Come entrare nel mercato delle criptovalute?

Come entrare nel mercato delle criptovalute?

Miglior broker di criptovalute

Investire in Bitcoin (BTCUSD) può sembrare complicato, ma è molto più facile quando lo si suddivide in passi. Investire o scambiare Bitcoin richiede solo un conto presso un servizio o uno scambio, anche se ulteriori pratiche di conservazione sicura sono raccomandate.

Ci sono diverse cose di cui gli aspiranti investitori in Bitcoin hanno bisogno: un conto di scambio di criptovalute, documenti di identificazione personale se si utilizza una piattaforma Know Your Customer (KYC), una connessione sicura a Internet e un metodo di pagamento. Si raccomanda anche di avere un proprio portafoglio personale al di fuori del conto di scambio. I metodi di pagamento validi utilizzando questo percorso includono conti bancari, carte di debito e carte di credito. È anche possibile ottenere bitcoin in bancomat specializzati e tramite scambi P2P.

La privacy e la sicurezza sono questioni importanti per gli investitori Bitcoin. Chiunque ottenga la chiave privata di un indirizzo pubblico sulla blockchain di Bitcoin può autorizzare le transazioni. Le chiavi private dovrebbero essere tenute segrete: i criminali potrebbero tentare di rubarle se venissero a conoscenza di grandi possedimenti. Sii consapevole che chiunque può vedere il bilancio di un indirizzo pubblico che usi. Il rovescio della medaglia di questa informazione pubblica è che un individuo può creare più indirizzi pubblici per se stesso. Quindi, può distribuire la sua scorta di Bitcoin su molti indirizzi. Una buona strategia è quella di mantenere investimenti significativi a indirizzi pubblici che non sono direttamente collegati a quelli che vengono utilizzati nelle transazioni.

  A cosa serve un consulente finanziario?

Criptovalute spiegate

Se sei nuovo nel mondo delle criptovalute, capire come comprare Bitcoin, Dogecoin, Ethereum e altre criptovalute può confondere all’inizio. Fortunatamente, è abbastanza semplice imparare le corde. Puoi iniziare a investire in criptovalute seguendo questi cinque semplici passi.

Uno scambio di criptovalute è una piattaforma dove acquirenti e venditori si incontrano per scambiare criptovalute. Gli scambi hanno spesso commissioni relativamente basse, ma tendono ad avere interfacce più complesse con più tipi di scambi e grafici di performance avanzati, il che può renderli intimidatori per i nuovi investitori di criptovalute.

Alcuni degli scambi di criptovalute più noti sono Coinbase, Gemini e Binance.US. Mentre le interfacce di trading standard di queste società possono sopraffare i principianti, in particolare quelli senza un background di trading di azioni, offrono anche opzioni di acquisto facili e facili da usare.

Una nota importante: come qualcuno nuovo alle criptovalute, vorrai assicurarti che il tuo exchange o brokeraggio di scelta permetta trasferimenti di valuta fiat e acquisti fatti con dollari americani. Alcune borse permettono solo di comprare cripto usando un’altra cripto, il che significa che dovrai trovare un’altra borsa per comprare i token che la tua borsa preferita accetta prima di poter iniziare a scambiare cripto su quella piattaforma.

Comprare criptovalute

Le criptovalute sono entrate nel mainstream come classe di investimento. Se stai cercando di aggiungere qualcosa al tuo portafoglio, potrebbe essere difficile capire come iniziare. Le criptovalute non sono attualmente regolamentate e investire in esse può sembrare più il selvaggio west che Wall Street.

  Chi è il proprietario di Enel?

La tecnologia blockchain supporta le criptovalute. Una blockchain consiste in singoli blocchi di dati che possono contenere informazioni su qualsiasi cosa, come le transazioni effettuate in una specifica criptovaluta. Ogni blocco di dati fa riferimento al blocco precedente, creando una catena di blocchi. Il riferimento utilizza la crittografia per garantire che la catena rimanga immutabile in modo che gli hacker non siano in grado di cambiare i dati.

Ci sono migliaia di criptovalute in circolazione in questo momento. Questo è in gran parte dovuto alla facilità di creare una nuova valuta utilizzando i contratti intelligenti. Le nuove monete possono semplicemente appoggiarsi su una blockchain esistente che ha già una rete consolidata di computer che verificano i blocchi.

Prima di tutto, è importante capire che scegliere una buona criptovaluta non è come scegliere una buona azione. Un’azione rappresenta la proprietà di una società che crea profitti per i suoi azionisti, o almeno ha il potenziale per farlo. Possedere una criptovaluta rappresenta la proprietà di un bene digitale con zero valore intrinseco.

In quale criptovaluta investire nel 2021

Negli ultimi anni, le criptovalute – e in particolare il Bitcoin – hanno dimostrato il loro valore, vantando ora 14 milioni di Bitcoin in circolazione. Gli investitori che speculano sulle possibilità future di questa nuova tecnologia hanno guidato la maggior parte dell’attuale capitalizzazione del mercato, ed è probabile che questo rimanga il caso fino a quando una certa misura di stabilità dei prezzi e di accettazione del mercato sarà raggiunta. A parte il prezzo dichiarato della criptovaluta, coloro che vi hanno investito sembrano fare affidamento su un “valore intrinseco” percepito della criptovaluta. Questo include la tecnologia e la rete stessa, l’integrità del codice crittografico e la rete decentralizzata.

  Dove comprare azioni senza commissioni?

La tecnologia blockchain public ledger (che sta alla base delle criptovalute) ha il potenziale di sconvolgere un’ampia varietà di transazioni, oltre al tradizionale sistema di pagamenti. Queste includono azioni, obbligazioni e altre attività finanziarie per le quali le registrazioni sono memorizzate digitalmente e per le quali attualmente c’è bisogno di una terza parte fidata per fornire la verifica della transazione.

Come entrare nel mercato delle criptovalute?
Torna su