numero. Scrivi le cifre come un numero decimale tra 1 e 10. Conta il numero di posti n che hai spostato il punto decimale. Moltiplicate il numero decimale per 10 elevato ad una potenza di n. Se avete spostato il decimale a sinistra come in un numero molto grande, [latex]n[/latex] è positivo. Se avete spostato il decimale a destra come in un piccolo grande numero, [latex]n[/latex] è negativo.

  Quale LNB per Sky HD?

Otteniamo 2,780418 spostando la virgola decimale di 6 posti a sinistra. Pertanto, l’esponente di 10 è 6, ed è positivo perché abbiamo spostato il punto decimale a sinistra. Questo è ciò che dovremmo aspettarci per un numero grande.

Fate attenzione a non includere lo 0 iniziale nel vostro conteggio. Spostiamo il punto decimale di 13 posti a destra, quindi l’esponente di 10 è 13. L’esponente è negativo perché abbiamo spostato il punto decimale a destra. Questo è quello che dovremmo aspettarci per un numero piccolo.

Come scrivere su una calcolatrice

L’ortografia della calcolatrice è una caratteristica non voluta del display a sette segmenti tradizionalmente usato dalle calcolatrici, in cui, quando vengono lette capovolte, le cifre assomigliano a lettere dell’alfabeto latino. Ogni cifra può essere mappata a una o più lettere, creando un sottoinsieme limitato ma funzionale dell’alfabeto, talvolta indicato come beghilos (o beghilosz).[1][2]

A parte la novità e il divertimento, l’ortografia calcolatrice ha un’utilità limitata. La popolarità dei cercapersone negli anni ’90 ha dato origine a una forma di leetspeak chiamata pagerspeak.[3] Gli studenti, in particolare, hanno sperimentato con le calcolatrici per scoprire nuove parole.

  Quando scatta limposta di successione?

Le calcolatrici scientifiche che dispongono di una lettura esadecimale utilizzando le lettere dalla A alla F offrono maggiore flessibilità. Usando una calcolatrice scientifica con capacità esadecimale, l’esempio precedente “5318008” può essere migliorato con i tasti A-F per scrivere “B00B1E5”, senza bisogno di ruotare il display (una pratica nota come hexspeak o Base 16).

Gli studenti spesso usano questa capacità e la caratteristica “alfa” migliorata che usano le lettere dalla “A” alla “Z” per scrivere messaggi, separando le parole usando il segno meno (“-“) o altra punteggiatura. Nell’esempio “B00B1E5” di cui sopra, per esempio, un segno di prodotto fattoriale (“!”) può essere aggiunto per creare “B00B1E5!” La maggior parte di queste calcolatrici non utilizza display a sette segmenti, ma display a matrice di punti per una maggiore versatilità.

Parole della calcolatrice

Gli esponenti ti dicono quante volte un dato numero viene moltiplicato per se stesso. Per esempio, se vedi 33{displaystyle 3^{3}}, sai che stai per moltiplicare 3{displaystyle 3} per se stesso 3{displaystyle 3} volte, che risulta essere 27{displaystyle 27}. Gli esponenti negativi, invece, ti dicono quante volte devi dividere per un numero che viene moltiplicato per se stesso. Gli esponenti negativi possono essere scritti come 2-2,(2-2)1,1(22),{displaystyle 2^{-2},{\frac {(2^{-2})}{1},{frac {1}{(2^{2})},} o 12×2{displaystyle {\frac {1}{2×2}}. Gli esponenti negativi devono diventare positivi prima che un’equazione possa essere semplificata. Anche se può sembrare difficile da capire, il calcolo degli esponenti negativi è un processo semplice con regole costanti.[1]

Come si scrive 10 alla meno 6 sulla calcolatrice?
  Chi ha lobbligo di presentare il 730?
Torna su