Quanto dura lambiente di sicurezza?

Il caso contro il collegamento tra degrado ambientale e sicurezza nazionale

Con l’umanità che affronta la triplice crisi del cambiamento climatico, della perdita di biodiversità e dell’inquinamento, non possiamo più liquidare l’ambiente come in qualche modo irrilevante per la pace e la sicurezza umana. Queste tre minacce stanno minando i sistemi ecologici che sostengono le nostre società. Senza un’agenda di mainstreaming per l’ambiente che riconosca questo, rischiamo di esacerbare i fattori ambientali di vulnerabilità e insicurezza, permettendo danni ambientali inaccettabili durante i conflitti, e perdendo le opportunità di costruire una pace sostenibile.

La comprensione e la consapevolezza delle dimensioni ambientali dei conflitti e delle crisi sono cresciute esponenzialmente negli ultimi due decenni. Le preoccupazioni ambientali sono salite nell’agenda politica e siamo diventati più bravi ad articolare la relazione tra il cambiamento ambientale e le sue conseguenze per le persone. Tutto ciò è positivo, ma ora ci troviamo di fronte alla sfida più difficile di affrontare questa relazione con una politica efficace.

Sfortunatamente, alcuni vedono ancora le preoccupazioni ambientali come distinte dalle considerazioni umanitarie, una questione di lusso da affrontare una volta che la crisi immediata è passata. Parte del problema è il modo in cui abbiamo inquadrato e concettualizzato i campi in cui lavoriamo. Per esempio, che si tratti di qualità e disponibilità dell’acqua, o di malattie zoonotiche o trasmesse da vettori, il WASH è una questione ambientale. Allo stesso modo, è un ambiente sano che fornisce la sicurezza alimentare e sostiene i mezzi di sussistenza rurali.

  Quanto costa un atto notarile di usufrutto?

Cos’è la sicurezza ambientale pdf

Primer sulla sicurezza climaticaI pericoli della militarizzazione della crisi climatica12 ottobre 2021PrimerThere è una crescente domanda politica per la sicurezza climatica come risposta all’escalation degli impatti del cambiamento climatico, ma poca analisi critica su che tipo di sicurezza offrono e a chi. Questo primer demistifica il dibattito – evidenziando il ruolo dei militari nel causare la crisi climatica, i pericoli di fornire ora soluzioni militari agli impatti climatici, gli interessi corporativi che ne traggono profitto, l’impatto sui più vulnerabili, e proposte alternative per la “sicurezza” basate sulla giustizia.

La sicurezza climatica è un quadro politico e politico che analizza l’impatto del cambiamento climatico sulla sicurezza. Prevede che gli eventi meteorologici estremi e l’instabilità climatica risultanti dall’aumento delle emissioni di gas serra (GHG) causeranno disagi ai sistemi economici, sociali e ambientali – e quindi mineranno la sicurezza. Le domande sono: di chi e che tipo di sicurezza si tratta?

Sicurezza ambientale

La sicurezza ambientale esamina le minacce poste da eventi e tendenze ambientali a individui, comunità o nazioni. Può concentrarsi sull’impatto dei conflitti umani e delle relazioni internazionali sull’ambiente, o su come i problemi ambientali attraversano i confini degli stati.

Considera le capacità degli individui, delle comunità o delle nazioni di far fronte ai rischi ambientali, ai cambiamenti o ai conflitti, o alle risorse naturali limitate. Per esempio, il cambiamento climatico può essere visto come una minaccia alla sicurezza ambientale (vedi l’articolo sulla sicurezza climatica per maggiori sfumature alla discussione). L’attività umana influisce sulle emissioni di CO2, influenzando i cambiamenti climatici e ambientali regionali e globali e quindi i cambiamenti nella produzione agricola. Questo può portare a carenze di cibo che causeranno poi dibattiti politici, tensioni etniche e disordini civili.[1]

  Che cosè il rogito di una casa?

Nell’ambito dello sviluppo internazionale, i progetti possono mirare a migliorare aspetti della sicurezza ambientale come la sicurezza alimentare o la sicurezza idrica, ma anche aspetti connessi come la sicurezza energetica, che sono ora riconosciuti come Obiettivi di sviluppo sostenibile a livello delle Nazioni Unite.[2] Gli obiettivi per l’OSM 7 sulla sostenibilità ambientale mostrano le priorità internazionali per la sicurezza ambientale. L’obiettivo 7B riguarda la sicurezza della pesca da cui molte persone dipendono per il cibo. La pesca è un esempio di una risorsa che non può essere contenuta all’interno dei confini statali. Un conflitto davanti alla Corte internazionale di giustizia tra Cile e Perù sui confini marittimi e la pesca associata[3] è un caso di studio per la sicurezza ambientale.

Sicurezza ambientale: approcci e questioni

Nell’ambito del tema delle risorse naturali, l’iniziativa ENVSEC facilita la cooperazione tra i paesi vicini sulla gestione ecologicamente corretta delle risorse naturali condivise, come fiumi, foreste e terreni.

Nell’ambito del tema del cambiamento climatico, l’iniziativa ENVSEC identifica come il cambiamento climatico influisce sulla sicurezza e quali aree geografiche saranno più colpite. Aumenta anche la consapevolezza sulle implicazioni del cambiamento climatico per la sicurezza e sviluppa misure di adattamento al cambiamento climatico, in particolare in un contesto transfrontaliero.

  Come evitare bollo conto corrente?

Nell’ambito del tema delle catastrofi, l’iniziativa ENVSEC rafforza le capacità delle comunità, delle amministrazioni locali e delle autorità nazionali sulla riduzione del rischio di catastrofi e promuove la cooperazione tra paesi vicini sulla prevenzione e la preparazione alle catastrofi.

Nell’ambito del tema delle sostanze pericolose, l’Iniziativa ENVSEC valuta i rischi associati alle pratiche pericolose, come l’estrazione mineraria, e alle sostanze pericolose, come i pesticidi e i prodotti chimici tossici, e sviluppa misure per prevenire e superare tali rischi.

Quanto dura lambiente di sicurezza?
Torna su