Quante tasse paga un cittadino svizzero?

Aliquota fiscale svizzera

Le imposte sul reddito svizzere sono in generale regolate dalla legge fiscale federale (FTL) e da 26 leggi fiscali cantonali. Tuttavia, tutte le leggi fiscali cantonali sono tenute a rispettare i principi generali come indicato nella legge federale di armonizzazione fiscale (THL), ma l’importo delle deduzioni e le aliquote fiscali sono a discrezione dei cantoni. Inoltre, nella maggior parte dei cantoni le imposte comunali sono riscosse come percentuale delle imposte cantonali, e ogni comune determina autonomamente la propria quota. Di conseguenza, l’onere fiscale varia ampiamente a seconda del cantone e del comune di residenza. Pertanto, si veda il nostro esempio di calcolo per Zurigo, Zugo, Lucerna, Losanna e Ginevra qui di seguito (cfr. paragrafo 11.) nonché i rispettivi esempi nelle spiegazioni seguenti.

Tutte le persone fisiche residenti in Svizzera sono tassate sul loro reddito e patrimonio a livello mondiale (obbligo fiscale illimitato), esclusi i redditi da attività commerciali svolte all’estero, le stabili organizzazioni estere e gli immobili situati all’estero. Sono considerate residenti in Svizzera anche le persone fisiche che

Imposta sul reddito USA

La Svizzera è famosa per i suoi accordi finanziari sia a livello nazionale che internazionale. Le sue aliquote fiscali possono sembrare a prima vista complicate, ma ci sono vantaggi se le regole vengono seguite. Questo articolo esamina come funzionano le tasse in Svizzera.

Accordi di doppia imposizionePer evitare la doppia imposizione o la generazione di reddito in due paesi, la Svizzera opera accordi di doppia imposizione (DTA). Gli accordi sono con più di 80 paesi, tra cui il Regno Unito, gli Stati Uniti, il Canada e la maggior parte dell’Europa. L’effetto sui non residenti dei paesi convenzionati significa che possono ottenere un rimborso parziale o totale dell’imposta trattenuta dalle autorità svizzere. Quando l’imposta è trattenuta alla fonte, la differenza può essere recuperata dai non residenti presso le autorità fiscali svizzere.Vantaggi per i ricercatoriLa ricerca e lo sviluppo (R&S) è una componente chiave per gli obiettivi della Svizzera sull’innovazione – un’area di cui il paese è orgoglioso. Alle aziende private vengono offerte generose spese e deduzioni in Svizzera per le attività dell’azienda e dei dipendenti stessi – e questo varia dal paese d’origine dell’azienda, poiché sono stati stabiliti accordi individuali attraverso il governo federale. Le spese e i costi possono essere deducibili fiscalmente.Chi ha un lavoro può anche dedurre le spese relative al lavoro come il costo del pendolarismo per andare al lavoro. In alcune condizioni, la quantità di distanza percorsa per raggiungere il posto di lavoro può essere dedotta quando si usa un veicolo privato. Gli abbonamenti per il trasporto e gli importi forfettari per le biciclette sono inclusi nelle spese di pendolarismo. Altre spese possono includere il costo del cibo, dell’abbigliamento da lavoro, degli strumenti, della letteratura professionale e c’è una deduzione forfettaria per queste voci.

  Quanto sopporta un contatore Enel?

Tasso d’imposta in Germania

La nostra guida per gli stranieri sulla tassazione in Svizzera evidenzia alcune domande comuni sull’assoggettamento fiscale. Contattate il nostro consulente finanziario per una consulenza esperta e per essere indirizzati ai migliori professionisti svizzeri in materia di tasse e contabilità. Stato di residenza Per cominciare, dovreste conoscere il vostro stato di residenza ufficiale. Questo determinerà se siete soggetti o meno all’imposta sul reddito personale in Svizzera, piuttosto che la vostra nazionalità.

A volte vengono fatte delle eccezioni se si risiede in Svizzera per meno di 180 giorni all’anno, se si tratta di un indirizzo permanente. Avere un indirizzo permanente significa che puoi essere considerato residente ai fini fiscali dopo soli 90 giorni.

  Come pagare su eToro?

Quale reddito è tassato? In generale, la Svizzera non distingue tra residenti svizzeri e dipendenti stranieri di operazioni offshore quando si tratta di riscuotere l’imposta sul reddito personale. L’unica eccezione è un certo tipo di prelievo fiscale discriminatorio noto come l’accordo di valutazione forfettaria, che viene riscosso in base a criteri di ricchezza personale.La valutazione forfettaria In breve, questo permette agli individui facoltosi di avere le tasse riscosse in base alle loro spese in Svizzera, piuttosto che sul loro reddito.

Aliquota dell’imposta sulle società in Svizzera

La Svizzera è una repubblica federale in cui la sovranità degli stati costituenti (i cantoni) è limitata dai poteri enumerati delegati allo stato federale (la Confederazione) attraverso la costituzione federale. Di conseguenza, l’autorità originaria di riscuotere le tasse è conferita ai singoli cantoni della Svizzera attraverso le loro costituzioni.[1] Entro i limiti dell’autorità delegata loro dalla legge cantonale, anche i comuni possono riscuotere le tasse. L’estensione di tale autorità varia da cantone a cantone.[2] Mentre il quadro formale delle più importanti imposte dirette cantonali è stato armonizzato attraverso la legge federale di armonizzazione fiscale del 1990, i cantoni (e, a seconda dei casi, i comuni) rimangono liberi di fissare le loro aliquote fiscali o stabilire nuove imposte, tranne che su oggetti fiscali già tassati secondo il diritto federale.[3]

Dalla seconda guerra mondiale, la costituzione federale autorizza la Confederazione a riscuotere un certo numero di imposte, le più significative delle quali sono un’imposta sul reddito, un’imposta alla fonte e un’imposta sul valore aggiunto. Tuttavia, la Svizzera è unica tra gli Stati sovrani moderni in quanto l’autorità di riscuotere queste imposte è limitata nella durata e nell’estensione.[4][5] La Costituzione impone un limite massimo alle aliquote fiscali federali e fa scadere l’autorità federale di riscuotere imposte nel 2020. Un rinnovo di tale autorità richiede un emendamento costituzionale, che deve essere approvato in un referendum popolare sia dalla maggioranza del voto popolare che dai cantoni. Se questo rinnovo non viene approvato dalle urne (come è successo sei volte dal 1958),[5] la Confederazione stessa potrebbe sciogliersi per mancanza di fondi. Tutti i tentativi di rimuovere questa limitazione modificando la costituzione per prevedere un’autorità federale permanente per la riscossione delle imposte sono stati respinti in Parlamento o – non meno di cinque volte – dal voto popolare, l’ultima nel 1991.[6]

Quante tasse paga un cittadino svizzero?
  Come si calcolano gli interessi sui BOT?
Torna su