Quale provvedimento introduce i fattori ESG?

Matrice Esg

I fattori ambientali includono il contributo che un’azienda o un governo danno al cambiamento climatico attraverso le emissioni di gas serra, insieme alla gestione dei rifiuti e all’efficienza energetica. Dati i rinnovati sforzi per combattere il riscaldamento globale, tagliare le emissioni e decarbonizzare è diventato più importante.

La governance si riferisce a un insieme di regole o principi che definiscono i diritti, le responsabilità e le aspettative tra i diversi stakeholder nella gestione delle aziende. Un sistema di governance aziendale ben definito può essere usato per bilanciare o allineare gli interessi tra le parti interessate e può funzionare come uno strumento per sostenere la strategia a lungo termine di un’azienda.

Significato di Esg

Il vostro business, come ogni altro business, è profondamente intrecciato con le preoccupazioni ambientali, sociali e di governance (ESG). Ha senso, quindi, che una forte proposta ESG possa creare valore – e in questo articolo, forniamo un quadro per capire i cinque modi chiave in cui può farlo. Ma prima, consideriamo brevemente i singoli elementi di ESG:

Proprio come l’ESG è una parte inestricabile del vostro modo di fare business, i suoi singoli elementi sono essi stessi intrecciati. Per esempio, i criteri sociali si sovrappongono ai criteri ambientali e alla governance quando le aziende cercano di rispettare le leggi ambientali e le più ampie preoccupazioni sulla sostenibilità. La nostra attenzione si concentra principalmente sui criteri ambientali e sociali, ma, come ogni leader sa, la governance non può mai essere ermeticamente separata. Infatti, eccellere nella governance richiede di padroneggiare non solo la lettera delle leggi, ma anche il loro spirito, come ad esempio arrivare davanti alle violazioni prima che si verifichino, o assicurare la trasparenza e il dialogo con i regolatori invece di presentare formalmente un rapporto e lasciare che i risultati parlino da soli.

  Quali sono i conti deposito che rendono di più?

Norme ESG

Gli investitori sono attualmente obbligati a prendere in considerazione le questioni ambientali, sociali e di governance (ESG) come parte del loro dovere fiduciario. Come tale, diventa sempre più importante identificare investimenti sostenibili che abbiano anche un valore finanziario. Un settore in cui questo è particolarmente sottosviluppato è quello immobiliare.

Negli ultimi anni, un consistente corpo di ricerca si è concentrato sulla comprensione della relazione tra le prestazioni finanziarie e non finanziarie degli investimenti. Il consenso ad oggi è che prestare attenzione alle questioni ESG può generalmente portare ad una migliore performance finanziaria [4][5][6][7][8], sebbene questo corpo di letteratura sia pieno di incertezze. Un settore in cui questa relazione è particolarmente poco chiara è quello immobiliare. Quando si tratta di investimenti immobiliari e gestione patrimoniale, ci sono molti risultati contrastanti e contraddittori. L’affermazione generale che qualsiasi miglioramento dell’ESG porterebbe automaticamente a un valore di investimento più alto è falsa. Le conclusioni vanno dal non trovare alcuna correlazione tra ESG e performance finanziaria [9][10][11], a risultati misti [12][13][14], con diversi casi che mostrano addirittura una relazione inversa [5][15][16]. Tuttavia, alcuni studi danno prova di una relazione positiva, che spesso emerge nel lungo periodo [17][18]. Per complicare ulteriormente la questione, in molti casi non è ancora chiaro cosa significhi migliorare i fattori ESG in primo luogo.

  Quanto costa Plus 500?

Rapporti Esg

Diversi indici S&P Global indicano che gli investimenti in aziende che soddisfano i criteri di sostenibilità hanno dato un rendimento migliore rispetto agli investimenti in aziende che non lo fanno. Finora non c’è stato uno standard comune per il reporting ESG (Environmental, Social, Governance). I nuovi regolamenti dell’UE daranno ora uno standard per il reporting ESG rendendo più facile identificare le vere aziende ESG. Il nuovo regolamento fa parte del piano dell’UE per facilitare gli investimenti sostenibili. Il consumo e la generazione di energia rinnovabile influenzerà il reporting ESG, quindi farlo in linea con i requisiti del nuovo standard di reporting potrebbe aumentare il valore delle attività economiche.

Il grafico illustra tre indici S&P Global dal 2014 ad oggi. Fossile e Clean Energy erano abbastanza simili fino alla fine del 2018. Da allora l’energia pulita ha superato l’energia fossile. Le aziende del Global ESG-index hanno fatto meglio dell’energia fossile dall’estate del 2014

  Come sapere se un azienda è quotata in borsa?

Finora c’è stata una mancanza di standardizzazione delle definizioni e dei processi del settore ESG, ma quest’estate il Consiglio europeo e il Parlamento hanno firmato il regolamento UE sulla tassonomia. Questo nuovo regime è dedicato alle considerazioni ambientali, ma i fattori sociali e di governance dovrebbero essere inclusi entro la fine del 2021. Il motivo per iniziare con un sistema di classificazione ambientale è quello di rispettare le scadenze dell’accordo di Parigi sul clima che si stanno avvicinando. La tassonomia sostituirà a tempo debito gli schemi volontari con un unico sistema di classificazione per l’UE.

Quale provvedimento introduce i fattori ESG?
Torna su