Come si costruisce un premio della polizza vita?

Assicurazione sulla vita 101 for dummies

L’assicurazione sulla vita con valore in contanti, conosciuta anche come assicurazione sulla vita permanente, include un beneficio di morte oltre all’accumulo di valore in contanti. Mentre la vita variabile, la vita intera e l’assicurazione sulla vita universale hanno tutte un valore in contanti incorporato, la vita a termine non lo fa.

Quindi, come si accumula esattamente il valore in contanti nella vostra polizza di assicurazione sulla vita permanente? I dettagli variano a seconda del tipo di polizza che avete e di ogni singola compagnia di assicurazione sulla vita. Ecco uno sguardo più da vicino su come funziona di solito questo processo.

Quando si paga il premio su una polizza di assicurazione sulla vita con valore in contanti, una parte del pagamento viene assegnata al beneficio di morte della polizza (in base alla vostra età, salute e altri fattori di sottoscrizione). Un’altra parte copre i costi operativi e i profitti della compagnia assicurativa. Il resto del pagamento del premio andrà verso il valore in contanti della vostra polizza.

Quando si ha un’assicurazione sulla vita con valore in contanti, generalmente si paga un premio fisso. Nei primi anni della polizza, una percentuale più alta del premio va verso il valore in contanti. Nel corso del tempo, l’importo destinato al valore in contanti diminuisce. È simile a come funziona un mutuo per la casa: Nei primi anni, si paga soprattutto l’interesse, mentre negli anni successivi la maggior parte del pagamento del mutuo va verso il capitale.

  Come fare soldi con 1000 euro?

Premio assicurativo

L’assicurazione sulla vita è un contratto tra un assicuratore e un proprietario della polizza. Una polizza di assicurazione sulla vita garantisce che l’assicuratore paghi una somma di denaro ai beneficiari nominati quando l’assicurato muore in cambio dei premi pagati dall’assicurato durante la sua vita.

Sono disponibili molti tipi diversi di assicurazione sulla vita per soddisfare tutti i tipi di esigenze e preferenze. A seconda delle esigenze a breve o a lungo termine della persona da assicurare, la scelta principale da considerare è se selezionare un’assicurazione sulla vita temporanea o permanente.

L’assicurazione sulla vita a termine dura un certo numero di anni, poi finisce. Si sceglie il termine quando si stipula la polizza. I termini comuni sono 10, 20 o 30 anni. Le migliori polizze di assicurazione sulla vita a termine bilanciano la convenienza con la solidità finanziaria a lungo termine.

Pubblichiamo recensioni imparziali sui prodotti; le nostre opinioni sono nostre e non sono influenzate dai pagamenti che riceviamo dai nostri partner pubblicitari. Scopri di più su come recensiamo i prodotti e leggi la nostra informativa per gli inserzionisti su come facciamo soldi. E guarda la nostra lista completa delle migliori compagnie per diversi tipi di polizze.

Nozioni di base sull’assicurazione sulla vita 101

L’assicurazione sulla vita può costituire una parte vitale della stabilità finanziaria e del benessere della vostra famiglia ma, se siete come la maggior parte delle persone, potreste trovare il pensiero di acquistare il giusto tipo di copertura un po’ scoraggiante. Fortunatamente, questi otto semplici passi possono guidarti lungo la strada.

La maggior parte delle persone lo fa, ma non tutti. Se nessuno dipende da voi finanziariamente, se non avete debiti e lascereste un patrimonio con abbastanza denaro da pagare le proprie tasse e spese, probabilmente non avete bisogno di un’assicurazione sulla vita. Se non soddisfate questi criteri, probabilmente avrete bisogno di un’assicurazione sulla vita individuale.

  Come funzionano i derivati finanziari?

Quindi sottraete le risorse finanziarie dei vostri sopravvissuti (passo 2) dai loro bisogni finanziari (passo 3) per determinare quanto grande sia la polizza da acquistare. Molte persone sono sottoassicurate, spesso perché saltano questi passaggi o prendono una scorciatoia (come comprare semplicemente un multiplo del reddito annuale). Per un maggiore aiuto nel determinare la giusta quantità di assicurazione sulla vita, vedere: Di quanta assicurazione sulla vita ho bisogno?

Essenzialmente, ci sono tre tipi di polizze di assicurazione sulla vita: vita a termine, vita intera e vita universale. Se avete bisogno dell’assicurazione solo per un periodo di tempo specifico o avete un budget limitato, una polizza a termine, che ha premi più bassi, può essere una buona soluzione. Se, invece, avete bisogno dell’assicurazione per tutto il tempo che vivete e volete accumulare risparmi, una polizza intera o universale può essere una scelta migliore.

Assicurazione sulla vita 101 pdf

Per pagare il trattamento del cancro, potresti aver bisogno di considerare l’utilizzo della tua polizza di assicurazione sulla vita come fonte di reddito. Si tratta di una questione complessa. Prima di decidere di apportare modifiche alla tua copertura assicurativa sulla vita, parla con il tuo fornitore di assicurazione sulla vita, con un professionista della pianificazione fiscale o con qualcuno che conosca le polizze di assicurazione sulla vita e la pianificazione finanziaria.

Parla con i tuoi cari e gli amici più stretti prima di prendere la decisione. Potrebbero esserci altre opzioni, come un prestito personale o la vendita di qualcosa che si possiede. Puoi anche informarti sui programmi di benefici federali e statali. Per esempio, alcuni programmi aiutano le persone a ottenere l’assistenza sanitaria per i non assicurati.

  Chi è linventore del grafene?

Quando un prestito viene concesso a fronte di una polizza di assicurazione sulla vita, il prestatore di solito si aspetta di essere rimborsato dal beneficio di morte della polizza dopo la morte del titolare della polizza, e di solito non vi viene richiesto di rimborsare il prestito durante la vostra vita.

Se avete una polizza di assicurazione sulla vita permanente, potreste essere in grado di ottenere un prestito esentasse attraverso la compagnia di assicurazione senza che vi vengano poste domande sulla vostra salute o sulle vostre finanze. L’importo che potete prendere in prestito e il tasso d’interesse sono specificati nella polizza di assicurazione sulla vita. Lei deve continuare a pagare i premi.

Come si costruisce un premio della polizza vita?
Torna su