Come si muove il mercato delle criptovalute?

Come si muove il mercato delle criptovalute?

Notizie sulle monete

Il prezzo del Bitcoin (BTC) è generalmente in calo da novembre, anche se il forte calo del prezzo della criptovaluta questa settimana è stato probabilmente innescato dalle voci di venerdì 21 gennaio, relative alla regolamentazione degli Stati Uniti degli asset digitali.

Fonti non identificate all’interno dell’amministrazione Biden hanno detto la scorsa settimana che il governo sta sviluppando una strategia per affrontare le sfide economiche, normative e di sicurezza nazionale poste da Bitcoin e altre criptovalute. L’amministrazione sta anche esaminando le opportunità create dall’ascesa dei beni digitali, e la strategia dell’amministrazione Biden potrebbe essere resa pubblica già a febbraio.

Questo probabile rapporto dell’amministrazione, anche se accolto con favore da coloro che credono che Bitcoin può beneficiare di una maggiore certezza normativa, ha innescato alcuni commercianti a vendere le loro partecipazioni di Bitcoin. Il calo del prezzo del Bitcoin da più di 68.000 dollari ai livelli attuali appena sopra i 37.000 dollari è equivalente alla criptovaluta che ha perso quasi la metà del suo valore.

Perché tutte le criptovalute sono legate al bitcoin

Il trading di criptovalute comporta la speculazione sui movimenti di prezzo tramite un conto di trading CFD, o l’acquisto e la vendita delle monete sottostanti tramite uno scambio. Qui troverai maggiori informazioni sul trading di criptovalute, come funziona e cosa muove i mercati.

  Quanto vendere le azioni?

Il trading di CFD sono derivati che ti permettono di speculare sui movimenti di prezzo delle criptovalute senza prendere possesso delle monete sottostanti. Puoi andare lungo (‘comprare’) se pensi che una criptovaluta aumenterà di valore, o corto (‘vendere’) se pensi che scenderà.

Entrambi sono prodotti a leva, il che significa che hai solo bisogno di mettere un piccolo deposito – noto come margine – per ottenere la piena esposizione al mercato sottostante. Il tuo profitto o la tua perdita sono ancora calcolati in base all’intera dimensione della tua posizione, quindi la leva ingrandirà sia i profitti che le perdite.

Quando compri criptovalute tramite uno scambio, acquisti le monete stesse. Dovrai creare un conto di scambio, versare l’intero valore dell’asset per aprire una posizione e conservare i token della criptovaluta nel tuo portafoglio finché non sarai pronto a vendere.

Classifica Krypto

Il valore di mercato di questi nuovi beni è salito a quasi 3 trilioni di dollari a novembre da 620 miliardi di dollari nel 2017, sull’impennata di popolarità tra gli investitori retail e istituzionali, nonostante l’alta volatilità. Questa settimana, la capitalizzazione di mercato combinata si è ritirata a circa 2 trilioni di dollari, rappresentando ancora un aumento di quasi quattro volte dal 2017.

Prima della pandemia, le attività cripto come Bitcoin ed Ether hanno mostrato poca correlazione con i principali indici azionari. Si pensava che aiutassero a diversificare il rischio e a fungere da copertura contro le oscillazioni di altre classi di attività. Ma questo è cambiato dopo le straordinarie risposte alla crisi delle banche centrali all’inizio del 2020. I prezzi delle criptovalute e le azioni statunitensi sono saliti entrambi in mezzo a condizioni finanziarie globali facili e una maggiore propensione al rischio degli investitori.

  Quanti soldi in banca per stare tranquilli?

Per esempio, i rendimenti del Bitcoin non si sono mossi in una particolare direzione con lo S&P 500, l’indice azionario di riferimento per gli Stati Uniti, nel 2017-19. Il coefficiente di correlazione dei loro movimenti giornalieri era solo 0,01, ma questa misura è saltata a 0,36 per il 2020-21, poiché le attività si sono mosse più in sincronia, salendo insieme o cadendo insieme.

Perché tutte le criptovalute salgono e scendono insieme

Potresti chiederti cosa rende preziosa la criptovaluta, dato che è notoriamente volatile. Non è raro che il Bitcoin (CRYPTO:BTC) aumenti o diminuisca di prezzo del 5% o anche del 10% in un dato giorno. Le criptovalute più piccole possono avere oscillazioni di prezzo ancora più ampie.

Le criptovalute di solito non sono governate o sostenute da un’autorità centrale. L’appoggio del governo può migliorare la fede nel valore di una valuta tra i consumatori, e fornisce un grande spenditore e collezionista della valuta. (Provate a pagare le vostre tasse in Bitcoin.) Ma poiché le criptovalute sono generalmente decentralizzate, derivano il loro valore da altre fonti, tra cui:

Il valore di qualsiasi cosa è determinato dalla domanda e dall’offerta. Se la domanda aumenta più velocemente dell’offerta, il prezzo sale. Per esempio, se c’è una siccità, il prezzo del grano e dei prodotti aumenta se la domanda non cambia. Lo stesso principio di domanda e offerta si applica alle criptovalute.

  Quando paga i dividendi Coca Cola?

L’offerta di una criptovaluta è sempre nota. Alcune, come il Bitcoin, hanno un’offerta massima fissa. Altre, come Ether (CRYPTO:ETH), non hanno un limite massimo di offerta. Alcune criptovalute hanno meccanismi che “bruciano” i token esistenti per evitare che l’offerta in circolazione cresca troppo e rallenti l’inflazione. Bruciare un token significa inviarlo ad un indirizzo irrecuperabile sulla blockchain.

Come si muove il mercato delle criptovalute?
Torna su