Cosa è il risultato di esercizio?

Conto economico

Il conto economico, solitamente noto come Conto Economico, consiste in varie voci di entrate e spese operative e non operative per il periodo specificato, ad esempio il trimestre terminato il 20xx o l’anno finanziario terminato il 20xx, ecc. Il formato del conto economico è esposto qui sotto –

Iniziando con la linea superiore (generalmente indicata come vendite/entrate/ricavi ecc.). Aggiustando la linea superiore rispetto ai costi e alle spese relative, sia dirette che indirette (sia ricorrenti che non ricorrenti), si arriva al reddito ante imposte. Infine, deducendo le spese fiscali (generalmente indicate come Corporate Tax secondo le norme di legge) dal reddito ante imposte, si arriva alla linea di fondo (generalmente indicata come Net profit/Net Earning/Net Income ecc.) In questo articolo, ci occuperemo delle componenti principali del conto economico per quanto riguarda il reddito operativo e non operativo e le spese.

Per riconoscere il reddito operativo di un’azienda, c’è bisogno di capire il business fondamentale di quell’azienda. È il reddito che i guadagni/perdite di un’azienda derivano dalle sue operazioni principali del loro business.

Formula dell’utile operativo

Definizione:  Il reddito operativo, chiamato anche guadagno prima degli interessi e delle tasse (EBIT), è il profitto finale registrato sul conto economico, ed è generato dall’attività operativa di un’organizzazione.

Qual è la definizione di reddito operativo?  Il conto economico di qualsiasi organizzazione è direttamente influenzato da due fattori principali: entrate e spese. Le entrate sono generate dalla vendita del prodotto, mentre le spese sono generate dal finanziamento delle attività operative. In generale, quando il profitto lordo di un’organizzazione (vendite – costo delle vendite) supera le spese operative (compreso il deprezzamento e l’ammortamento), si dice che l’organizzazione ha generato un reddito dalle operazioni. Nel caso di società pubbliche a scopo di lucro, l’EBIT è una cifra critica del bilancio.

  Come fare per non pagare limposta di bollo?

Il reddito dalle operazioni è un punto di riferimento usato dagli utenti del bilancio per determinare la competenza della gestione e l’efficienza delle operazioni dell’azienda. Mentre molti fattori esterni possono influenzare il fatturato di un’organizzazione, i cambiamenti nell’EBIT evidenziano la capacità del management di reagire efficacemente alle forze esterne.

Spese operative

Il reddito operativo è una cifra contabile che misura la quantità di profitto realizzato dalle operazioni di un business, dopo aver dedotto le spese operative come i salari, la svalutazione e il costo dei beni venduti (COGS).

Il reddito operativo – chiamato anche reddito dalle operazioni – prende il reddito lordo di un’azienda, che equivale al reddito totale meno i COGS, e sottrae tutte le spese operative. Le spese operative di un’azienda sono i costi sostenuti dalle normali attività operative e includono voci come le forniture d’ufficio e le utenze.

Il reddito operativo è una misura che mostra quanto delle entrate di un’azienda diventerà alla fine un profitto. Il reddito operativo è simile ai guadagni prima degli interessi e delle tasse (EBIT) di un’azienda; viene anche chiamato profitto operativo o profitto ricorrente. L’unica grande differenza tra il reddito operativo e l’EBIT è che l’EBIT include qualsiasi reddito non operativo che l’azienda genera.

  Chi può fare formazione 40?

Analizzare il reddito operativo è utile agli investitori perché non include tasse e altre voci una tantum che potrebbero alterare il profitto o il reddito netto. Un’azienda che sta generando una quantità crescente di reddito operativo è vista come favorevole perché significa che la gestione dell’azienda sta generando più entrate mentre controlla le spese, i costi di produzione e le spese generali.

Margine operativo

L’utile prima degli interessi e delle tasse (EBIT) e il reddito operativo sono termini che vengono spesso usati in modo intercambiabile, anche se c’è una notevole differenza tra i due, che può far sì che i numeri diano risultati diversi. La differenza chiave tra EBIT e reddito operativo è che il reddito operativo non include il reddito non operativo, le spese non operative o altre entrate.

L’utile prima degli interessi e delle tasse (EBIT) è il reddito netto di un’azienda prima che gli interessi e le imposte sul reddito siano stati dedotti.  L’EBIT è spesso considerato sinonimo di reddito operativo, anche se ci sono eccezioni.

  Come calcolare costo successione?

Gli investitori e i creditori usano l’EBIT per analizzare la performance delle operazioni principali di un’azienda senza che le spese fiscali e i costi della struttura del capitale distorcano i numeri del profitto. L’EBIT è calcolato come segue:

Il reddito operativo è il reddito lordo di un’azienda dopo aver sottratto le spese operative e gli altri costi di gestione del business dalle entrate totali.  Il reddito operativo mostra quanto profitto una società genera dalle sue sole operazioni senza interessi o spese fiscali. Il reddito operativo è calcolato come:

Cosa è il risultato di esercizio?
Torna su