Quando si pagano le accise?

Esempi di accise

La legge dell’UE stabilisce anche le aliquote minime di accisa da applicare, anche se ogni paese dell’UE (in questo caso, i 28 stati membri dell’UE + Islanda, Norvegia e Liechtenstein.) può fissare le proprie aliquote più alte se lo desidera. L’imposta da pagare è di solito basata sulla quantità come per chilogrammo, ettolitro (hl) o grado alcolico.

C’è un’importante differenza tra il momento in cui un prodotto diventa soggetto ad accisa e il momento in cui questa accisa deve essere pagata. La maggior parte dei prodotti soggetti ad accisa diventano soggetti ad accisa non appena vengono prodotti o importati nell’UE. Questa accisa può essere sospesa, il che significa che non deve essere pagata fino a quando il prodotto non viene immesso in consumo.

L’azienda di Emily vende vino in Irlanda che viene spedito dalla Francia. L’azienda francese produce il vino e lo tiene in un magazzino autorizzato fino a quando non lo spedisce in Irlanda sotto la cosiddetta sospensione del dazio. Questo significa che l’azienda francese non ha bisogno di pagare l’accisa nel proprio paese. Quando la società di Emily riceve la spedizione, il vino viene immesso in consumo e quindi la sospensione del dazio viene revocata. La società di Emily deve quindi pagare l’accisa in base all’aliquota in Irlanda.

Esenzione dall’accisa federale

Un’accisa è una tassa legale su beni o servizi specifici all’acquisto, come il carburante, il tabacco e l’alcol. Le accise sono tasse intranazionali imposte all’interno di un’infrastruttura governativa piuttosto che tasse internazionali imposte attraverso i confini del paese.  Un’accisa federale è solitamente raccolta dalle vendite di carburante per motori, biglietti aerei, tabacco e altri beni e servizi.

  Cosa fare per partecipare ad un asta?

Le accise sono principalmente per le imprese. I consumatori possono o non possono vedere il costo delle accise direttamente. Molte accise sono pagate dai commercianti che poi passano la tassa ai consumatori attraverso prezzi più alti. I commercianti pagano le accise ai grossisti e considerano le accise nel prezzo del prodotto che aumenta il prezzo al dettaglio in generale.  Ci sono comunque alcune accise che vengono pagate direttamente dal consumatore, tra cui le tasse sulla proprietà e le accise su certe attività dei conti pensionistici.

I governi federali, statali e locali hanno l’autorità di istituire delle accise. Mentre l’imposta sul reddito è il principale generatore di entrate per i governi federali e statali, anche le entrate delle accise costituiscono una piccola parte delle entrate totali.

Cos’è l’accisa su un’auto

L’accisa sull’alcool deve essere pagata su birra, vino e altre bevande fermentate, prodotti intermedi e alcool etilico fabbricati, importati o ricevuti in Svezia – sia da un altro paese dell’UE che da un paese esterno all’UE.

Per produrre disinfettanti per le mani senza pagare l’accisa sull’alcol etilico importato, bisogna essere uno dei seguenti:L’Agenzia Chimica Svedese (Kemikalieinspektionen) è responsabile delle regole sui disinfettanti.La legge svedese sull’alcol (2010:1622) include i regolamenti sul commercio di sostanze contenenti alcol. Il disinfettante per le mani è una di queste sostanze. Ci sono anche regole che stabiliscono che le sostanze contenenti alcol devono essere denaturate in conformità con i requisiti dell’Agenzia della Salute Pubblica della Svezia.

  Che cosa sono i costi sociali?

Solo i magazzinieri autorizzati possono consegnare l’alcol etilico senza pagare l’accisa sull’alcol, in modo che qualcun altro possa produrne un disinfettante per le mani a base di etanolo. Il destinatario deve quindi essere uno dei seguenti:La legge svedese sull’alcool include regolamenti sul commercio di alcool industriale. Ci sono anche regole che stabiliscono che l’alcool etilico destinato alla vendita a qualcuno per la produzione di disinfettante per le mani, deve essere denaturato in conformità con i requisiti dell’Agenzia della Salute Pubblica della Svezia.

Devo pagare le accise

Jean Murray, MBA, Ph.D., è un’esperta scrittrice e insegnante di business. Ha insegnato in scuole di business e professionali per oltre 35 anni e ha scritto per The Balance SMB sul diritto commerciale e le tasse degli Stati Uniti dal 2008.

Un’accisa è una tassa sull’uso o sul consumo di certi prodotti come carburanti, sigarette e alcol, e su servizi e attività come le scommesse sportive. Le accise possono essere imposte dal governo federale o dalle autorità statali e locali per aumentare le entrate, essere competitivi e incoraggiare o scoraggiare l’uso.

Le accise sono state imposte su beni e attività specifiche negli Stati Uniti fin dalla tassa sul whisky nel 1791. Alcune sono “tasse sul peccato” che mirano a controllare l’uso di certi prodotti come le sigarette e le scommesse sportive. Altre sono simili a tasse d’uso imposte su beni come i carburanti, in cui gli automobilisti pagano un prezzo per aver contribuito alla congestione del traffico e alla necessità di riparazioni stradali.

  Che cosè la franchigia nelle successioni?

Per scoprire quali prodotti, servizi e attività sono soggetti nel tuo stato, vedi questa lista di agenzie fiscali statali dalla Federation of Tax Administrators. Per le accise locali, cercate il sito web della vostra località e cercate il dipartimento “tasse” o “entrate”.

Quando si pagano le accise?
Torna su