Come si può definire limpatto ambientale?

Cosa sono le questioni ambientali

Una valutazione dell’impatto ambientale (VIA) è un processo analitico ex ante per identificare e valutare i potenziali impatti ambientali di un progetto nelle sue diverse fasi (costruzione, funzionamento e smantellamento). La VIA si applica ai progetti con potenziali impatti negativi significativi sull’ambiente e informa il processo di autorizzazione allo sviluppo.    Una VIA propone misure per evitare e/o mitigare gli impatti negativi, ottimizzare gli effetti positivi, e include un piano di gestione ambientale (EMP) che stabilisce come tali misure dovrebbero essere attuate e monitorate.

Sulla base della VIA il progetto può essere approvato senza modifiche o condizioni; approvato con modifiche minori; sottoposto a modifiche maggiori che giustificano nuovi studi; o giudicato inaccettabile, anche con misure correttive, e quindi rifiutato. Le VIA sono normalmente preparate secondo i requisiti dei sistemi nazionali di VIA, ma possono anche essere richieste dall’UE sulla base dei propri standard.

La partecipazione pubblica e la trasparenza sono principi fondamentali di una VIA. Devono essere date opportunità significative a tutte le parti interessate e al pubblico in generale, per impegnarsi in tutto il processo di VIA, in coerenza con gli obblighi della Convenzione di Aarhus.

Valutazione dell’impatto ambientale

Usando questo come base, una definizione di lavoro per l’impatto ambientale degli incendi può essere definita come: l’identificazione sistematica e la valutazione dei potenziali fattori di stress (pericoli), dei progetti proposti, dei sistemi esistenti, costruiti e naturali, e dei loro contenuti, derivanti da un evento avverso e indesiderato di incendio, in termini di componenti fisico-chimiche, biologiche, culturali e socio-economiche dell’ambiente.

  Cosa vuol dire investire in criptovalute?

Allo stesso modo, ci sono stati vari approcci VIA sviluppati in tutto il mondo. L’Environmental Engineers Handbook (CRC, 1999) presenta una vasta gamma di approcci e informazioni utili per condurre una VIA a vari livelli di dettaglio, tra cui quali questioni considerare, come quantificare gli effetti e le risorse per approfondire lo studio. Per questo particolare sforzo, è stato applicato il concetto di analisi a livello di ‘sistemi esperti’. In breve, ciò ha comportato l’uso del giudizio di esperti sulla revisione di materiali prodotti da altri per valutare l’entità del problema degli incendi, la produzione di prodotti di combustione non rispettosi dell’ambiente, l’impatto di tali prodotti sull’ambiente, e così via, senza intraprendere effettivamente valutazioni di impatto ambientale. Questo è stato ritenuto appropriato per una revisione della letteratura. La figura 1 mostra gli elementi di azione che sono definiti come parte dell’approccio dei sistemi esperti. Approfittando di questa struttura organizzativa delle azioni, la relazione è stata modellata in questa sequenza.Fig. 1Progressione delle fasi condotte per la valutazione dell’impatto ambientale (CRC, 1999)Immagine intera

Definizione di impatto ecologico

Gli esempi e la prospettiva in questo articolo potrebbero non rappresentare una visione mondiale dell’argomento. Puoi migliorare questo articolo, discutere l’argomento nella pagina di discussione o creare un nuovo articolo, a seconda dei casi. (Marzo 2020) (Impara come e quando rimuovere questo messaggio template)

  Quale carta registrare su Coinbase?

I problemi ambientali sono gli effetti dannosi dell’attività umana sull’ambiente biofisico.[citazione necessaria][dubbio – discutere] La protezione ambientale è una pratica di protezione dell’ambiente naturale a livello individuale, organizzativo o governativo, a beneficio sia dell’ambiente che degli esseri umani. L’ambientalismo, un movimento sociale e ambientale, affronta le questioni ambientali attraverso la difesa, l’educazione e l’attivismo.[1]

L’equivalente di anidride carbonica dei gas serra (GHG) nell’atmosfera ha già superato le 400 parti per milione (NOAA) (con un totale di GHG “a lungo termine” che supera le 455 parti per milione) (Intergovernmental Panel on Climate Report). La quantità di gas serra nell’atmosfera è probabilmente al di sopra della soglia che può potenzialmente causare il cambiamento climatico. L’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (OCHA) ha dichiarato: “Il cambiamento climatico non è solo una lontana minaccia futura. È il principale motore dell’aumento dei bisogni umanitari e ne stiamo vedendo l’impatto. Il numero di persone colpite e i danni inflitti dal clima estremo sono senza precedenti”[2]:

Ambiente impatto positivo

Essenzialmente, la valutazione d’impatto ambientale (VIA) è uno strumento di supporto alle decisioni ambientali, che fornisce informazioni sui probabili impatti dei progetti di sviluppo a coloro che prendono la decisione se il progetto deve essere autorizzato. Lo scopo di una VIA è quello di determinare i potenziali effetti ambientali, sociali e sanitari di uno sviluppo proposto, in modo che coloro che prendono le decisioni nello sviluppo del progetto e nell’autorizzazione del progetto siano informati sulle probabili conseguenze delle loro decisioni prima di prenderle e siano quindi più responsabili. Ha lo scopo di facilitare un processo decisionale informato e trasparente, cercando di evitare, ridurre o mitigare i potenziali impatti negativi attraverso la considerazione di opzioni, siti o processi alternativi.

  Dove investire nel mercato americano?

La VIA fa parte dello spettro dei processi di valutazione ambientale (EA). Mentre la VIA si riferisce a progetti specifici, EA è un termine generico, che incorpora anche la valutazione ambientale strategica (SEA) di politiche, piani e programmi, e altre forme di valutazione. La distinzione tra questi processi è evidenziata nelle definizioni fornite di seguito.

Come si può definire limpatto ambientale?
Torna su