A cosa servono i fondi pensione?

I più grandi fondi pensione

Un piano pensionistico è un piano di pensionamento che richiede al datore di lavoro di versare dei contributi a un pool di fondi messi da parte per il beneficio futuro di un lavoratore. Il pool di fondi viene investito per conto del dipendente, e i guadagni sugli investimenti generano un reddito per il lavoratore al momento del pensionamento. Le attività dei fondi pensione devono essere gestite con prudenza per garantire che i pensionati ricevano le prestazioni pensionistiche promesse. Per molti anni questo significava che i fondi si limitavano a investire principalmente in titoli di stato, obbligazioni di grado d’investimento e azioni blue-chip.

Il cambiamento delle condizioni di mercato e la necessità di mantenere un tasso di rendimento abbastanza alto hanno portato a regole del piano pensionistico che permettono investimenti nella maggior parte delle classi di attività. Questi sono alcuni degli investimenti più comuni a cui i fondi pensione destinano il loro notevole capitale. Qui diamo un’occhiata ad alcune delle classi di attività che i fondi pensione possono possedere.

I titoli del Tesoro USA e le obbligazioni investment-grade sono ancora una parte fondamentale dei portafogli dei fondi pensione. I gestori di investimenti che cercano rendimenti più alti di quelli disponibili dagli strumenti conservativi a reddito fisso si sono espansi verso le obbligazioni ad alto rendimento e i prestiti immobiliari commerciali ben garantiti. I portafogli che includono titoli garantiti da attività (ABS), come i prestiti agli studenti e il debito delle carte di credito, sono in aumento. Tuttavia, il rischio associato a questi titoli tende ad essere un po’ più grande delle tipiche obbligazioni societarie o governative.

  Quali cripto su eToro?

Piano pensionistico

La maggior parte delle persone ha sentito parlare dei fondi pensione, ma sapevate che ci sono altri modi per costruire i vostri risparmi per la pensione? Ci sono molte opzioni là fuori, e possono essere un po’ opprimenti. Siamo qui per aiutarvi spiegandovi quali sono le differenze tra i fondi pensione, i fondi previdenziali e le rendite pensionistiche. Essendo più informato, puoi prendere decisioni finanziarie migliori e più intelligenti sulla tua pianificazione della pensione.Fondi pensione

È possibile aderire a un fondo pensione solo attraverso un’azienda che ti impiega. Con un fondo pensione, il tuo denaro è gestito da fiduciari nominati. Essi decidono quali beni includere nel fondo. I contributi al tuo fondo pensione (tuoi e del tuo datore di lavoro) sono deducibili dalle tasse fino a certi limiti. Cosa succede con il mio fondo pensione quando vado in pensione?

Se il tuo interesse pensionistico totale nel fondo è inferiore a R247.500 non sei limitato a prendere solo 1/3 dei tuoi risparmi come somma forfettaria. Puoi prendere l’intero importo come capitale in contanti, soggetto a tasse.

Un fondo pensione è un fondo pensione che riceve frequenti contributi (di solito mensili) da te e dal tuo datore di lavoro. Al momento del pensionamento, potete accedere fino a un terzo del beneficio in contanti, e i restanti due terzi devono essere usati per acquistare una rendita.

Fondo pensione – deutsch

Una cassa pensione è un prodotto che investe il denaro risparmiato per la pensione. Anche gli sgravi fiscali ed eventuali contributi del datore di lavoro vengono investiti nella cassa pensione. I fondi pensione contengono i risparmi di un gran numero di investitori e le decisioni d’investimento specifiche sono prese da gestori professionali.

  Come comprare USDT su Binance?

Quando si inizia una pensione sul posto di lavoro o una pensione privata si può avere una scelta di fondi pensione, in modo da poter prendere una decisione ampia su come viene investito il proprio denaro. Molte persone optano semplicemente per il fondo pensione predefinito del loro fornitore di pensione, che è progettato per essere adatto a una vasta gamma di persone. Se non siete sicuri di avere una pensione, il nostro strumento “Ho una pensione?” potrebbe essere un buon punto di partenza.

Le cose sono un po’ diverse quando si tratta di piani pensionistici a prestazione definita. Poiché questi piani pensionistici promettono un reddito pensionistico specifico, le decisioni di investimento sono prese dal consiglio di amministrazione del piano. Puoi scoprire di più sui diversi tipi di pensioni qui.

Come sempre con gli investimenti, il vostro capitale è a rischio. Il valore del vostro investimento può scendere così come salire, e potreste recuperare meno di quanto investito. Queste informazioni non devono essere considerate come un consiglio finanziario.

Da alcuni anni, i piani pensionistici tradizionali, noti anche come fondi pensione, stanno gradualmente scomparendo dal settore privato. Oggi, i dipendenti del settore pubblico, come i lavoratori governativi, sono il gruppo più grande con fondi pensione attivi e in crescita. Questo articolo spiega come funzionano i restanti piani pensionistici tradizionali.

Il tipo più comune di pensione tradizionale è un piano a benefici definiti. Dopo il pensionamento, i dipendenti ricevono benefici mensili dal piano, basati su una percentuale del loro stipendio medio negli ultimi anni di lavoro. La formula tiene anche conto di quanti anni hanno lavorato per quella società. I datori di lavoro, e a volte i dipendenti, contribuiscono a finanziare questi benefici.

  Quanto tempo si può tenere un ETF?

Per esempio, un piano pensionistico potrebbe pagare l’1% per ogni anno di servizio della persona per il suo stipendio medio per gli ultimi cinque anni di lavoro. Così, un dipendente con 35 anni di servizio in quella società e un salario medio degli ultimi anni di 50.000 dollari riceverebbe 17.500 dollari all’anno.

I piani pensionistici privati offerti dalle società o da altri datori di lavoro raramente hanno una scala mobile per adeguarsi all’inflazione, quindi i benefici che pagano possono diminuire in potenza di spesa nel corso degli anni.

A cosa servono i fondi pensione?
Torna su