Dove si trovano i più importanti paesi emergenti?

Dove si trovano i più importanti paesi emergenti?

Elenco dei paesi emergenti

Un leader in carica rifiuta di impegnarsi in un trasferimento pacifico del potere. Mentre i suoi alleati politici parlano di un tentativo di colpo di stato, lui chiede l’arresto dei suoi oppositori. Le aspettative di violenza politica crescono quando il leader chiama i suoi sostenitori, che includono vigilanti armati, a presidiare i seggi elettorali. Mentre gli investitori si preparano all’instabilità politica e sociale, i mercati finanziari del paese girano ad ogni sondaggio elettorale e ad ogni criptico aggiornamento sullo stato di salute del leader.

Con i suoi mercati finanziari profondi e liquidi, la sua grande economia basata sui consumi e la sua valuta di riserva globale, gli Stati Uniti – almeno economicamente – rimangono il più sviluppato dei mercati sviluppati del mondo. Ma la sua politica assomiglia sempre più a quella di un mercato emergente, dove istituzioni politiche deboli e società polarizzate aumentano il rischio di instabilità intorno alle elezioni.

Un leader in carica rifiuta di impegnarsi in un trasferimento pacifico del potere. Mentre i suoi alleati politici parlano di un tentativo di colpo di stato, lui chiede l’arresto dei suoi oppositori. Le aspettative di violenza politica crescono quando il leader chiama i suoi sostenitori, che includono vigilanti armati, a presidiare i seggi elettorali. Mentre gli investitori si preparano all’instabilità politica e sociale, i mercati finanziari del paese girano ad ogni sondaggio elettorale e ad ogni criptico aggiornamento sullo stato di salute del leader.

  Che cosa è il premio puro?

Indice dei mercati emergenti

L’economia globale è davvero cambiata così tanto negli ultimi dieci o due anni? La risposta è sì. E la prova può essere trovata esaminando tre tendenze: il ruolo sbiadito dei paesi ricchi, il paradosso della potenza economica tra i paesi meno ricchi, e la diversità di crescita nel panorama economico globale. I paesi ricchi non dominano più esclusivamente l’economia globale. Paesi come gli Stati Uniti, la Germania e il Giappone continuano ad essere potenze economiche, ma quando guardiamo alla dimensione economica (misurata dal PIL nominale) o alle quote di crescita del PIL globale, possiamo vedere che il ruolo delle nazioni ricche è chiaramente diminuito. Nel 1995, gli Stati Uniti, il Giappone e la Germania erano le prime tre economie misurate dal PIL. Nel 2015, la Cina era salita al secondo posto, e l’India – che non era nemmeno nella lista nel 1995 – era al settimo posto. (Vedi Esposizione 1).

Queste fasce di reddito sono più alte di quelle convenzionalmente usate per lo sviluppo perché il nostro interesse primario è legato al mercato. Le organizzazioni per lo sviluppo sono più interessate alle questioni relative alla povertà e, quindi, si sono tradizionalmente concentrate sulle fasce di reddito più basse.

Potenziale dei mercati emergenti

Sono assolutamente felice di essere ospitato da una delle migliori scuole di politica pubblica del mondo. Questo è un luogo dove i futuri leader acquisiscono competenze essenziali, dove i futuri responsabili politici sviluppano idee e strumenti per affrontare le questioni urgenti del 21° secolo.

  Come acquistare un barile di petrolio?

Oggi vorrei condividere con voi il mio punto di vista su una questione chiave del 21° secolo: la crescente importanza delle economie di mercato emergenti. E con crescente importanza, intendo per l’economia globale, per i paesi avanzati come gli Stati Uniti, e per voi e me personalmente.

Mentre contemplate questi primi minuti della vostra giornata, vi rendete conto che il centro di gravità economica si sta lentamente spostando. Sì, gli Stati Uniti sono ancora l’economia più importante del mondo, ma New York, Chicago e Los Angeles hanno ottenuto compagnia, da Pechino a Brasilia, da Mosca a Mumbai, e da Giacarta a Johannesburg.

Le economie emergenti e in via di sviluppo ospitano l’85% della popolazione mondiale – 6 miliardi di persone. Questo 85% è più importante che mai per l’economia globale, ed è più importante che mai per voi, a causa dei forti legami attraverso il commercio, la finanza, l’economia, la geopolitica e le connessioni personali che sperimentate ogni giorno.

Caratteristiche dei mercati emergenti

Un mercato emergente (o un paese emergente o un’economia emergente) è un mercato che ha alcune caratteristiche di un mercato sviluppato, ma non ne soddisfa pienamente gli standard.[1] Questo include mercati che potrebbero diventare mercati sviluppati in futuro o che lo sono stati in passato.[2] Il termine “mercato di frontiera” è usato per i paesi in via di sviluppo con mercati di capitali più piccoli, più rischiosi o più illiquidi di “emergenti”.[3] A partire dal 2006, le economie di Cina e India sono considerate i maggiori mercati emergenti. [Secondo The Economist, molte persone trovano il termine obsoleto, ma nessun nuovo termine ha guadagnato trazione.[5] Il capitale dei fondi hedge dei mercati emergenti ha raggiunto un nuovo livello record nel primo trimestre del 2011 di 121 miliardi di dollari.[6] Le 10 più grandi economie emergenti e in via di sviluppo per PIL nominale o corretto per PPP sono 4 dei 5 paesi BRICS (Brasile, Russia, India e Cina) insieme a Indonesia, Iran, Corea del Sud, Messico, Arabia Saudita, Taiwan e Turchia.

  Quanto costa produrre il grafene?

Quando i paesi si “laureano” dal loro status di emergenti, sono indicati come mercati emersi, economie emerse o paesi emersi, dove i paesi si sono sviluppati dallo status di economia emergente, ma ha ancora raggiunto uno sviluppo tecnologico ed economico dei paesi sviluppati.[7]

Dove si trovano i più importanti paesi emergenti?
Torna su