Quanto è il premio produzione?

Tutti i bonus per i dipendenti

Nella parte occidentale, la gratifica natalizia media di 2695 euro è circa il 5,5% più alta che nella parte orientale, dove vengono pagati 2554 euro.  In cambio, un po’ più dipendenti della contrattazione collettiva lì (88%) hanno diritto a una quota rispetto all’ovest (87%).

Tuttavia, ci sono chiare differenze nell’ammontare della gratifica natalizia: negli accordi esaminati, il valore medio più basso è 301 euro (per i lavoratori temporanei), il più alto è 5651 euro (per i lavoratori delle cokerie e della lavorazione degli oli minerali).

I dipendenti con un contratto collettivo ricevono questi pagamenti speciali circa due volte più spesso dei dipendenti che non sono pagati secondo il contratto collettivo.  Questo è uno dei tanti argomenti per rafforzare nuovamente la copertura della contrattazione collettiva.

In linea di principio, il datore di lavoro è obbligato a considerare tutti i dipendenti della sua azienda allo stesso modo quando paga la gratifica natalizia. Tuttavia, se ci sono buone ragioni, alcuni dipendenti possono ricevere un importo diverso.

Calcolo del bonus variabile

Anche se il FLSA (Fair Labor Standards Act) non richiede bonus in aggiunta ai guadagni regolari di un dipendente, molte aziende scelgono ancora di fornirli. Infatti, il 33% delle aziende attualmente fornisce bonus di fine anno. Ecco altri fatti interessanti:

  Come si Numerano i paragrafi?

Naturalmente, ci sono diversi tipi di bonus che le aziende offrono. I più comuni includono la fine dell’anno, la partecipazione agli utili in contanti, il riconoscimento dei dipendenti, le ferie, la longevità, il pagamento al posto dei benefici e i bonus per i referral. Ecco le intuizioni che la nostra ricerca ha scoperto:

Il tipo di settore in cui si lavora può anche influenzare significativamente i bonus che si possono ricevere e se si ricevono bonus. Per esempio, solo il 13% dei lavori pubblici offre piani di bonus di incentivazione per i non dirigenti, rispetto al 47% dei lavori privati. La nostra ricerca ha anche mostrato quanto segue:

Considerando il fatto che i bonus aumentano otto volte l’impegno e la performance dei dipendenti, è piuttosto sorprendente che solo il 40,5% dei dipendenti vi abbia accesso. Tuttavia, questo varia significativamente da settore a settore.

Pagare i bonus ai dipendenti ad ore

La produzione si riferisce alla fabbricazione di attrezzature come carri armati, cannoni, aerei e navi utilizzati dai militari per condurre la guerra di un paese. La costruzione di edifici negli stati e nelle province, includendo sia le installazioni militari che lo sviluppo economico, è nota come costruzione.

I principali modificatori di output per le fabbriche militari e le darsene navali sono la tecnologia dell’industria Concentrata o Dispersa, mentre le fabbriche civili sono principalmente influenzate dalla tecnologia dell’industria delle Costruzioni e dalla legge dell’economia.

  Come si fa la conservazione delle fatture elettroniche?

La produzione delle fabbriche/darsene militari e navali è organizzata in linee di produzione, ognuna delle quali produce un singolo tipo di equipaggiamento alla volta. Fino a 150 fabbriche possono essere assegnate a una singola linea di produzione, ma un paese può gestire più linee che producono lo stesso articolo.

Perdita di produzione rispetto alla frazione dell’efficienza produttiva iniziale rispetto al limite massimo di efficienza produttiva. Questo è misurato in giorni-fabbrica rispetto al funzionamento al limite di efficienza produttiva per l’intero periodo.

Pagamenti bonus

In un sondaggio del 2011 sui dipendenti agricoli a tempo pieno condotto dalla Iowa State University e dal North Central Risk Management Education Center, il 65% dei dipendenti ha ricevuto qualche tipo di bonus. Il valore del pagamento del bonus variava da 100 a oltre 20.000 dollari, con un valore medio di 2.351 dollari per i dipendenti che hanno ricevuto un bonus. Ci sono quasi tanti tipi di bonus quanti sono i datori di lavoro. La maggior parte dei piani riportati erano basati su uno dei quattro fattori: performance, volume, longevità o redditività.

Pagare ai dipendenti un bonus basato su certi criteri di rendimento che portano a maggiori profitti fornisce loro un incentivo per prestare attenzione ai dettagli e mettere il tempo extra necessario per salvare più maiali o ridurre il numero di cellule somatiche nel latte, per esempio. Questo tipo di bonus è efficace solo quando il dipendente ha una responsabilità diretta sui fattori su cui si basa il bonus, tuttavia. Per le aziende cerealicole, ad esempio, i bonus basati sulla resa del raccolto sono difficili da implementare in modo equo perché la resa dipende da molti fattori che sfuggono al controllo del dipendente.

Quanto è il premio produzione?
  Quando si rilevano le imposte anticipate?
Torna su