Cosa sono i ricavi tassabili?

Imposte sul reddito

Il reddito netto si basa su tutti i guadagni lordi ricevuti durante un anno solare e ridotti dalle spese relative al reddito durante lo stesso periodo per ciascuna delle categorie sopra indicate. Le perdite da una delle sette categorie di reddito di base (eccetto gli investimenti di capitale) possono essere completamente compensate da un reddito positivo da un’altra categoria di reddito (si possono applicare eccezioni per “altri redditi”).

Il reddito totale dopo le deduzioni di ogni categoria, che può essere ulteriormente ridotto da deduzioni forfettarie o, entro certi limiti, dal pagamento effettivo di spese speciali definite dalla legge fiscale, rappresenta il reddito imponibile.

Per migliorare la situazione economica e le infrastrutture di alcune regioni bisognose, il governo tedesco ha imposto un supplemento di solidarietà del 5,5%. Il supplemento è imposto come percentuale su tutte le imposte individuali sul reddito.  A partire dal 1° gennaio 2021 l’applicazione della sovrattassa di solidarietà è stata sostanzialmente ridotta. In generale, non viene più riscossa alcuna sovrattassa di solidarietà per le persone fisiche che dichiarano separatamente e che hanno un carico fiscale sul reddito non superiore a 16.956 euro (circa equivalente a un reddito imponibile di 62.000 euro), nonché per i contribuenti sposati che dichiarano congiuntamente un carico fiscale sul reddito non superiore a 33.912 euro (circa equivalente a un reddito imponibile di 124.000 euro). Nel caso in cui le soglie summenzionate vengano superate, viene utilizzata una scala progressiva in modo che la sovrattassa di solidarietà massima del 5,5% alla fine si applichi per intero solo per le persone che presentano una dichiarazione separata e che hanno un reddito imponibile di circa 96.850 euro o circa 193.700 euro, rispettivamente, per le persone sposate che presentano una dichiarazione congiunta. L’intera aliquota della sovrattassa di solidarietà viene applicata sui redditi da investimento di capitale soggetti a tassazione forfettaria e sui redditi da lavoro tassati con aliquote forfettarie.

  Come impostare uno stop loss su DEGIRO?

Irs reddito illegale

Imparare a calcolare il reddito imponibile implica sapere quali elementi includere e quali escludere. In poche parole, si tratta di tre passi. Dovrete conoscere il vostro stato di deposito, sommare tutte le vostre fonti di reddito e poi sottrarre tutte le deduzioni per trovare il vostro reddito imponibile.

Tenete a mente che il vostro reddito è parte di ciò che determina quanto dovete in tasse sul reddito federale e statale. Mentre preparate la vostra dichiarazione dei redditi, è utile capire come la legge fiscale vede il vostro reddito e come determinare il reddito imponibile.

Per prima cosa, determinate il vostro stato di archiviazione. Se sei sposato, la tua migliore opzione è di solito quella di presentare la dichiarazione congiunta. Se archiviate le vostre tasse insieme al vostro coniuge, siete tenuti a sommare tutto il vostro reddito per determinare il totale. Potete combinare le vostre deduzioni, e pagate le vostre tasse insieme.

Anche se siete sposati, però, potete decidere di presentare la pratica separatamente. Quando archiviate separatamente, significa che ognuno di voi aggiunge il suo reddito, e pagate le vostre tasse separatamente. Dovete dividere le vostre deduzioni. Entrambi non potete usare le stesse spese per calcolare l’ammontare delle vostre deduzioni separate. Alcuni stati hanno regole di proprietà che richiedono alle coppie sposate che presentano dichiarazioni separate di combinare certi redditi e spese di proprietà di entrambi i coniugi e poi dividere il reddito e le spese equamente sui ritorni. Questi stati sono conosciuti come stati di proprietà comune.

  Dove si trovano nel Cud i redditi a tassazione separata?

Cos’è il reddito passivo

Bene, abbiamo delle buone notizie per te: Non tutti i soldi che fai saranno tassati. Giù le mani, zio Sam! Questo è importante, perché sapere quanto del tuo reddito è tassabile e come sarà tassato ti aiuterà a capire cosa dovrai al momento del Tax Day.

In parole povere, il reddito imponibile è la parte del vostro reddito totale che può essere tassata. Sì, questo significa che una parte del vostro reddito non è tassabile. Arriveremo al perché di questo (tosse, tosse – deduzioni fiscali) più tardi. Ma per ora, diamo una rapida occhiata a quali tipi di reddito sono tassabili e non tassabili.

Cosa? La verità è che l’IRS tassa un sacco di cose, non solo il tuo stipendio annuale o il tuo salario orario, come la maggior parte della gente crede. Se il tuo reddito rientra in una delle categorie qui sotto, devi segnalarlo sulla tua dichiarazione dei redditi federale.

Reddito che guadagni:  Sia che tu abbia lavorato per qualcuno o che tu sia un lavoratore autonomo, il tuo reddito guadagnato è sempre tassabile. Questo include salari, stipendi, commissioni, guadagni da freelance, bonus per le vacanze e mance.

Imposta sul reddito delle Filippine

Esempio di reddito imponibileDagny sta preparando le sue tasse. Dichiarerà i suoi salari dal suo lavoro come vice presidente aziendale come reddito imponibile, ma le sue stock option non sono imponibili fino a quando non vengono esercitate. Suo nonno è recentemente scomparso e ha lasciato a Dagny una grande quantità di denaro e una quota della sua compagnia ferroviaria. Dagny non deve includere l’eredità come reddito imponibile, poiché le tasse di successione sono già state pagate. Sia Dagny che il suo datore di lavoro – la ferrovia di suo nonno – contribuiscono al suo piano pensionistico 401(k). Dagny non dichiarerà nemmeno questi soldi come reddito imponibile. Qui ci sono 13 modi per ridurre le tue tasse senza fare la voce.

Cosa sono i ricavi tassabili?
  Quanto costa un pacchetto di sigarette a San Marino?
Torna su