Come iniziare Bitcoin?

Tutto sul bitcoin

Le criptovalute sono emerse come una classe di attività che offre la possibilità di investire e guadagnare rendimenti sostanziali. L’asset class ha ottenuto una massiccia popolarità negli ultimi anni. Per iniziare a fare trading, è necessario creare un conto e si può investire anche solo 100 rupie per iniziare.

Le criptovalute sono emerse come una classe di asset che ti offre la possibilità di investire e guadagnare rendimenti sostanziali. Nonostante la mancanza di sostegno da parte del governo, questa classe di attività ha ottenuto una grande popolarità negli ultimi anni. La probabilità di rendimenti interessanti in un breve periodo ha spinto gli investitori a saltare sul carro delle criptovalute. Ecco i passi che ti permetteranno di fare trading in queste valute digitali.

Passo 1: Seleziona il giusto Crypto ExchangeA causa dell’assenza di regolamentazione delle criptovalute in India, non c’è una struttura fissa o uniformità nel trading di criptovalute. Ma con l’aiuto delle piattaforme di scambio di criptovalute, puoi facilmente comprare e vendere la tua valuta digitale. WazirX, UnoCoin, CoinDCX e CoinSwitch Kuber sono scambi di criptovalute popolari nel paese.

Bitcoin kurs

Il trading di Bitcoin è il modo in cui si può speculare sui movimenti del prezzo della criptovaluta. Mentre questo ha tradizionalmente comportato l’acquisto di bitcoin attraverso uno scambio, sperando che il suo prezzo salga nel tempo, i commercianti di criptovalute stanno sempre più utilizzando i derivati per speculare sui prezzi in aumento e in diminuzione – al fine di sfruttare al meglio la volatilità del bitcoin.

  Quanto si può guadagnare con il forex al giorno?

Il trading di tendenza significa prendere una posizione che corrisponde alla tendenza attuale. Per esempio, se il mercato è in un trend rialzista, si va long e se il trend è ribassista, si va short. Se questa tendenza iniziasse a rallentare o ad invertirsi, penseresti a chiudere la tua posizione e ad aprirne una nuova per abbinare la tendenza emergente.

La strategia bitcoin ‘HODL’ comporta l’acquisto e la detenzione di bitcoin. Il suo nome deriva da un errore di ortografia di ‘hold’ su un popolare forum di criptovalute, e ora si dice spesso che stia per ‘hold for dear life’. Tuttavia, questa frase non dovrebbe essere presa troppo sul serio – dovresti comprare e tenere bitcoin solo se hai una visione positiva del suo prezzo a lungo termine. Se la tua ricerca o il tuo piano di trading indicano che dovresti vendere le tue posizioni per prendere profitto o limitare le perdite, dovresti farlo – o potresti impostare degli stop loss per chiudere automaticamente le tue posizioni.

Comprare bitcoin con carta di credito

Investire in Bitcoin (BTCUSD) può sembrare complicato, ma è molto più facile quando lo si suddivide in passi. Investire o commerciare Bitcoin richiede solo un conto presso un servizio o uno scambio, anche se ulteriori pratiche di conservazione sicura sono raccomandate.

Ci sono diverse cose di cui gli aspiranti investitori in Bitcoin hanno bisogno: un conto di scambio di criptovalute, documenti di identificazione personale se si utilizza una piattaforma Know Your Customer (KYC), una connessione sicura a Internet e un metodo di pagamento. Si raccomanda anche di avere un proprio portafoglio personale al di fuori del conto di scambio. I metodi di pagamento validi utilizzando questo percorso includono conti bancari, carte di debito e carte di credito. È anche possibile ottenere bitcoin in bancomat specializzati e tramite scambi P2P.

  Come guadagnare 50 euro al giorno?

La privacy e la sicurezza sono questioni importanti per gli investitori Bitcoin. Chiunque ottenga la chiave privata di un indirizzo pubblico sulla blockchain di Bitcoin può autorizzare le transazioni. Le chiavi private dovrebbero essere tenute segrete: i criminali potrebbero tentare di rubarle se venissero a conoscenza di grandi possedimenti. Sii consapevole che chiunque può vedere il bilancio di un indirizzo pubblico che usi. Il rovescio della medaglia di questa informazione pubblica è che un individuo può creare più indirizzi pubblici per se stesso. Quindi, può distribuire la sua scorta di Bitcoin su molti indirizzi. Una buona strategia è quella di mantenere investimenti significativi a indirizzi pubblici che non sono direttamente collegati a quelli che vengono utilizzati nelle transazioni.

Come investire in bitcoin

Come disse il famoso investitore Peter Lynch, “Durante la corsa all’oro, la maggior parte degli aspiranti minatori ha perso soldi, ma le persone che hanno venduto loro picconi, pale, tende e blue-jeans hanno fatto un bel profitto”. Nella corsa all’oro che è il boom delle criptovalute, si potrebbe paragonare il produttore di picconi e pale ai proprietari e operatori di scambi di criptovalute.

Modulus fornisce scambi di criptovalute personalizzati chiavi in mano, facendo pagare una tassa di licenza una tantum senza royalties o strutture di commissione. Questo significa che non ci sono assolutamente commissioni in corso, i clienti possono ospitare lo scambio da soli e i clienti ricevono il codice sorgente completo, che è importante per scopi di controllo, in quanto alcune autorità di regolamentazione richiedono di ispezionare il codice sorgente. Sempre intento a fornire ai clienti un valore aggiunto, Modulus ha più di 20 anni di esperienza nello sviluppo di borse, compresa la tecnologia backend utilizzata da alcune delle più grandi borse del mondo.

  Come investo in Bitcoin?

Perché white label con codice sorgente? Il software di scambio white label con codice sorgente completo permette tutta la personalizzazione di uno scambio su misura, riducendo al contempo il time to market e il costo complessivo in modo significativo.

Come iniziare Bitcoin?
Torna su