Come si compra un indice?

Fondi indicizzati a basso costo deutsch

Con un patrimonio netto di oltre 82 miliardi di dollari, Warren Buffett è uno degli investitori di maggior successo di tutti i tempi. Il suo stile d’investimento, basato su disciplina, valore e pazienza, ha dato risultati che hanno costantemente superato il mercato per decenni. Mentre i normali investitori, cioè noialtri, non abbiamo i soldi per investire come fa Buffett, possiamo seguire una delle sue continue raccomandazioni: I fondi indicizzati a basso costo sono l’investimento più intelligente che la maggior parte delle persone possa fare.

Come Buffett ha scritto in una lettera del 2016 agli azionisti, “Quando trilioni di dollari sono gestiti da Wall Streeters che applicano commissioni elevate, di solito saranno i manager a raccogliere profitti fuori misura, non i clienti. Sia i grandi che i piccoli investitori dovrebbero attenersi ai fondi indicizzati a basso costo”.

Un fondo indicizzato è un tipo di fondo comune o un fondo scambiato in borsa (ETF) che detiene tutti (o un campione rappresentativo) dei titoli in un indice specifico, con l’obiettivo di eguagliare il più possibile la performance di quel benchmark. L’S&P 500 è forse l’indice più conosciuto, ma ci sono indici e fondi indicizzati per quasi tutti i mercati e le strategie di investimento a cui puoi pensare. Puoi comprare fondi indicizzati attraverso il tuo conto di intermediazione o direttamente da un fornitore di fondi indicizzati, come BlackRock o Vanguard.

  Cosa sono le aziende green?

Investire in fondi indicizzati

Erika Rasure, è la fondatrice di Crypto Goddess, la prima comunità di apprendimento curata per le donne per imparare a investire i loro soldi – e loro stesse – in criptovalute, blockchain, e il futuro della finanza e dei beni digitali. È una terapeuta finanziaria ed è riconosciuta a livello mondiale come esperta di finanza personale e criptovaluta ed educatrice.

I fondi indicizzati sono un tipo di fondo comune o un fondo scambiato in borsa (ETF) che sono costituiti da azioni o obbligazioni che cercano di guadagnare lo stesso rendimento di un particolare indice.  Ponderate i pro e i contro per decidere se sono la scelta giusta per voi. Dovresti sapere come sono i fondi indicizzati rispetto ai fondi gestiti attivamente prima di sceglierne uno o più per il tuo portafoglio.

Migliaia di indici tracciano i movimenti di settori e mercati su base giornaliera. Sono usati per valutare la salute e la performance del mercato. Il Dow Jones Industrial Average è un ampio indice di mercato composto da 30 azioni blue-chip. L’U.S. Global Jets Index traccia l’industria globale delle compagnie aeree come un indice settoriale. L’indice può anche agire come punto di riferimento di un mercato o come un modo per pesare la performance.

Indice Fidelity zero large cap

JeFreda R. Brown è un consulente finanziario, istruttore certificato di educazione finanziaria e ricercatore che ha assistito migliaia di clienti in una carriera di oltre due decenni. È l’amministratore delegato di Xaris Financial Enterprises e un facilitatore di corsi per la Cornell University.

  Quanto costa leuro in Perù?

Le azioni o i fondi indicizzati hanno più senso nel vostro portafoglio d’investimento? Per alcuni, la loro fede nell’investimento in fondi indicizzati è così profonda che è quasi come una religione. Diranno a chiunque voglia ascoltare di comprare fondi indicizzati. Altri dormono meglio la notte sapendo che il loro portafoglio consiste di singole aziende che hanno studiato a fondo e scelto a mano.

A volte le aziende falliscono. Possono declinare lentamente o finire in un crollo catastrofico, come Enron. Se possiedi azioni di queste aziende, le tue azioni potrebbero essere senza valore. È lo stesso che essere il proprietario di un panificio locale e costretto a chiudere i battenti.

Quando si acquista un fondo indicizzato, si sta comprando un paniere di azioni progettato per tracciare un certo indice. Questo potrebbe essere il Dow Jones Industrial Average o lo S&P 500. In effetti, comprare azioni di un fondo indice significa possedere indirettamente azioni di decine, centinaia o addirittura migliaia di società diverse.

Fondi indicizzati Vanguard

Questo articolo è stato scritto da Marcus Raiyat. Marcus Raiyat è un trader e istruttore britannico di cambi e il fondatore/CEO di Logikfx. Con quasi 10 anni di esperienza, Marcus è ben versato nel trading attivo di forex, azioni e criptovalute, ed è specializzato in trading CFD, gestione del portafoglio e analisi quantitativa. Marcus ha conseguito una laurea in matematica alla Aston University. Il suo lavoro a Logikfx ha portato alla loro nomina come “Miglior Istruzione e Formazione Forex U.K. 2021” da Global Banking and Finance Review.

  Dove sono negoziati i derivati?

Un investimento che è diventato popolare negli ultimi anni è noto come un fondo indice. Si tratta di un fondo comune che detiene azioni di ciascuna delle società elencate in un particolare “indice”. Un indice è semplicemente un elenco di aziende che condividono alcune caratteristiche, come le dimensioni della società, la posizione geografica o il tipo di beni o servizi prodotti. Esempi di un indice includono il Dow Industrials, l’S&P 500 e il NASDAQ Composite. Un fondo indicizzato passa ai suoi investitori qualsiasi profitto o perdita che le sue società elencate producono. Tali fondi sono ampiamente considerati come un investimento relativamente sicuro e stabile. È possibile acquistare fondi indicizzati attraverso società di fondi comuni o broker d’investimento. Il seguente articolo ti aiuterà ad iniziare.

Come si compra un indice?
Torna su