Come si determina il prezzo delle Criptovalute?

Come si determina il prezzo delle Criptovalute?

Il futuro delle criptovalute

Eric Rosenberg è uno scrittore finanziario con più di un decennio di esperienza nel settore bancario e della contabilità aziendale. È specializzato nello scrivere di criptovalute, investimenti e banche tra gli altri argomenti di finanza personale. Eric ha un MBA in finanza presso l’Università di Denver.

Thomas J Catalano è un CFP e un consulente di investimento registrato con lo stato della Carolina del Sud, dove ha lanciato la sua società di consulenza finanziaria nel 2018.  L’esperienza di Thomas gli conferisce competenze in una varietà di settori tra cui investimenti, pensione, assicurazione e pianificazione finanziaria.

Ariana Chávez ha oltre un decennio di esperienza professionale nella ricerca, nell’editing e nella scrittura. Ha trascorso del tempo lavorando nel mondo accademico e nell’editoria digitale, in particolare con contenuti relativi alla storia socioeconomica degli Stati Uniti e alla finanza personale, tra gli altri argomenti. Sfrutta questo background come fact checker per The Balance per garantire che i fatti citati negli articoli siano accurati e di provenienza appropriata.

Bitcoin è un’importante valuta digitale o criptovaluta. A differenza del dollaro, dell’euro, della sterlina, dello yen, del peso e di altre valute sostenute dal governo, le criptovalute non sono ufficialmente supportate da nessuna banca centrale o governo. La valuta è tradizionalmente scambiata in un mercato aperto simile al mercato azionario, dove acquirenti e venditori possono scambiare la loro moneta locale per bitcoin o viceversa.

La prossima grande criptovaluta

Bitcoin (BTCUSD) è una criptovaluta sviluppata nel 2009 da Satoshi Nakamoto, il nome dato allo sconosciuto creatore (o creatori) di questa moneta virtuale. Le transazioni sono registrate in una blockchain, che mostra la storia delle transazioni per ogni unità e prova la proprietà.

  Quanto costa produrre il grafene?

A differenza degli investimenti in valute tradizionali, Bitcoin non è emesso da una banca centrale o sostenuto da un governo. E comprare un bitcoin è diverso dall’acquistare un’azione o un’obbligazione, perché Bitcoin non è una società. Di conseguenza, non ci sono bilanci aziendali o moduli 10-K da esaminare.

A differenza degli investimenti in valute tradizionali, Bitcoin non è emesso da una banca centrale o sostenuto da un governo; quindi, la politica monetaria, i tassi di inflazione e le misure di crescita economica che tipicamente influenzano il valore della valuta non si applicano a Bitcoin. Al contrario, i prezzi di Bitcoin sono influenzati dai seguenti fattori:

L’offerta di un bene gioca un ruolo importante nel determinare il suo prezzo. Un bene scarso è più probabile che abbia prezzi alti, mentre uno che è disponibile in abbondanza avrà prezzi bassi. L’offerta di Bitcoin è diminuita fin dall’inizio. Il protocollo della criptovaluta permette di creare nuovi bitcoin solo ad un tasso fisso, e questo tasso è progettato per rallentare nel tempo. Così, l’offerta di Bitcoin è rallentata dal 6,9% nel 2016 al 4,4% nel 2017 e al 4% nel 2018. Gli eventi di dimezzamento del Bitcoin, che si verificano ogni quattro anni, corrispondono generalmente a un urto significativo dei suoi prezzi perché significa che l’offerta della criptovaluta è stata ridotta.

Come calcolare il prezzo delle criptovalute

A causa della sua natura decentralizzata, Bitcoin non segue la politica monetaria dei governi, e Bitcoin non è sostenuto da nessun asset sottostante o governo. Questo crea scetticismo tra gli investitori e i consumatori che apprezzano i segnali di stabilità dei prezzi di cui gode una valuta fiat dalla politica e dal supporto del governo.

  Cosa si intende per flussi di cassa?

Il prezzo di Bitcoin è determinato nello stesso modo in cui è determinato il valore del dollaro statunitense: domanda e offerta. Come la valuta fiat, quando la domanda di bitcoin aumenta, il prezzo aumenta. Quando la domanda di bitcoin scende, il prezzo scende.

Dal lato dell’offerta, Bitcoin è un bene unico in quanto il suo nuovo programma di fornitura è assolutamente anelastico; è completamente immune alle fluttuazioni della domanda. Quando la maggior parte dei beni, compresa la valuta fiat e l’oro, sperimentano un aumento della domanda, i produttori reagiscono aumentando la produzione e riportando i prezzi ad un equilibrio. Quando la domanda di bitcoin aumenta, grazie all’aggiustamento della difficoltà, la produzione di nuovi bitcoin non aumenta.

Il modello stock-to-flow (S2F) è comunemente usato per analizzare l’impatto della scarsità sul prezzo di un bene. Il rapporto stock-to-flow è un numero che indica quanti anni ci vorranno per produrre lo stock attuale al tasso di produzione attuale. Essenzialmente, il rapporto stock/flusso è l’inverso del tasso di inflazione di un bene. Secondo il modello stock-to-flow, un rapporto stock-to-flow più alto dovrebbe produrre un prezzo più alto.

Prezzo del Bitcoin in euro

Quando il prezzo del Bitcoin è esploso alla fine del 2017, lo stesso ha fatto l’interesse del grande pubblico per le criptovalute. Le ricerche su internet per Bitcoin, criptovalute e prezzi delle criptovalute salirono alle stelle. Molte persone non sono state in grado di resistere alla paura di perdersi i massicci guadagni che gli early adopters stavano sperimentando mentre i prezzi delle criptovalute salivano rapidamente. Quando arrivò l’inevitabile correzione e i prezzi delle criptovalute scesero, coloro che comprarono verso la fine della corsa al toro videro immediatamente il valore delle loro partecipazioni dimezzato. Seguirono disperazione e angoscia, ma l’entusiasmo della comunità cripto non ha vacillato.

  Come viene fissato il prezzo del petrolio?

Ripidi aumenti e inaspettate cadute del prezzo delle criptovalute sono relativamente comuni. Con la stabilizzazione del mercato, la volatilità è lentamente diminuita, ma l’irrazionalità farà sempre parte del gioco del trading.

Le criptovalute hanno un’offerta limitata o predeterminata di monete, anche se, con oltre 2.500 criptovalute elencate su centinaia di scambi online, un numero che è sicuro di aumentare nei prossimi anni, è difficile generalizzare.

Come si determina il prezzo delle Criptovalute?
Torna su