Come vengono calcolate e versate le imposte dirette delle società di capitali?

Imposte progressive

Le imposte dirette sono applicate agli individui e alle imprese dall’organo fiscale supremo del paese. Le imposte dirette sono pagate direttamente da coloro ai quali sono imposte. Per esempio, i contribuenti pagano direttamente l’imposta sul reddito, l’imposta sulla proprietà, l’imposta sui beni e le donazioni al governo.

Le imposte dirette sono imposte sulla base del principio della capacità di pagare degli individui, che dice che gli individui o le entità che hanno accesso a più risorse e guadagnano un reddito più alto devono pagare tasse più alte. Le regole dirette sono inquadrate in modo tale che le tasse risultano essere un metodo per ridistribuire il denaro nel paese.

Le imposte dirette sono trasferibili a un’altra persona o organizzazione. Le aziende e gli individui sui quali sono applicate le imposte dirette sono gli unici responsabili del pagamento delle tasse. Il mancato pagamento delle tasse in tempo può comportare multe e pene detentive.

Il sistema delle imposte dirette, basato sul sistema a scaglioni, può risultare scoraggiante in quanto impone tasse più alte a coloro che lavorano duramente per guadagnare un reddito più alto. Quindi, le persone, con la prospettiva di dover pagare tasse più alte, possono accontentarsi e limitare la loro produttività per ridurre le loro uscite.

Storia della tassazione

Sakshi Udavant si occupa di finanza per le piccole imprese, imprenditorialità e startup per The Balance. Per oltre un decennio, è stata una giornalista freelance e scrittrice di marketing specializzata nella copertura di affari, finanza e tecnologia. Il suo lavoro è stato anche presentato in pubblicazioni e media tra cui Business Insider, Chicago Tribune, The Independent e Digital Privacy News.

  Perché con tre Cud devo pagare?

David Kindness è un Certified Public Accountant (CPA) e un esperto nel campo della contabilità finanziaria, della pianificazione e preparazione delle tasse aziendali e individuali, e della pianificazione degli investimenti e della pensione. David ha aiutato migliaia di clienti a migliorare i loro sistemi contabili e finanziari, a creare bilanci e a minimizzare le loro tasse.

Le tasse sono ampiamente divise in due categorie: dirette e indirette. Le imposte dirette sono quelle pagate dai contribuenti direttamente al governo, come l’imposta sul reddito, l’imposta sulla proprietà e altre tasse imposte sui beni di proprietà di un individuo o di un ente.

Una tassa che si paga direttamente al governo è conosciuta come una tassa diretta. Per esempio, l’imposta federale sul reddito è una comune imposta diretta. L’ammontare dell’imposta sul reddito che si paga dipende da quanto si guadagna, se si è single o sposati, se si hanno figli o altre persone a carico e altri fattori.

Obiettivi fiscali

L’India raccoglie le entrate fiscali in due modi: le imposte dirette e le imposte indirette. Il Dipartimento delle Entrate del governo indiano è l’autorità centrale che esercita il controllo in materia di tutte le imposte dirette e indirette attraverso due organi statutari: il Central Board of Direct Taxes (CBDT) e il Central Board of Indirect Taxes and Customs (CBIC).

L’imposta sul reddito è una delle tasse più importanti che incidono su un individuo. Il reddito di un residente indiano derivante dalla sua attività professionale, i proventi degli affari, il possesso di beni immobili e gli investimenti nel mercato azionario sono tutti tassati sotto la Income Tax.

  Chi riceve una casa in donazione deve pagare le tasse?

Questa tassa prevede una sovrattassa del 2% per i super ricchi. Gli individui che guadagnano più di INR 1 crore all’anno devono pagare una tassa sul patrimonio. Questa tassa si applica anche alle aziende che hanno un reddito superiore a 10 crore di INR all’anno.

Secondo l’ultima revisione fatta nell’Income Tax Act 1961, il valore monetario del regalo dato deve superare INR 50.000 per essere tassato, in opposizione al valore di INR 25.000 che era la tassa prima del 1988. Tra un anno e l’altro, la Gift Tax è stata abolita e reintrodotta nel 2004 e continua fino ad oggi.

Aliquota dell’imposta sulle società in Svezia

Dovete pagare le tasse sui dividendi che ricevete dalla società. L’imposta deve essere calcolata per l’anno in cui la distribuzione del dividendo è approvata dall’assemblea generale. La base imponibile è tassata al tasso del 22%.

L’imposta sui dividendi azionari è calcolata secondo un metodo specifico chiamato “modello dell’azionista”. Il dividendo deve essere ridotto di un importo esente da imposta (deduzione per il rendimento esente da rischio) e moltiplicato per un fattore di 1,60 prima che l’imposta sia calcolata (fattore nel 2021: 1,44).

La base per il rendimento esente da rischio deducibile è generalmente pari all’importo per il quale avete acquistato l’azione, comprese le spese direttamente attribuibili all’acquisto, ad esempio le spese di intermediazione.Il tasso di interesse esente da rischio è fissato dalla Direzione delle imposte e annunciato nel gennaio dell’anno successivo al periodo di tassazione (l’anno di reddito).

  Chi deve pagare limposta di registro sulle sentenze?

Se il dividendo in un anno è inferiore alla deduzione per il rendimento privo di rischio, è possibile riportare la deduzione rimanente per il rendimento privo di rischio per questa azione. Questo viene fatto aumentando il prezzo di costo della deduzione non utilizzata per il rendimento privo di rischio, e creando una nuova base per il rendimento privo di rischio deducibile nell’anno successivo. I guadagni realizzati sul realizzo di azioni sono tassabili, e le perdite sono deducibili.

Come vengono calcolate e versate le imposte dirette delle società di capitali?
Torna su