Quanto rendono i Btp a 5 anni?

Rendimenti obbligazionari

Il rendimento del BTP Italia a 5 anni dovrebbe essere scambiato all’1,07% entro la fine di questo trimestre, secondo i modelli macro globali di Trading Economics e le aspettative degli analisti. Guardando al futuro, stimiamo che sarà scambiato all’1,42 tra 12 mesi.

I membri di Trading Economics possono visualizzare, scaricare e confrontare i dati di quasi 200 paesi, compresi più di 20 milioni di indicatori economici, tassi di cambio, rendimenti dei titoli di stato, indici azionari e prezzi delle materie prime.

La Trading Economics Application Programming Interface (API) fornisce un accesso diretto ai nostri dati. Permette ai clienti API di scaricare milioni di righe di dati storici, di interrogare il nostro calendario economico in tempo reale, di iscriversi agli aggiornamenti e di ricevere quotazioni per valute, materie prime, azioni e obbligazioni.

Abbiamo un piano per le tue esigenze. Gli utenti standard possono esportare i dati in un’interfaccia web facile da usare o utilizzando un add-in per Excel. Gli utenti avanzati possono usare i nostri pacchetti Python/R/Matlab. Gli utenti API possono alimentare un’applicazione personalizzata. Gli account white label possono distribuire i nostri dati.

Rendimento delle obbligazioni Italia

I BTP sono emessi con scadenze1da 18 mesi a 3, 5, 7, 10, 15, 20, 30 e 50 anni. Sono titoli a medio/lungo termine con cedole fisse particolarmente utili per quegli investitori che richiedono pagamenti costanti2 ogni 6 mesi. Le diverse scadenze esistenti sul mercato permettono agli investitori di programmare flussi di cassa regolari durante tutto l’anno. Inoltre, i BTP sono particolarmente apprezzati per la loro liquidità: prima della scadenza, gli investitori all’ingrosso possono acquistare o vendere BTP sia sui mercati secondari regolamentati (MTS) per scambi di almeno 2,5 milioni di euro che sul mercato over-the-counter; mentre i privati cittadini possono effettuare queste operazioni sul mercato secondario regolamentato MOT (Mercato elettronico dei titoli di Stato e dei titoli), dove le operazioni devono essere di almeno 1.000 euro.

  Come cambiare il colore dellora sul blocco schermo Samsung?

Tra gli operatori ammessi a partecipare alle aste, questi titoli vengono collocati principalmente presso gli “Specialisti in titoli di Stato italiani” (che hanno una sezione apposita a loro dedicata nel sito del Debito Pubblico) che, in media, si aggiudicano oltre il 90% del totale nominale emesso ad ogni asta

Rendimenti dei titoli di stato

Il cattivo sentimento non è stato probabilmente aiutato dai commenti del leader del partito della Lega, Matteo Salvini, durante il fine settimana, che ha detto che Draghi non sarebbe in grado di attuare le riforme richieste dall’Unione europea perché non c’è consenso nel suo governo di unità.

Tutto questo ha visto i rendimenti governativi italiani a 10 anni salire di 16 punti base la scorsa settimana e di altri sei punti lunedì. Mentre i sell-off si sono verificati anche in Francia e Spagna, il divario tra i BTPS italiani e il benchmark della regione, i bund tedeschi, è salito sopra i 122bps, un divario che non si vedeva dalla fine del 2020.

  Quando si deve pagare ICI?

“Alcuni stanno indicando il fatto che la BCE ha deciso di aumentare gli acquisti nell’ambito del PEPP a febbraio perché i rendimenti reali tedeschi stavano aumentando”, continua Spinozzi. “Ora che i rendimenti nominali tedeschi sono in aumento, ma i rendimenti reali sono stabili, si apre una finestra per la BCE per iniziare il tapering”.

“Infatti i tassi reali francesi, italiani e spagnoli stanno salendo, indicando il fatto che le condizioni finanziarie potrebbero essere già più strette in alcuni paesi. Pertanto, la BCE molto probabilmente aumenterà il sostegno piuttosto che ritirarlo nella riunione di giugno”.

Curva dei rendimenti in Germania

Dopo aver raggiunto il nostro target ribassista iniziale, il rendimento del BTP ha ritracciato fino a Kijun Sen giornaliero ed è ora scambiato in un’ottima zona di supporto risk/reward, dove iniziamo a ristabilire posizioni obbligazionarie corte con un target di 1,35-1,40 %.

Per i non esperti di FI: Ho messo questo post come una strategia di investimento SHORT, il che significa vendere i futures sui bond italiani a 10 anni (BTP). Solo in termini di grafici di rendimento è un quadro rialzista in quanto i rendimenti salgono quando si vendono le obbligazioni.

SCOMMETTEREI I RISPARMI DI UNA VITA CHE LA BCE GARANTIRÀ CHE I RENDIMENTI DELLE OBBLIGAZIONI ITALIANE (E DI OGNI ALTRA NAZIONE EUROPEA) RIMANGANO SOPPRESSI, SACRIFICANDO IL VALORE DEI RISPARMI DI OGNI PERSONA IN EUROPA!

La settimana scorsa abbiamo appreso che i rendimenti italiani erano ciò che ha impedito all’euro di muoversi più in alto, tecnicamente. Mentre questi problemi continuano a fermentare nella zona euro, vale la pena osservare la correlazione negativa di queste due coppie. I rendimenti italiani non sono lontani dal 4%. Da qualsiasi parte vada la coppia…

  Come investire in BOT?

Le attività italiane sono a premio ora, i rendimenti italiani a 10 anni saltano oltre il 3,5% per la prima volta dal febbraio 2014, poiché il mercato sente che il bilancio italiano è fuori pista. Inoltre, i rendimenti del Tesoro decennale americano hanno chiuso al 3,23% venerdì.

Quanto rendono i Btp a 5 anni?
Torna su