Cosa costa il petrolio oggi?

Cosa costa il petrolio oggi?

Grafico del prezzo del petrolio 2021

I prezzi del greggio statunitense hanno raggiunto 92 dollari al barile per la prima volta dal 2014, dopo che una massiccia tempesta invernale ha attraversato gli Stati Uniti e ha interrotto una parte della produzione di petrolio nella regione del Bacino Permiano. Nel frattempo, l’OPEC e i suoi alleati sono rimasti fedeli al loro piano di rilasciare gradualmente più barili in un mercato in rafforzamento. A marzo, il cartello petrolifero ha accettato di aumentare la produzione di petrolio di 400.000 barili al giorno, anche se i dati hanno mostrato che alcuni membri hanno fatto fatica a rispettare le quote di produzione. Il benchmark statunitense è ora sulla buona strada per il suo settimo guadagno settimanale consecutivo, dato che la ripresa della domanda combinata con il calo delle scorte e le interruzioni dell’offerta hanno spinto i prezzi più in alto.

Il greggio dovrebbe essere scambiato a 85,19 USD/BBL entro la fine di questo trimestre, secondo i modelli macro globali di Trading Economics e le aspettative degli analisti. Guardando al futuro, stimiamo che sarà scambiato a 77,98 tra 12 mesi.

I membri di Trading Economics possono visualizzare, scaricare e confrontare i dati di quasi 200 paesi, compresi più di 20 milioni di indicatori economici, tassi di cambio, rendimenti dei titoli di stato, indici azionari e prezzi delle materie prime.

Grafico del prezzo del petrolio 50 anni

Il petrolio greggio è una delle materie prime più richieste, con i due tipi di petrolio più scambiati che sono il Brent Crude e il West Texas Intermediate (WTI). I prezzi del petrolio greggio riflettono la natura volatile e liquida del mercato, così come il petrolio è un punto di riferimento per l’attività economica globale. I grafici dei prezzi del petrolio offrono dati dal vivo e un’azione completa dei prezzi sui modelli WTI Crude e Brent Crude. Ottieni informazioni sui punti di pivot chiave, supporto e resistenza e notizie sul petrolio greggio.

  Come leggere nome ETF?

Il trading con leva in valuta estera o in prodotti fuori borsa con margine comporta un rischio significativo e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Ti consigliamo di considerare attentamente se il trading è appropriato per te in base alle tue circostanze personali. Il trading sul Forex comporta dei rischi. Le perdite possono superare i depositi. Vi raccomandiamo di chiedere una consulenza indipendente e di assicurarvi di aver compreso appieno i rischi connessi prima di fare trading.

Grafico del prezzo del petrolio 10 anni

I prezzi del petrolio sono saliti venerdì, estendendo i forti guadagni della sessione precedente, causati da persistenti preoccupazioni per l’approvvigionamento e dal tempo gelido che si riversa sugli Stati Uniti, minacciando di interrompere ulteriormente le fragili forniture di petrolio.

Una massiccia tempesta invernale ha attraversato gli Stati Uniti centrali e nord-orientali giovedì, dove ha portato neve pesante e ghiaccio, rendendo i viaggi infidi se non impossibili, togliendo la corrente a migliaia di persone e chiudendo le scuole in diversi stati.

  Come comprare Crypto su Binance?

Gli Stati Uniti hanno avvertito che la Russia stava progettando di usare un attacco inscenato come giustificazione per invadere la nazione vicina. Il presidente russo Vladimir Putin ha incolpato la NATO e l’Occidente per l’aumento delle tensioni, anche se ha spostato migliaia di truppe vicino al confine dell’Ucraina.

“Ci aspettiamo che la tendenza sequenziale delle scorte trimestrali globali si trasformi in un accumulo di scorte già nel 2Q22, e che si mantenga per i prossimi 15-18 mesi”, hanno detto gli analisti di Citi Research in una nota alla fine di giovedì.

Prezzo del petrolio.

Abbiamo avuto due grandi cicli di boom/bust da allora, ma il 2014 è stata l’ultima volta che il prezzo di un barile di West Texas Intermediate ha superato i 90 dollari. Questo fino a giovedì pomeriggio, quando il prezzo dell’indice ha colpito di nuovo quel livello, dato che i prezzi del greggio erano saliti del 2% nella giornata. Dal primo gennaio, il prezzo del WTI è salito del 19%.

Il grande salto nei prezzi del petrolio di giovedì arriva un giorno dopo che il cartello OPEC+ ha accettato ancora una volta di rimanere con il suo programma di aggiungere 400.000 barili di petrolio al giorno sul mercato globale al primo di ogni mese, tra le speculazioni di alcuni osservatori che potrebbero fare di più. Ovviamente, il mercato ha ritenuto che questa notizia fosse insufficiente per bilanciare l’offerta con la domanda, forse in parte a causa della realtà che alcuni paesi membri dell’OPEC+ hanno avuto difficoltà a soddisfare le loro assegnazioni di produzione negli ultimi 6 mesi.

  Come si investe su Amazon?

L’informazione sul conteggio degli impianti di perforazione non è esattamente un numero da boom delle trivellazioni. Il conteggio di Enverus ha regolarmente superato i 1.000 impianti di perforazione attivi per tutto il 2017 e gran parte del 2018, e ha superato i 2.000 durante diverse settimane nel mezzo dell’enorme boom delle perforazioni di scisto nel 2014. Tuttavia, è un segnale che le aziende stanno rapidamente implementando i nuovi e più robusti budget di perforazione per il 2022 che aziende come ExxonMobil e Chevron hanno annunciato nelle loro recenti chiamate agli investitori.

Cosa costa il petrolio oggi?
Torna su