Quali sono i migliori fondi ESG?

Performance dei fondi Esg

Un numero crescente di investitori sta investendo miliardi di dollari in fondi di impact investing socialmente responsabili, noti anche come fondi ambientali, sociali e di governance (ESG). Questi portafogli selezionano le azioni in base alle pratiche ESG di una società, insieme alle misure finanziarie più tradizionali.

Questo ha generato una nuova famiglia di fondi negoziati in borsa (ETF) che si concentrano su criteri di investimento per il bene sociale. Questi ETF relativamente nuovi permettono agli investitori di ottenere una diversificazione mentre possiedono aziende che seguono specifici criteri ESG.

Ci sono 37 ETF di impact investing distinti che scambiano negli Stati Uniti con un punteggio ESG di 9.0 o superiore su 10 da ETF Database, escludendo gli ETF inversi e a leva, così come i fondi con meno di 50 milioni di dollari di asset in gestione (AUM).

I titoli impact investing, misurati dall’indice S&P 500 ESG, hanno sovraperformato il mercato più ampio nell’ultimo anno. L’indice ha fornito un rendimento totale del 30,4% rispetto al rendimento totale dello S&P 500 del 27,6%, al 21 dicembre 2021.

Vanguard ftse social index

A quanto pare, investire per il bene comune può essere anche redditizio. Questa è la storia dietro il forte aumento degli investimenti ESG negli ultimi anni. Gli investitori si stanno affollando verso l’approccio di investimento ambientale, sociale e di corporate governance (ESG) acquistando azioni in fondi focalizzati sull’ESG. Solo nel 2020, gli investitori attenti alla sostenibilità hanno impegnato 51 miliardi di dollari in fondi ESG e hanno dato il via al lancio di 71 nuovi fondi.

  Come tenersi aggiornati sui mercati finanziari?

Perché i fondi ESG sono diventati così popolari? Durante le contrazioni del mercato nel 2018 e nel 2020, le aziende con solidi track record ESG hanno mostrato maggiore resilienza rispetto ai loro pari non ESG. Come punto di confronto più ampio, l’indice S&P 500 ESG ha superato l’indice S&P 500 standard (SNPINDEX:^GSPC) negli ultimi periodi di riferimento di un anno, tre anni, cinque anni e dieci anni.

I fondi ESG investono in aziende che gestiscono attivamente i loro rischi ambientali, sociali e di governance. Queste aziende in genere hanno spazzato iniziative per ottenere una qualche combinazione di quanto segue:

Al di là del focus sulle aziende con un’eccellente cittadinanza aziendale, i fondi ESG funzionano come qualsiasi altro fondo d’investimento. Possono essere fondi comuni o fondi negoziati in borsa (ETF). Quando si acquistano azioni di un fondo ESG, si possiede una fetta delle partecipazioni del fondo e si partecipa alla performance del fondo.

Esg top 100

Un prodotto d’investimento ESG dovrebbe contenere solo quei titoli con un alto punteggio di sostenibilità ed escludere le aziende con, per esempio, cattivi record sull’inquinamento, le relazioni di lavoro o le pratiche di gestione. Escluderebbe anche le obbligazioni sovrane dei governi con simili record negativi.

  Dove comprare azioni Juve?

La ricerca ha dimostrato che l’uso dell’ESG nella selezione dei titoli porta a decisioni di investimento meglio informate, e che i fondi sostenibili possono avere performance migliori di quelli non sostenibili, in parte a causa della migliore gestione del rischio su questioni controverse. Le aziende con una minore impronta di carbonio, per esempio, affronterebbero un rischio normativo o sociale inferiore rispetto a un inquinatore, e quindi le sue azioni dovrebbero essere meno volatili nel tempo. Leggi anche: Il legame tra ESG e performance.

Elenco dei fondi sostenibili

L’investitore ESG è sostenuto da lettori come te! Alcuni articoli possono contenere link di affiliazione per prodotti o servizi che conosciamo e amiamo. Se acquisti qualcosa attraverso uno di questi link, potremmo ricevere una piccola commissione senza costi aggiuntivi per te. Questi piccoli pagamenti ci permettono di mantenere le luci accese e continuare a creare grandi contenuti per i nostri lettori. Per saperne di più, clicca qui.

Un fondo gestito passivamente cerca solo di copiare un indice. Lo Standard and Poor 500, o S&P 500, è uno degli indici più comunemente tracciati. Questo indice include le più grandi 500 aziende che compongono il mercato azionario statunitense.

  Come investo in Bitcoin?

Quindi un fondo che segue l’indice S&P 500 includerà circa 500 delle più grandi aziende statunitensi nel mercato azionario. Poiché si tratta di un approccio di investimento “set-it-and-forget-it”, i fondi gestiti passivamente tendono ad avere commissioni più basse.

Non andrò troppo in profondità con le differenze tra i fondi comuni e i fondi negoziati in borsa (ETF). Per il bene della semplicità, diciamo solo che entrambi questi fondi riuniscono un sacco di investimenti diversi come azioni e obbligazioni in un unico posto.

Quali sono i migliori fondi ESG?
Torna su