Perché si investe in borsa?

Mercato azionario dal vivo

Il mercato azionario è una costellazione di scambi dove si comprano e si vendono titoli come azioni e obbligazioni. Negli Stati Uniti, “il mercato azionario” e “Wall Street” possono riferirsi all’intero mondo del commercio di titoli, comprese le borse dove le azioni delle società pubbliche sono elencate per la vendita e i mercati dove vengono scambiati altri titoli.

Le aziende raccolgono denaro sul mercato azionario vendendo quote di proprietà agli investitori. Queste quote azionarie sono conosciute come azioni. Mettendo in vendita le azioni nelle borse che compongono il mercato azionario, le aziende hanno accesso al capitale di cui hanno bisogno per operare ed espandere le loro attività senza dover contrarre debiti. In cambio del privilegio di vendere azioni al pubblico, le aziende sono tenute a divulgare informazioni e a dare agli azionisti la possibilità di dire la loro su come vengono gestiti i loro affari.

Gli investitori beneficiano scambiando il loro denaro per azioni sul mercato azionario. Dato che le aziende mettono quel denaro al lavoro per far crescere ed espandere le loro attività, gli investitori raccolgono i benefici quando le loro azioni diventano più preziose nel tempo, portando a guadagni di capitale. Inoltre, le aziende pagano dividendi ai loro azionisti man mano che i loro profitti crescono.

Mercato azionario oggi

Home>Blog>Stocks>Perché dovreste considerare di investire nel mercato azionario? SHAREPerché dovreste considerare di investire nel mercato azionario? 11 novembre 20215 minutiDa bambino, per molto tempo, ho effettivamente pensato che la pianta del denaro nel mio giardino avrebbe fatto crescere i soldi per me in futuro. Anche se l’età adulta ha giustamente smontato questa affermazione, chi non vuole veder crescere i propri soldi? I mercati azionari possono essere la giusta incarnazione di una pianta di denaro se si investe bene, si prendono decisioni informate e si è prudenti nei rischi associati.

  Qual è il paese più ricco del mondo?

Se la scomodità e la mancanza di conoscenza erano per voi dei deterrenti, l’avvento delle piattaforme digitali ha reso il processo di onboarding estremamente veloce e senza problemi. Tu, come investitore, puoi completare il tuo KYC e l’autenticazione dell’identità in pochi minuti. Questo può avvenire dalla comodità delle vostre case, al contrario dei vecchi metodi di stare in fila con le copie fisiche dei certificati azionari.

Non solo la convenienza, ma le piattaforme new-age forniscono anche una ricchezza di risorse che è possibile utilizzare per imparare le sfumature dell’investimento. Con la convenienza e la conoscenza a portata di mano, un’opzione di investimento apparentemente difficile è ora alla vostra portata.

Dove investire in azioni

Gran parte dell’attività commerciale mondiale sarebbe impossibile senza azioni e obbligazioni. Le azioni e le obbligazioni sono certificati che vengono venduti per raccogliere denaro per avviare una nuova società o per espandere una società esistente. Le azioni e le obbligazioni sono anche chiamate titoli e le persone che le comprano sono chiamate investitori.

Le azioni sono certificati di proprietà. Una persona che compra azioni di una società diventa uno dei proprietari della società. Come proprietario, l’azionista ha diritto a ricevere un dividendo, o una quota dei profitti della società. L’ammontare di questo dividendo può cambiare di anno in anno a seconda della performance dell’azienda. Le aziende ben avviate cercano di pagare agli azionisti un dividendo il più alto possibile.

  Quale gestore energia elettrica più conveniente?

Ci sono due tipi di azioni: azioni ordinarie e azioni privilegiate. I proprietari di azioni ordinarie possono votare per gli amministratori della società e partecipare alle riunioni annuali degli azionisti. In queste riunioni hanno la possibilità di esaminare le prestazioni annuali della società e i suoi piani futuri, e di presentare le proprie idee. I proprietari di azioni privilegiate di solito non hanno diritto di voto o il diritto di partecipare alle riunioni degli azionisti. Tuttavia, hanno la priorità quando vengono pagati i dividendi. I dividendi delle azioni privilegiate sono pagati secondo un tasso prestabilito, mentre i dividendi delle azioni ordinarie fluttuano in base alla performance della società. Se l’azienda va bene, tuttavia, le azioni privilegiate di solito non guadagnano in valore tanto quanto le azioni comuni. Se una società fallisce, gli azionisti privilegiati vengono pagati per primi.

Investire in azioni per principianti

Kimberly Amadeo è un’esperta di economia e investimenti negli Stati Uniti e nel mondo, con oltre 20 anni di esperienza nell’analisi economica e nella strategia aziendale. È il presidente del sito web economico World Money Watch. Come scrittrice per The Balance, Kimberly fornisce approfondimenti sullo stato dell’economia attuale, così come sugli eventi passati che hanno avuto un impatto duraturo.

Somer G. Anderson è CPA, dottore in contabilità e professore di contabilità e finanza che lavora nel settore della contabilità e della finanza da più di 20 anni. La sua esperienza copre una vasta gamma di aree di contabilità, finanza aziendale, tasse, prestiti e finanza personale.

  Come si chiama la borsa di Shanghai?

Quali sono i pro e i contro di investire nel mercato azionario? Storicamente, il mercato azionario ha fornito generosi rendimenti agli investitori nel corso del tempo, ma scende anche, presentando agli investitori la possibilità sia di profitti che di perdite, di rischio e di rendimento.

Le uniche cose necessarie per investire in azioni sono pochi dollari e l’accesso al mercato attraverso un conto di intermediazione. Il processo di apertura di un conto di intermediazione è simile a quello dell’apertura di un conto corrente.

Perché si investe in borsa?
Torna su