Come acquistare un barile di petrolio?

Come acquistare un barile di petrolio?

Petrolio greggio dove comprare

Dagli aggiornamenti sul mercato azionario delle materie prime alle notizie che esplorano lo stato dell’economia del greggio, il petrolio è generalmente sempre riferito “al barile”. È diventata una misura adottata a livello internazionale, eppure il concetto di acquistare effettivamente un barile di petrolio rimane ridicolo.

Nel 2008, la giornalista Tracy Alloway ha deciso di testare questa teoria, tentando di acquistare il suo barile di petrolio. Come redattore esecutivo di Bloomberg Markets, l’impresa era più che appropriata. La mossa è stata stimolata da una stranezza finanziaria che la sfera del mercato azionario chiama “contango”.  Il termine descrive essenzialmente una situazione economica in cui il prezzo previsto della consegna del petrolio è nettamente superiore al valore immediato.

Alloway spiega: “Il prezzo del petrolio per la consegna futura era più alto del prezzo previsto della consegna immediata ‘spot'”. In teoria, questo sprona i commercianti di materie prime a fare scorta di petrolio, per poi venderlo quando il mercato acquista valore.

Mentre l’idea di Alloway è fallita all’epoca, il recente crollo del mercato del petrolio l’ha ispirata a riaccendere l’esperimento. Sfortunatamente, si è subito resa conto che per acquistare un barile di petrolio i compratori devono avere polizze assicurative a tenuta stagna, così come uno spazio di stoccaggio con un’ampia ventilazione. Nessuna delle due cose che Alloway possedeva nel suo appartamento di New York.

  Come fare trading con 50 euro?

Comprare barile di petrolio

Questo articolo riguarda il prezzo del petrolio greggio. Per informazioni sui carburanti derivati, vedi uso e prezzo di benzina e diesel. Per la storia dettagliata dei movimenti di prezzo dal 2003, vedi Cronologia del mercato mondiale del petrolio dal 2003.

Il prezzo del petrolio, o il prezzo del petrolio, si riferisce generalmente al prezzo spot di un barile (159 litri) di petrolio greggio di riferimento – un prezzo di riferimento per acquirenti e venditori di petrolio greggio come il West Texas Intermediate (WTI), Brent Crude, Dubai Crude, OPEC Reference Basket, Tapis crude, Bonny Light, Urals oil, Isthmus e Western Canadian Select (WCS).[1][2]

Il prezzo globale del petrolio greggio è stato relativamente costante nel XIX secolo e all’inizio del XX secolo.[3] Questo è cambiato negli anni ’70, con un aumento significativo del prezzo del petrolio a livello globale.[3]

Gli eventi degni di nota che guidano le fluttuazioni significative dei prezzi includono l’embargo petrolifero dell’OPEC del 1973 che prende di mira le nazioni che avevano sostenuto Israele durante la guerra dello Yom Kippur[5]: 329 con conseguente crisi petrolifera del 1973, la rivoluzione iraniana nella crisi petrolifera del 1979, e la crisi finanziaria del 2007-2008, e il più recente eccesso di offerta di petrolio del 2013 che ha portato ai “maggiori cali del prezzo del petrolio nella storia moderna” dal 2014 al 2016. Il calo del 70% dei prezzi globali del petrolio è stato “uno dei tre più grandi cali dalla seconda guerra mondiale, e il più duraturo dal crollo guidato dall’offerta del 1986.”[6]

  Come si chiama il mercato delle materie prime?

Posso comprare un barile di benzina

Il 31 gennaio 2022, il paniere OPEC si è attestato a 90,89 dollari statunitensi per barile, contro gli 89,16 dollari del petrolio Brent e gli 88,15 dollari del petrolio WTI. Il petrolio Brent europeo, il petrolio WTI statunitense e il paniere di riferimento dell’OPEC sono tre dei più importanti benchmark usati dai commercianti come riferimento per i prezzi del petrolio e della benzina. I prezzi del petrolio sono stati scambiati di nuovo vicino ai 90 dollari USA a causa delle preoccupazioni geopolitiche e delle maggiori prospettive di domanda.

Nel 2020, la pandemia di coronavirus ha portato i prezzi del greggio a un grande crollo, poiché la domanda di petrolio è diminuita drasticamente in seguito a chiusure e restrizioni di viaggio. Le prospettive iniziali e l’incertezza sul corso della pandemia hanno portato a un disaccordo tra due dei maggiori produttori di petrolio, Russia e Arabia Saudita, all’inizio di marzo. I colloqui bilaterali tra i produttori mondiali di petrolio si sono conclusi con un accordo il 13 aprile, con la promessa di tagliare la produzione di petrolio e la speranza che questo possa aiutare a stabilizzare il prezzo del petrolio nelle prossime settimane. Tuttavia, con gli impianti di stoccaggio e le petroliere che si riempiono rapidamente, sono cresciuti i timori su dove immagazzinare il petrolio in eccesso, portando i prezzi di riferimento a prezzi record negativi tra il 20 e il 22 aprile.

  Quanto vendere le azioni?

1

Il petrolio ha iniziato l’anno con un rally, con una serie di fattori rialzisti che hanno portato i prezzi ai livelli più alti in più di sette anni, aumentando le aspettative che il costo al barile della merce raggiungerà presto i 100 dollari.

Il greggio di riferimento globale Brent non si assesta sopra i 100 dollari al barile da settembre 2014, mentre il greggio West Texas Intermediate di riferimento degli Stati Uniti non viene scambiato a prezzi a tre cifre da luglio 2014. Tuttavia, i prezzi sono aumentati bruscamente questa settimana, anche se hanno finito modestamente più bassi giovedì. Marzo Brent

Come acquistare un barile di petrolio?
Torna su