Cosè il rating ESG?

Valutazione della sostenibilità

I rating MSCI ESG sono una misura completa dell’impegno a lungo termine di un’azienda nei confronti degli investimenti socialmente responsabili (SRI) e degli standard di investimento ambientali, sociali e di governance (ESG). In particolare, i rating MSCI ESG si concentrano sull’esposizione di un’azienda ai rischi ESG finanziariamente rilevanti.

Gli investimenti ESG e SRI danno la priorità ai contributi positivi di un’azienda alla sua comunità, all’ambiente e all’impatto sociale. Attribuire un punteggio alle aziende secondo le dimensioni ESG permette agli investitori socialmente consapevoli di vagliare i potenziali investimenti per adattarli ai loro obiettivi e valori d’investimento.

L’investimento ESG è diventato sempre più popolare nell’ultimo decennio. Il SIF statunitense: The Forum for Sustainable and Responsible Investment riporta che nel 2020, più di 17 trilioni di dollari di attività gestite professionalmente erano detenute in attività sostenibili – circa un terzo di tutte le attività in gestione. Con la sua crescente popolarità, i fornitori di dati hanno anche creato vari criteri di punteggio su cui classificare e classificare i potenziali investimenti ESG, permettendo agli investitori socialmente responsabili di prendere decisioni più informate quando scelgono quali aziende, ETF o fondi comuni di investimento da includere nei loro portafogli.

Valutazione ESG di Sustainalytics

Con la crescente importanza delle questioni ambientali, sociali e di governance in ogni settore, la capacità di gestire i rischi e le opportunità ESG è sempre più importante per la linea di fondo. Ma per calcolare la sua responsabilità ESG, un’azienda deve prima conoscere il suo punteggio ESG

  Quali azioni cinesi comprare?

Questi possono essere materiali per l’azienda, o importanti per i suoi stakeholder per ragioni non finanziarie ma ugualmente convincenti. Un punteggio ESG è un modo per le organizzazioni internamente, e anche per il più ampio ecosistema aziendale, di valutare e comprendere la performance ESG.

La parola operativa nel paragrafo precedente è “percepito”. Un punteggio ESG è calcolato in base a come un’organizzazione è vista come performante – cioè, come viene riportato il suo comportamento relativo alle questioni ESG. Proprio come nella costruzione della reputazione aziendale, c’è un divario tra la realtà e la percezione. Anche se un’azienda può avere una forte politica sulle emissioni di carbonio e sulla riduzione dei rifiuti, o un sistema di promozione trasparente e basato sulla performance, se queste informazioni non sono di dominio pubblico, non avranno un impatto sul suo punteggio ESG.

Esg score reuters

Un rating ESG misura l’esposizione di un’azienda ai rischi ambientali, sociali e di governance a lungo termine. Questi rischi – che coinvolgono questioni come l’efficienza energetica, la sicurezza dei lavoratori e l’indipendenza del consiglio – hanno implicazioni finanziarie. Ma spesso non sono evidenziati durante le tradizionali revisioni finanziarie. Gli investitori che usano i rating ESG per integrare l’analisi finanziaria possono ottenere una visione più ampia del potenziale a lungo termine di un’azienda.

  Quanto costa leuro in Perù?

Un buon rating ESG significa che un’azienda sta gestendo bene i suoi rischi ambientali, sociali e di governance rispetto ai suoi pari. Un cattivo rating ESG è l’opposto – l’azienda ha un’esposizione relativamente più alta e non gestita ai rischi ESG.

Uno dei sistemi di rating ESG più ampiamente referenziati è il punteggio MSCI ESG. MSCI valuta circa 8.500 società e più di 680.000 titoli azionari e a reddito fisso a livello globale, compresi i fondi ESG.

MSCI traduce il punteggio numerico in un rating ESG. I rating ESG vanno da CCC all’estremo inferiore ad AAA all’estremo superiore. Come mostrato nella tabella sottostante, i rating sono anche raggruppati in tre segmenti: ritardatario, medio e leader.

Msci esg manager

I criteri ambientali, sociali e di governance (ESG) sono una serie di standard per le operazioni di una società che gli investitori socialmente consapevoli utilizzano per vagliare i potenziali investimenti. I criteri ambientali considerano come un’azienda si comporta come amministratore della natura. I criteri sociali esaminano come gestisce le relazioni con i dipendenti, i fornitori, i clienti e le comunità in cui opera. La governance riguarda la leadership di un’azienda, la retribuzione dei dirigenti, le revisioni, i controlli interni e i diritti degli azionisti.

  Come investire in azioni da casa?

Gli investitori (in particolare le generazioni più giovani) hanno, negli ultimi anni, mostrato interesse nel mettere i loro soldi dove sono i loro valori. Di conseguenza, le società di intermediazione e le società di fondi comuni hanno iniziato a offrire exchange traded funds (ETF) e altri prodotti finanziari che seguono criteri ESG.

I robo-consulenti, come Betterment e Wealthfront, li hanno utilizzati per fare appello a questi investitori. Secondo il rapporto più recente della fondazione statunitense SIF, gli investitori detenevano 17,1 trilioni di dollari in attività scelte secondo i criteri ESG all’inizio del 2020, rispetto ai 12 trilioni di dollari di appena due anni prima.

Cosè il rating ESG?
Torna su