Quante tasse pago con Airbnb?

Quante tasse pago con Airbnb?

Spese extra Airbnb

Airbnb è il luogo ideale per trovare alloggi per le vacanze a prezzi accessibili. Chiunque abbia una stanza in più può fare soldi permettendo a qualcuno di stare a casa sua per una notte o due – e giocare a fare l’host sulla piattaforma può rivelarsi una fonte di guadagno a lungo termine.

Sì, affittare la tua proprietà quando non la usi può essere un ottimo modo per fare un po’ di soldi – ma ci sono regole fiscali di cui devi essere consapevole. Queste hanno fatto inciampare più di qualche host Airbnb nel corso degli anni. Questo articolo fornisce la guida di cui hai bisogno per rimanere nel libro dei buoni del fisco.

Tutti hanno il diritto di guadagnare una certa quantità di denaro esentasse, ma devono pagare le tasse su qualsiasi reddito che supera il loro ‘Personal Allowance’ (attualmente fissato a £ 12.500 a partire dal 2020/21). I guadagni Airbnb non sono esenti. Vengono aggiunti al tuo reddito totale imponibile, ed è tutto tassato insieme.

Tuttavia, puoi avere un’indennità esentasse separata dal tuo reddito principale se affitti una stanza su Airbnb. Si chiama Rent a Room relief. Per qualificarsi, devi affittare solo una singola stanza arredata o non arredata, e la proprietà deve essere la tua residenza principale.

Storia delle transazioni airbnb

Con la crescente popolarità di Airbnb e altre società di affitto per le vacanze, sempre più persone stanno affittando le loro case e imparando una nuova serie di problemi fiscali che ne derivano. Quando offri la tua casa, o una stanza della tua casa, come affitto a breve termine attraverso servizi come Airbnb, HomeAway, VRBO, FlipKey e molti altri, puoi mantenere le tue tasse sul reddito al minimo – e a volte eliminarle del tutto – se segui alcuni di questi utili consigli fiscali.

  Quante volte posso richiedere il 30 del fondo pensione?

Le leggi fiscali sono piene di eccezioni, ma la regola dei 14 giorni – a volte chiamata “eccezione Masters” per la sua popolarità in Georgia durante il torneo annuale di golf Masters – è la più importante per chiunque stia pensando di affittare una casa per le vacanze. In base a questa regola, non si pagano tasse sul reddito che si guadagna dall’affitto a breve termine, finché si:

Alice Chan, residente a Portland, guadagna un reddito extra affittando la sua casa per le vacanze sulla costa dell’Oregon diverse volte all’anno. In questi giorni, sta attenta a mantenere il tempo totale di affitto sotto i 14 giorni – una tattica che raccomanda ad altri.

Deposito in contanti Airbnb

Come sempre, ti incoraggiamo a consultare un professionista delle tasse per avere assistenza nel dichiarare il tuo reddito. Se pensi di aver inviato informazioni sbagliate, puoi apportare modifiche alle informazioni sul contribuente che hai già inviato.

Se le tasse sono state trattenute dai tuoi versamenti durante l’anno solare (si applica sia ai padroni di casa statunitensi che non statunitensi), ti verrà fornito il modulo fiscale appropriato in modo che tu possa contabilizzare le trattenute sulla tua dichiarazione dei redditi. Leggi di più sulle tasse trattenute.

  Cosa vuol dire fattore K sul contatore Enel?

Diversi stati americani hanno soglie di dichiarazione separate molto più basse della soglia federale (IRS) di 20.000 dollari e 200 transazioni. Se sei residente in uno stato che ha una soglia di dichiarazione più bassa, ti verrà rilasciato un modulo 1099-K che verrà presentato allo stato in conformità con i requisiti di dichiarazione del tuo stato. Il tuo stato di residenza è determinato dall’indirizzo che hai fornito nel tuo modulo W-9.

A partire dal 1 gennaio 2022, questi sono i seguenti stati con soglie di segnalazione più basse (elenco soggetto a modifiche): Distretto di Columbia, Illinois, Maryland, Massachusetts, Missouri, Vermont e Virginia.

Tassa di soggiorno venezia airbnb

Molti host hanno imparato nel modo più duro quando si tratta di pagare le tasse sul reddito Airbnb. È sempre meglio essere proattivi con queste cose piuttosto che rischiare di incorrere in sanzioni fiscali lungo la strada – soprattutto perché ci sono benefici fiscali e sgravi fiscali che possono lavorare a tuo vantaggio come host.

Lo sgravio per l’affitto di una stanza permette di ricevere un reddito lordo fino a 7.500 sterline all’anno su una proprietà che è l’abitazione principale dell’individuo e la legislazione attualmente non include alcun requisito per il padrone di casa di vivere nella casa in quel momento.

Tuttavia, dal 6 aprile 2019 l’agevolazione sull’affitto è disponibile solo se il padrone di casa vive anche nella proprietà ad un certo punto durante il periodo di affitto. Questo è un extra che molti ospiti vogliono evitare se stanno cercando di affittare l’intera proprietà.

  Quanto costa una copia della successione?

La restrizione sugli sgravi per l’affitto di una stanza è stata descritta da alcuni come la “tassa Airbnb”, ma per molti la piattaforma offre ancora ai suoi host l’opportunità di beneficiare di preziosi sgravi fiscali e potrebbe guidare un comportamento più imprenditoriale mentre cercano di operare più come un business.

Quante tasse pago con Airbnb?
Torna su