Cosa sono i fondi Impact?

Gestione dei fondi d’impatto

Gli investitori di tutto il mondo stanno facendo investimenti a impatto per liberare il potere del capitale per il bene. Continua a leggere per conoscere le caratteristiche principali dell’investimento a impatto, chi sta facendo investimenti a impatto, i risultati che questi investimenti possono raggiungere e altro ancora. Una versione di questo primer, che risponde a molte delle domande più frequenti sugli investimenti a impatto, è disponibile anche per il download. Condividilo con un amico o sui social media.

Il Global Impact Investing Network è il campione globale dell’impact investing, dedicato ad aumentare la sua scala ed efficacia in tutto il mondo.  Gli investimenti a impatto sono investimenti fatti con l’intenzione di generare un impatto sociale e ambientale positivo e misurabile insieme a un ritorno finanziario.

Investimento a impatto sociale

DEFINIZIONE “Non c’è mai stato un bisogno maggiore o un momento migliore per concepire soluzioni su scala che possano migliorare miliardi di vite e il nostro pianeta”. Sir Ronald CohenIl Global Impact Investing Network (GIIN), definisce l’impact investing come “investimenti fatti con l’intenzione di generare un impatto sociale e ambientale positivo e misurabile accanto a un ritorno finanziario”.Mentre l’investimento ESG cerca di integrare i fattori ambientali, sociali e di governance quando si sottopone alla performance di un investimento, l’impact investing fa un passo avanti cercando investimenti che contribuiscano a un impatto sociale e/o ambientale misurabile. Le più grandi sfide del mondo sono riassunte dai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) e dai suoi 169 sotto-obiettivi. Il deficit di finanziamento per raggiungere gli SDGs nei paesi in via di sviluppo è stimato in 2,5 – 3 trilioni di dollari all’anno (UNCTAD World Investment Report, 2014). I fondi d’impatto considerati nel nostro Impact Database, per esempio, hanno una proposta d’impatto, una scala istituzionale e un target di rendimento a tasso di mercato.  Quanto è grande il mercato dell’Impact investing?

  Dove sono quotate le opzioni?

Fondi d’investimento a impatto

L’impact investing si riferisce agli investimenti “effettuati in aziende, organizzazioni e fondi con l’intenzione di generare un impatto sociale o ambientale misurabile e benefico insieme a un ritorno finanziario”[1]. Al suo centro, l’impact investing riguarda l’allineamento delle convinzioni e dei valori di un investitore con l’allocazione di capitale per affrontare questioni sociali e/o ambientali.

Gli investitori d’impatto cercano attivamente di collocare il capitale in imprese, organizzazioni non profit e fondi in settori quali l’energia rinnovabile,[2] l’edilizia, l’assistenza sanitaria, l’istruzione, la microfinanza e l’agricoltura sostenibile.[3] Gli investitori istituzionali, in particolare le istituzioni finanziarie di sviluppo nordamericane ed europee, i fondi pensione e le dotazioni hanno giocato un ruolo di primo piano nello sviluppo dell’impact investing.[4] Sotto Papa Francesco, la Chiesa cattolica ha visto un crescente interesse nell’impact investing.[5]

  Chi ha introdotto il concetto di sostenibilità?

L’investimento d’impatto si verifica attraverso le classi di attività; per esempio, private equity/venture capital, debito e reddito fisso. Gli investimenti a impatto possono essere effettuati sia nei mercati emergenti che in quelli sviluppati e, a seconda degli obiettivi degli investitori, possono “mirare a una gamma di rendimenti da tassi inferiori a quelli di mercato”.[6]

Fondo d’impatto di private equity

L’impact investing è una strategia di investimento che mira a generare specifici effetti sociali o ambientali benefici oltre ai guadagni finanziari. Gli investimenti a impatto possono assumere la forma di numerose classi di attività e possono portare a molti risultati specifici. Lo scopo dell’impact investing è quello di utilizzare il denaro e il capitale d’investimento per risultati sociali positivi.

Il termine impact investing è stato coniato per la prima volta nel 2007, ma la pratica è stata sviluppata anni prima. Un obiettivo fondamentale dell’impact investing è quello di aiutare a ridurre gli effetti negativi dell’attività commerciale sull’ambiente sociale. Ecco perché l’impact investing può a volte essere considerato un’estensione della filantropia.

Gli investitori che usano l’impact investing come strategia considerano l’impegno di un’azienda verso la responsabilità sociale d’impresa (CSR), o il senso del dovere di servire positivamente la società nel suo complesso, prima di essere coinvolti con quell’azienda. Il tipo di impatto che può evolvere dall’impact investing varia in base al settore e alla specifica azienda all’interno di quel settore, ma alcuni esempi comuni includono il restituire alla comunità aiutando i meno fortunati o investendo in pratiche di energia sostenibile per aiutare a salvare il nostro pianeta.

Cosa sono i fondi Impact?
  Cosa si intende per Asia emergente?
Torna su