Cosa si può fare con 10.000 euro?

Come raddoppiare il tuo denaro

Tutti i viaggiatori che entrano o escono dall’UE con 10.000 euro o più in contanti devono dichiarare l’importo totale alla dogana per rispettare il regolamento europeo (CE) n. 2018/1672. Questa iniziativa viene introdotta allo scopo di assistere gli sforzi compiuti a livello dell’UE per affrontare la criminalità e migliorare la sicurezza, reprimendo il riciclaggio di denaro, il terrorismo e la criminalità.

Qualsiasi persona che entra o esce dall’Unione europea se questa persona trasporta 10.000 euro (o il suo equivalente in altre valute) o più in valore di uno o più dei seguenti articoli inclusi nella nuova definizione di denaro contante:

Come investire 2021

Il primo requisito non è universalmente applicato, ma un viaggiatore ben preparato dovrebbe essere pronto a gestire la domanda. Non è necessario avere contanti; una carta di credito sarà normalmente sufficiente, possibilmente insieme ad una prova che dimostri il vostro saldo bancario.

Il caso migliore per chi richiede il visto è un lavoro stabile con un reddito sufficiente per risparmiare un paio di centinaia di euro ogni mese e un conto bancario con qualche migliaio di euro. Se non hai questo, devi spiegare come vuoi pagare il tuo viaggio. Il semplice fatto di avere dei soldi sul conto non è sufficiente, e potrebbe anche essere un pessimo segno se non si spiega da dove vengono i soldi (questo si chiama parcheggio di fondi).

  Cosa significa gestire i rischi in ottica ESG?

Ed è del tutto normale che i giovani facciano vacanze anche se non potrebbero permettersele da soli. Allora diventa una questione di chi paga veramente, e se è ragionevole che paghi. Se i soldi vengono dai tuoi genitori, hanno un lavoro fisso e abbastanza soldi nel loro conto in modo che sembri normale se ti danno i soldi come regalo? Lo stesso per altri parenti. Tutto questo deve essere spiegato e documentato.

Come investire 10k

Chiunque entri in Germania da un paese extracomunitario e trasporti denaro contante per un valore totale di 10.000 o più euro è obbligato a dichiarare immediatamente e per iscritto tale somma di denaro alle autorità doganali tedesche competenti.

Se è soggetto a un’ispezione da parte della dogana in qualsiasi momento, deve informare oralmente il funzionario inquirente di qualsiasi mezzo di pagamento considerato equivalente al contante se trasporta una somma di 10.000 o più euro.

Può compilare il modulo elettronico on-line o stampare un modulo in bianco e compilarlo a mano. Si assicuri di firmare entrambe le copie della dichiarazione prima di presentarle all’ufficio doganale. La prima copia è destinata all’ufficio doganale, mentre la seconda copia sarà timbrata e firmata e vi sarà restituita.

  Quanto deve guadagnare una famiglia per stare bene?

L’obbligo di dichiarare il denaro contante di valore pari o superiore a 10.000 euro sussiste anche per i viaggiatori aerei in transito da un paese extracomunitario a un altro paese extracomunitario quando fanno scalo nella zona di transito internazionale di un aeroporto di uno Stato membro dell’Unione europea.

In cosa investire ora

C’è un deposito minimo?  Sceglierai un importo per il tuo deposito iniziale durante il processo di registrazione. Questo importo deve essere di almeno 1 Euro. Il tuo saldo disponibile può essere pagato in tutto o in parte in qualsiasi momento. Un deposito elevato è raccomandato per poter iniziare a negoziare azioni, ETF e fondi immediatamente.

Posso diventare un cliente anche se non vivo in Germania?  Sì. Se non vivi in Germania ma vuoi comunque utilizzare il nostro broker, puoi diventare cliente se soddisfi le seguenti condizioni:

Si prega di notare anche che la banca depositaria paga le tasse solo per i clienti che sono tassabili in Germania. Se siete soggetti a imposte all’estero, dovete effettuare voi stessi la corretta tassazione di tutte le transazioni di titoli.

  Comè il cambio euro dollaro in tempo reale?

Devo fornire il mio codice fiscale?  Responsabilità fiscale tedesca:No. Fornire il proprio codice fiscale al momento dell’iscrizione è facoltativo se si è soggetti a tassazione solo in Germania. Se non avete il vostro codice fiscale a portata di mano, la banca depositaria lo richiederà automaticamente all’Ufficio Centrale Federale delle Imposte. La sua imposta sulle plusvalenze sarà quindi pagata correttamente e automaticamente anche se non fornisce il suo codice fiscale.

Cosa si può fare con 10.000 euro?
Torna su