Come stampare lestratto conto della Postepay?

Poste italiane inglese

In continuità con il piano strategico Deliver 2022, nel piano 2024 Sustain & Innovate abbiamo mantenuto un’unica unità specializzata per far leva sulla nostra capacità di perseguire obiettivi di crescita nel settore dei pagamenti – un segmento di mercato altamente dinamico e in continua trasformazione – e allo stesso tempo rafforzare il nostro modello di servizio al cliente per famiglie, imprese e settore pubblico.

Monetics (Servizi di pagamento). Il nostro obiettivo è quello di consolidare e rafforzare la nostra leadership nel mercato dei sistemi di pagamento, guidando il passaggio dai metodi di pagamento tradizionali (come i bollettini postali) alle opzioni digitali di nuova generazione, in particolare lo sviluppo di PostePay. La nuova area di business ci permetterà di cogliere le nuove opportunità create dalla direttiva europea sui servizi di pagamento (PSD2), in vigore da gennaio 2018.  In particolare, nei 12 mesi, si registra una variazione positiva dei ricavi della sola Business Unit Strategica Pagamenti e Mobile, pari a 74 milioni di euro (+11,1%) rispetto al 2019, grazie alla significativa crescita del segmento Telecomunicazioni e al buon andamento del segmento Moneta elettronica.

Postepay deutsch

Approfittate dell’ampia gamma di servizi relativi al traffico dei pagamenti e ai servizi finanziari nella vostra filiale – anche di sabato. Nelle filiali con un partner l’offerta di servizi è limitata. Trovate maggiori dettagli nel nostro servizio online “Sedi e orari di apertura”.

  Cosa sono le imposte in arte?

Se abitate in una città che ha solo una filiale con partner (agenzia), potete effettuare pagamenti in contanti a domicilio fino a un importo di CHF 10’000.00 direttamente al personale di recapito a casa vostra (lun-ven).Se desiderate utilizzare questo servizio, vi preghiamo di registrarvi in anticipo presso il nostro servizio clienti o in una filiale autogestita e indicare la parola chiave “Pagamenti in contanti a domicilio”. Riceverete quindi una lettera con ulteriori informazioni su come effettuare pagamenti in contanti a domicilio.

Carta Postepay Visa

Il numero della carta di credito/debito viene chiamato PAN, o Primary Account Number. Le prime sei cifre del PAN sono tratte dall’IIN, o Issuer Identification Number, appartenente alla banca emittente (gli IIN erano precedentemente conosciuti come BIN – Bank Identification Numbers – quindi si possono vedere riferimenti a questa terminologia in alcuni documenti). Queste sei cifre sono soggette a uno standard internazionale, ISO/IEC 7812, e possono essere usate per determinare il tipo di carta dal numero.

MasterCard: ^5[1-5][0-9]{5,}|222[1-9][0-9]{3,}|22[3-9][0-9]{4,}|2[3-6][0-9]{5,}|27[01][0-9]{4,}|2720[0-9]{3,}$ Prima del 2016, i numeri MasterCard iniziano con i numeri da 51 a 55, ma questo individuerà solo le carte di credito MasterCard; ci sono altre carte emesse utilizzando il sistema MasterCard che non rientrano in questo intervallo IIN. Nel 2016, aggiungeranno numeri nella gamma (222100-272099).

  Quando la donazione non è più impugnabile?

Diners Club: ^3(?:0[0-5]|[68][0-9])[0-9]{4,}$ I numeri delle carte Diners Club iniziano dal 300 al 305, 36 o 38. Ci sono carte Diners Club che iniziano con 5 e hanno 16 cifre. Queste sono una joint venture tra Diners Club e MasterCard e dovrebbero essere elaborate come una MasterCard.

Controllare il saldo postepay online

Controllare il proprio saldo e credito della carta prepagata Postepay è semplice e può essere fatto comodamente online entrando nel sito ufficiale di Poste Italiane. La carta Postepay è una delle più diffuse in Italia, in quanto può essere richiesta in qualsiasi ufficio postale in pochi minuti, e con un prezzo di emissione di 5 €. Con la Postepay è possibile prelevare denaro, fare acquisti, effettuare ricariche, consultare saldo e lista movimenti e molto altro. Non solo, puoi effettuare pagamenti ovunque, in Italia e all’estero, su internet e in tutti gli uffici postali, visto che si appoggiano a Visa. Quindi ora è il momento di scoprire come controllare il saldo e il credito Postepay online.

Oltre allo sportello Postamat, un altro metodo per controllare il proprio saldo e l’elenco delle mosse cartacee Postepay è quello di utilizzare il proprio pc, smartphone o tablet. Per controllare la propria prepagata è necessario collegarsi al sito postepay.it e iscriversi cliccando sul pulsante in alto a destra “Registrati”. Questa procedura, oltre a nome, codice fiscale, sesso, data di nascita, nazione, provincia, città e indirizzo email, chiederà la creazione di una password possibilmente forte, cioè composta da lettere maiuscole, minuscole e numeri.

Come stampare lestratto conto della Postepay?
  Quando il contratto è efficace?
Torna su