Cosa sono le aziende green?

Esempi di business sostenibile

Un business sostenibile, o un business verde, è un’impresa che ha un minimo impatto negativo o potenzialmente un effetto positivo sull’ambiente globale o locale, sulla comunità, sulla società o sull’economia – un business che si sforza di soddisfare la tripla linea di fondo. Si raggruppano sotto diversi raggruppamenti e l’insieme è talvolta indicato come “capitalismo verde”[1]. Spesso, le imprese sostenibili hanno politiche ambientali e dei diritti umani progressive. In generale, il business è descritto come verde se corrisponde ai seguenti quattro criteri:[2]

Un’impresa sostenibile è qualsiasi organizzazione che partecipa ad attività ecologiche o verdi per garantire che tutti i processi, i prodotti e le attività di produzione affrontino adeguatamente le attuali preoccupazioni ambientali pur mantenendo un profitto. In altre parole, è un business che “soddisfa i bisogni del presente [mondo] senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni.”[3][4] È il processo di valutazione di come progettare prodotti che traggano vantaggio dall’attuale situazione ambientale e quanto bene i prodotti di un’azienda funzionino con risorse rinnovabili.[5]

Marchio ecologico

Risorse rinnovabili’, ‘zero rifiuti’ e ‘alternative verdi’ sono parole d’ordine per una buona ragione. Nel Regno Unito, il settore commerciale sta cominciando a riconoscere l’importanza della sostenibilità ambientale. La gamma di prodotti e servizi ‘verdi’ – dall’energia pulita alla carne senza carne – non è mai stata così ampia, e la sua crescita non arriva troppo presto.

  Su quale piattaforma investire Bitcoin?

Non solo abbracciare la sostenibilità è cruciale per la salute del pianeta, ma è importante anche per il bene del business. Con i forti valori ambientali dei millennial, il futuro sembra sempre più verde. I millennial vogliono comprare e lavorare in posti che si prendono cura del pianeta oltre che del profitto, quindi è nell’interesse delle aziende adottare una mentalità “verde”.

Questa settimana, sulla scia dell’Earth Overshoot Day del 2019 (il giorno in cui gli esseri umani hanno esaurito tutte le risorse che la Terra può ricostituire in un anno), vogliamo sostenere le aziende britanniche che stanno già facendo un vero sforzo verso la sostenibilità ambientale – in particolare quelle giovani, piccole o di nicchia.

Marchi ecologici

Gli investimenti verdi cercano di sostenere le pratiche commerciali che hanno un impatto favorevole sull’ambiente naturale. Spesso raggruppati insieme all’investimento socialmente responsabile (SRI) o ai criteri ambientali, sociali e di governance (ESG), gli investimenti verdi si concentrano su aziende o progetti impegnati nella conservazione delle risorse naturali, nella riduzione dell’inquinamento o in altre pratiche commerciali rispettose dell’ambiente. Gli investimenti verdi possono rientrare nell’ombrello dell’ISR, ma sono più specifici.

Alcuni investitori comprano obbligazioni verdi, ETF verdi, fondi indicizzati verdi, fondi comuni di investimento verdi, o detengono azioni di aziende ecologiche per sostenere iniziative verdi. Mentre il profitto non è l’unico motivo per questi investitori, ci sono alcune prove che gli investimenti verdi possono imitare o battere i rendimenti di attività più tradizionali.

  Qual è la migliore app per fare trading?

Gli investimenti verdi pure-play sono quelli che derivano tutti o la maggior parte dei loro ricavi e profitti da attività commerciali verdi. Gli investimenti verdi possono anche riferirsi a società che hanno altre linee di business, ma si concentrano su iniziative o linee di prodotti verdi.

Le aziende più sostenibili 2021

Questo articolo ha bisogno di ulteriori citazioni per la verifica. Per favore aiuta a migliorare questo articolo aggiungendo citazioni a fonti affidabili. Il materiale privo di fonti può essere contestato e rimosso.Trova le fonti:  “Green company” – notizie – giornali – libri – scholar – JSTOR (ottobre 2007) (Learn how and when to remove this template message)

Gli esempi e la prospettiva in questo articolo potrebbero non rappresentare una visione mondiale dell’argomento. Puoi migliorare questo articolo, discutere l’argomento nella pagina di discussione, o creare un nuovo articolo, a seconda dei casi. (Agosto 2010) (Impara come e quando rimuovere questo messaggio modello)

Un certo numero di grandi aziende automobilistiche hanno sviluppato veicoli a combustibile alternativo e veicoli completamente elettrici in una mossa per ridurre il consumo di petrolio. Le tecnologie includono gas naturale compresso, veicoli a celle a combustibile, veicoli elettrici a batteria e veicoli elettrici ibridi.

  Come funziona private banking?

Pella, Masonite, Marvin, Jeld-Wen e altri produttori di porte affermano che le loro porte d’ingresso soddisfano i requisiti Energy Star. Le porte d’ingresso rappresentano un’importante fonte di spreco energetico negli edifici.[1] In definitiva, le porte sono una causa importante di emissioni di carbonio (gli edifici rappresentano circa il 41% del nostro consumo di energia primaria e una quantità quasi equivalente di emissioni di CO2).[2][3]

Cosa sono le aziende green?
Torna su