Cosa succede se non si fa la dichiarazione di successione?

Chi è responsabile della dichiarazione delle tasse per una persona deceduta

Ho una domanda sulla denuncia di un’eredità. Ho ereditato due conti bancari e parte di un fondo comune quando mio padre è morto. Il patrimonio non è ancora stato liquidato, ma ho ricevuto i soldi. L’eredità è un reddito imponibile?

Per quanto riguarda la sua domanda: “L’eredità è un reddito imponibile? In generale, no, di solito non si include l’eredità nel reddito imponibile. Tuttavia, se l’eredità è considerata reddito rispetto a un deceduto, sarete soggetti ad alcune tasse.

Segnalare il reddito di eredità rispetto a un deceduto include voci di reddito lordo che sarebbero state tassabili per la persona deceduta. Tuttavia, queste voci non sono state incluse nella dichiarazione finale. Le voci includono:

Se avete ricevuto uno di questi come beneficiario, dovete segnalarlo come reddito. Riportalo nello stesso modo in cui l’avrebbe fatto la persona deceduta. Se il beneficiario è il patrimonio, il reddito di un deceduto è riportato sul Modulo 1041 del patrimonio.

Se un oggetto o una proprietà ereditata è tassabile dipende dal fatto che se la proprietà ereditata produce successivamente un reddito come interessi, dividendi o affitti, tale reddito è tassabile per il contribuente che ha ereditato la proprietà. Questo include il reddito dalla proprietà che viene data a un trust o tenuta in un’eredità e pagata, accreditata o distribuita a un beneficiario.

  Dove vengono salvate le Samsung Notes?

Compilazione delle tasse per un genitore deceduto

Le eredità non sono considerate reddito ai fini delle imposte federali, sia che si erediti denaro, investimenti o proprietà.    Tuttavia, qualsiasi guadagno successivo sui beni ereditati è tassabile, a meno che non provenga da una fonte esente da tasse. Per esempio, dovrete includere il reddito da interessi dai contanti ereditati e i dividendi su azioni o fondi comuni ereditati nel vostro reddito dichiarato.

Di solito la base della proprietà nel patrimonio di un deceduto è il valore equo di mercato della proprietà alla data della morte. In alcuni casi, tuttavia, l’esecutore testamentario potrebbe scegliere la data di valutazione alternativa, che è sei mesi dopo la data della morte.

Se vi aspettate un’eredità dai genitori o da altri membri della famiglia, suggerite loro di istituire un trust per gestire i loro beni. Un’amministrazione fiduciaria permette di passare i beni ai beneficiari dopo la vostra morte senza dover passare attraverso la successione. I trust sono simili ai testamenti, ma i trust generalmente evitano i requisiti statali per la successione e le spese associate.

La donazione non solo fornisce un beneficio immediato ai vostri cari, ma riduce anche la dimensione del vostro patrimonio, il che può essere importante se siete vicini all’importo imponibile. Parlate con un professionista della pianificazione patrimoniale per assicurarvi di essere al corrente delle frequenti modifiche alle leggi sull’imposta patrimoniale.

Quando è richiesta la dichiarazione dei beni

Le informazioni su questa pagina si riferiscono alle proprietà di persone con data di morte il o dopo il 1 aprile 2014. Per i periodi precedenti, vedere le informazioni per le date di morte il o dopo il 1 febbraio 2000 e prima del 1 aprile 2014.

  Quanto si paga per la donazione di un immobile?

La legge fiscale richiede che un’elezione di New York Qualified Terminable Interest Property (QTIP) sia fatta direttamente su una dichiarazione dei redditi di New York per i deceduti che muoiono il o dopo il 1 aprile 2019. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione Informazioni generali e le istruzioni per le righe 13 e 26 del modulo ET-706-I, e anche TSB-M-19-(1)E.

L’imposta di successione dello Stato di New York è calcolata utilizzando la tabella delle imposte fornita nel modulo ET-706. Esistono diverse versioni del modulo ET-706. Assicurarsi di utilizzare la versione che corrisponde alla data di morte del deceduto. 

Una rinuncia alla citazione è usata da una proprietà per ottenere l’approvazione del tribunale per un’azione specifica. Il Dipartimento delle imposte deve approvare una rinuncia alla citazione. Per ulteriori informazioni, vedere il Modulo AU-67, Istruzioni per richiedere una rinuncia alla citazione e al consenso.

Una volta completata l’elaborazione, il New York State Tax Department fornirà una lettera di chiusura per certificare che nessuna imposta è dovuta o per servire come ricevuta finale per l’imposta dovuta. La proprietà deve conservarla per i suoi registri.

Chi deve presentare una dichiarazione dei redditi per il patrimonio

Di seguito sono riportate alcune delle domande e risposte più comuni sulle questioni relative all’imposta patrimoniale. Potreste anche trovare ulteriori informazioni nella Pubblicazione 559 o in alcune delle altre forme e pubblicazioni offerte nella nostra pagina Forme. Sono incluse in quest’area le istruzioni dei moduli 706 e 709. All’interno di queste istruzioni, troverete le tabelle delle aliquote d’imposta per i relativi ritorni. Se le risposte alle vostre domande non possono essere trovate in queste risorse, vi consigliamo vivamente di consultare un fiscalista.

  Come si dichiarano i redditi prodotti allestero?

Una dichiarazione d’imposta di successione deve essere presentata anche se il patrimonio sceglie di trasferire qualsiasi importo di esclusione coniugale deceduto inutilizzato (DSUE) a un coniuge superstite, indipendentemente dalle dimensioni del patrimonio lordo o dall’importo dei doni imponibili regolati. La scelta di trasferire un importo DSUE a un coniuge superstite è nota come scelta di portabilità.

Potrebbe essere necessario presentare una dichiarazione dei redditi per un deceduto che era un non residente e non un cittadino statunitense se il deceduto aveva beni situati negli Stati Uniti. Fare riferimento a Alcuni non residenti con beni statunitensi devono presentare la dichiarazione dei redditi per saperne di più.

Cosa succede se non si fa la dichiarazione di successione?
Torna su