Cosa bisogna fare in caso di decesso di un genitore?

Cosa fare finanziariamente quando muore un genitore

eventi della vitaNovembre 9, 2018 |6 min read Cosa fare quando un genitore muore Creare una lista di controllo finanziaria dopo la morte di un genitore.November 9, 2018 |6 min readChe sia prevista o improvvisa, la morte di un genitore è un momento stressante per la maggior parte. Mentre è difficile prepararsi emotivamente, ci sono passi che puoi fare per gestire le questioni pratiche un po ‘più facilmente. Le finanze, per esempio, possono sembrare un labirinto di scartoffie, registri digitali, password e forse anche scatole di scarpe.

Mentre vi state preparando alla morte di un genitore, una lista di controllo di domande e azioni finanziarie può aiutarvi a rimanere organizzati. Mentre il modo di affrontare la situazione in ogni famiglia sarà diverso, ci sono alcuni passi che potete fare quando muore un genitore e che possono aiutarvi a superare questo difficile processo.

All’inizio può essere difficile pensare al denaro, ma ci saranno scelte da fare nei giorni successivi alla morte del genitore. Può essere d’aiuto occuparsi delle preoccupazioni urgenti il prima possibile, poi prendersi un po’ di tempo prima di passare alla prossima serie di compiti.

Come prepararsi emotivamente alla morte di un genitore

Dopo una morte, molti bambini vogliono condividere la loro storia. Potrebbero voler raccontare cosa è successo, dove si trovavano quando gli è stata comunicata la morte e come è stato per loro. Raccontare la loro storia è un’esperienza di guarigione. Uno dei modi migliori in cui gli adulti possono aiutare i giovani in lutto è ascoltare le loro storie.

  Quanto costa il notaio per comprare un box?

È importante mantenere le normali attività a casa, a scuola e nella comunità, per quanto possibile. Parlate con la scuola e l’insegnante di vostro figlio di ciò che è successo il prima possibile, in modo che siano in grado di fornire ulteriore supporto a vostro figlio.

Prendetevi del tempo per dare a vostro figlio molti abbracci e coccole. Il dolore può essere un’esperienza molto solitaria per bambini e adulti. È importante che tuo figlio continui a sentirsi accudito e curato. Può essere d’aiuto chiedere ad altri membri della famiglia e amici di aiutarvi a prendersi cura di vostro figlio/i nelle settimane successive alla morte, quando il vostro dolore è opprimente.

Quando muore un membro importante della famiglia, l’intera famiglia può sentirsi frammentata e incompleta. È abbastanza naturale volersi ritirare per un po’ ed è in questo periodo che i bambini possono sentirsi soli e disconnessi dal loro genitore in lutto. È importante che tuo figlio sia in grado di sentirsi ancora legato al genitore che è morto e a te. Puoi aiutarlo a farlo nei modi pratici elencati qui sotto.

Anticipare la morte di un genitore

Capire cosa fare per prima cosa quando qualcuno muore può sembrare opprimente. Oltre a informare la famiglia e gli amici, ci sono diverse organizzazioni che devi informare. Scopri cosa devi fare il prima possibile, così come nelle settimane e nei mesi successivi alla morte di qualcuno.

  Qual è il carattere per scrivere una tesi?

L’epidemia di coronavirus ha imposto serie restrizioni sui funerali, il che rende difficile organizzare una cerimonia significativa. Puoi scoprire di più su quello che puoi fare sul sito web dell’Azione Sociale Quacchera

Se conosci i dettagli del conto puoi usare i siti web gratuiti Settld o LifeLedger per aiutarti a contattare le società di servizi, le banche, i fornitori di pensioni, le compagnie di assicurazione, i fornitori di TV e banda larga e persino i siti web di social media riguardo a un lutto.

Puoi anche contattare un certo numero di istituzioni finanziarie, incluse le maggiori banche e società di costruzioni, anche se non sapevi del conto, usando il servizio online gratuito di notifica di morte

Cosa fare quando muore un genitore lista di controllo

Quando muore una persona cara, i bambini sentono e mostrano il loro dolore in modi diversi. Il modo in cui i bambini affrontano la perdita dipende da cose come la loro età, quanto si sentivano vicini alla persona che è morta e il sostegno che ricevono.

Usate parole semplici per parlare della morte. Siate calmi e premurosi quando dite a vostro figlio che qualcuno è morto. Usate parole chiare e dirette. “Ho una triste notizia da darti. Oggi è morta la nonna”. Fate una pausa per dare a vostro figlio un momento per assimilare le vostre parole.

Ascoltate e confortate. Ogni bambino reagisce a modo suo quando apprende che una persona cara è morta. Alcuni bambini piangono. Alcuni fanno domande. Altri sembrano non reagire affatto. Questo va bene. Resta con tuo figlio per offrirgli abbracci o conforto. Rispondi alle domande di tuo figlio. O semplicemente stare insieme per qualche minuto. Va bene se tuo figlio vede la tua tristezza o le tue lacrime.

  Come acquistare azioni con DEGIRO?

Trasforma i sentimenti in parole. Chiedi ai bambini di dire cosa pensano e cosa provano. Etichetta alcuni dei tuoi sentimenti. Questo rende più facile per i bambini condividere i loro. Dite cose come: “So che ti senti molto triste. Anch’io sono triste. Entrambi volevamo tanto bene alla nonna e anche lei ci voleva bene”.

Cosa bisogna fare in caso di decesso di un genitore?
Torna su