Quando si rilevano le imposte differite?

Attività fiscale differita deutsch

La passività è differita a causa di una differenza di tempo tra quando l’imposta è stata accantonata e quando deve essere pagata.  Per esempio, potrebbe riflettere una transazione tassabile come una vendita a rate che ha avuto luogo una certa data ma le tasse non saranno dovute fino a una data successiva.

La passività fiscale differita è la quantità di tasse che una società ha “sottopagato” e che sarà recuperata in futuro. Questo non significa che l’azienda non ha adempiuto ai suoi obblighi fiscali. Piuttosto riconosce un pagamento che non è ancora dovuto.

Per esempio, una società che ha guadagnato un reddito netto per l’anno sa che dovrà pagare le imposte sul reddito aziendale.  Poiché la passività fiscale si applica all’anno corrente, deve riflettere una spesa per lo stesso periodo.  Ma l’imposta non sarà effettivamente pagata fino al prossimo anno solare. Al fine di rettificare la differenza temporale di competenza/incasso, l’imposta è registrata come una passività fiscale differita.

La spesa di ammortamento per i beni a lungo termine ai fini del bilancio è tipicamente calcolata usando un metodo a linea retta, mentre le norme fiscali permettono alle aziende di usare un metodo di ammortamento accelerato. Poiché il metodo a linea retta produce un ammortamento inferiore rispetto a quello del metodo accelerato, il reddito contabile di una società è temporaneamente superiore al suo reddito imponibile.

Responsabilità fiscale differita deutsch

Domanda: All’inizio di questo capitolo è stato menzionato che Southwest Airlines ha riportato le imposte differite sul reddito alla fine del 2008 come una passività non corrente di 1,9 miliardi di dollari. Un tale saldo non è insolito. La Kroger Co. ha elencato un debito simile di 384 milioni di dollari nel suo bilancio del 31 gennaio 2009. All’incirca nello stesso periodo, la Ford Motor Company ha riportato un conto di bilancio di 614 milioni di dollari

  Come si calcolano gli interessi sui BOT?

conto del bilancio che indica un minore pagamento corrente di imposte sul reddito, ma con un importo maggiore dovuto in futuro; il reddito imponibile sarà superiore al reddito contabile in futuro, il che rende necessaria la segnalazione della passività.

Risposta: La segnalazione di passività per imposte sul reddito differite è, in effetti, abbastanza diffusa. Un’indagine del 2007 ha trovato che circa il 70 per cento delle aziende includeva un saldo di imposte differite tra le loro passività non correnti.Yury Iofe, redattore senior, e Matthew C. Calderisi, CPA, managing editor, Accounting Trends & Techniques, 62° edizione (New York: American Institute of Certified Public Accountants, 2008), 266. I decisori devono avere una comprensione di base di ogni conto che si incontra così comunemente in una serie di dichiarazioni finanziarie.

Imposta corrente

Ciò vale in particolare per la costituzione e l’ammortamento di attività immateriali legate al settore assicurativo, per gli accantonamenti calcolati sulla base di ipotesi biometriche o di ipotesi sull’incidenza delle perdite nel futuro (accantonamenti tecnici, accantonamenti per pensioni e altri benefici successivi al rapporto di lavoro), per il calcolo dei fair value e delle perdite di valore degli strumenti finanziari che non si basano su prezzi pubblicamente accessibili di un mercato attivo, per la categorizzazione degli strumenti finanziari e per la valutazione dei rischi.

  Come accendere una calcolatrice scientifica?

Le principali aree in cui vengono applicate ipotesi e stime includono la determinazione della vita utile delle attività non correnti, il calcolo dei flussi di cassa attualizzati ai fini dell’impairment test e la valutazione delle operazioni di ottimizzazione degli interessi, il calcolo dei fair value di

Le stime e le assunzioni significative riguardano in particolare la definizione di vite utili uniformi a livello di Gruppo ai fini degli ammortamenti, le aliquote utilizzate per la determinazione dei fondi svalutazione crediti, i parametri attuariali utilizzati per la valutazione dei fondi pensione, i parametri di valutazione utilizzati per la determinazione del fair value dei programmi di pagamento basati su azioni, la definizione dei tassi di rendimento dei prodotti, la stima dei flussi di cassa, dei tassi di interesse e dei parametri di valutazione dell’avviamento e delle passività condizionate per opzioni e

Imposte sul reddito

Gli assicuratori devono tenere conto delle imposte differite quando preparano il loro bilancio Solvency II. Di norma, le imposte differite hanno un impatto materiale sull’ammontare dei fondi propri e sul requisito di capitale di solvibilità, e quindi anche sul coefficiente di solvibilità. Le imposte differite sorgono a causa delle differenze temporanee tra il bilancio Solvency II e la base imponibile. Questo perché la misurazione secondo Solvency II differisce dalla misurazione secondo il diritto fiscale.

sono imposte previste da pagare o da recuperare in periodi futuri, ossia imposte che non si sono ancora materializzate. Esse sorgono se esistono differenze temporanee tra i valori contabili di un’attività o di una passività nello stato patrimoniale di Solvency II e la corrispondente base imponibile. Si prevede che le differenze temporanee si annullino negli esercizi futuri e quindi aumentino o diminuiscano il reddito imponibile. Per contro, non vengono rilevate imposte differite in relazione alle differenze permanenti. Esistono attività e passività fiscali differite:

  Come si attiva lassistente vocale?

Le imposte differite influenzano la determinazione della differenza tra attività e passività – e quindi dei fondi propri secondo Solvency II. Se le attività fiscali differite superano le passività fiscali differite, c’è un aumento dei fondi propri e quindi della solvibilità della società. Le imposte differite giocano anche un ruolo nel calcolo del requisito di capitale di solvibilità (SCR).

Quando si rilevano le imposte differite?
Torna su