Cosa sono le classi di quote?

Azioni istituzionali

Le quote di investimenti collettivi di capitale emesse possono essere offerte in vendita o vendute al pubblico solo nei paesi in cui tale offerta o vendita è consentita. Le informazioni contenute nel presente documento e le quote degli organismi d’investimento collettivo presentate non sono destinate alla distribuzione negli Stati Uniti d’America o a persone statunitensi (persone fisiche che sono cittadini statunitensi o il cui luogo di residenza permanente si trova negli Stati Uniti d’America e partnership o società costituite in conformità alle leggi degli Stati Uniti d’America o di qualsiasi stato, territorio o possesso degli Stati Uniti). Di conseguenza, le quote non saranno offerte o vendute negli Stati Uniti o a o per conto di persone statunitensi. I successivi trasferimenti di quote negli o verso gli Stati Uniti o a persone statunitensi sono vietati. L’offerta di quote degli organismi d’investimento collettivo presentati può essere limitata anche in altre giurisdizioni. I potenziali investitori dovrebbero consultare il prospetto di un dato organismo d’investimento collettivo per una divulgazione completa delle restrizioni all’investimento specifiche della giurisdizione.

Classi di fondi

Una classe di azioni è una designazione applicata a un tipo specifico di titolo, come azioni ordinarie o quote di fondi comuni. Le società che hanno più di una classe di azioni ordinarie di solito identificano una data classe con marcatori alfabetici, come le azioni di “Classe A” e le azioni di “Classe B”; queste portano diritti e privilegi diversi. Anche i fondi comuni hanno classi di azioni, che comportano diversi oneri di vendita, rapporti di spesa e requisiti minimi di investimento iniziale.

  Come vedere le notizie sul telefono?

Diverse classi di azioni all’interno della stessa entità tipicamente conferiscono diversi diritti all’azionista. Per esempio, una società pubblica può offrire due classi di azioni ordinarie in circolazione: Azioni ordinarie di classe A e azioni ordinarie di classe B. Questa struttura a due classi è tipicamente decisa quando una società si rende pubblica per la prima volta ed emette azioni nel mercato primario.

Per esempio, una società privata che sta intraprendendo un’offerta pubblica iniziale (IPO) può scegliere di emettere azioni di classe A ai suoi nuovi investitori, mentre dà agli azionisti esistenti dell’azienda azioni di classe B. Tale struttura a doppia classe potrebbe essere istituita se i proprietari originali dell’azienda volessero vendere la maggior parte della loro partecipazione nell’azienda, ma mantenere il controllo e prendere decisioni chiave. In questo caso, le azioni di classe B avrebbero tipicamente maggiori diritti di voto.

Significato delle azioni di consulenza

Nell’investimento in fondi comuni, il vecchio adagio che i costi elevati indicano la qualità non potrebbe essere più lontano dalla verità. Non c’è nessuna prova che pagare una tassa più alta si traduca in rendimenti più alti. Semmai, il gestore di un fondo ad alto costo potrebbe prendere più rischi nel tentativo di produrre un rendimento maggiore. Se le mosse rischiose del gestore non vanno a buon fine, avete sborsato più soldi in costi e preso perdite di capitale.

  Come bloccare i numeri del Regno Unito?

Per evitare un tale scenario, dovresti considerare quale classe di azioni di fondi comuni è adatta a te. La classe di azioni aiuta a determinare che tipo di commissioni pagherete quando investite in un fondo comune.

Le società di fondi comuni possono avere sette o più classi di azioni per un particolare fondo. Tuttavia, ci sono tre tipi principali di classi di fondi comuni: A, B e C. Sono anche conosciute come A-shares, B-shares e C-shares.

Le azioni B hanno una commissione di vendita differita o contingente. Questa tassa viene pagata quando si vendono le azioni un determinato periodo di anni dopo l’acquisto originale. Queste azioni sono in genere buone per gli investitori con una liquidità limitata da investire e un lungo orizzonte di investimento.

Azioni di doppia classe

Una classe di azioni è un tipo di azione della società quotata in borsa che si differenzia per il livello di diritti di voto che gli azionisti ricevono. Per esempio, una società quotata in borsa potrebbe avere due classi di azioni, o classi di azioni, designate come classe A e classe B. I proprietari di società che sono state di proprietà privata e vanno in borsa spesso creano strutture di azioni di classe A e B con diritti di voto diversi per mantenere il controllo e/o per rendere la società un obiettivo più difficile per un’acquisizione. Due dei principali tipi di azioni sono le azioni comuni, che rappresentano la maggior parte delle azioni disponibili sul mercato, e le azioni privilegiate, che tipicamente garantiscono un dividendo fisso ma non hanno diritto di voto.

  Come fare soldi online in modo semplice?

Una classe comune di azioni è quella delle azioni di consulenza. Conosciute anche come azioni advisor, questo tipo di azioni viene dato ai consulenti aziendali in cambio del loro intuito e della loro esperienza. Spesso, i consulenti che ricevono questo tipo di ricompensa in stock option sono fondatori di società o dirigenti di alto livello. Le azioni advisor di solito maturano mensilmente in un periodo di 1-2 anni secondo un programma senza cliff e con il 100% di accelerazione a scatto singolo.

Cosa sono le classi di quote?
Torna su