Quali sono le principali determinanti del risultato operativo?

Formula del profitto operativo

Il reddito operativo è una cifra contabile che misura la quantità di profitto realizzato dalle operazioni di un’azienda, dopo aver dedotto le spese operative come i salari, la svalutazione e il costo dei beni venduti (COGS).

Il reddito operativo – chiamato anche reddito dalle operazioni – prende il reddito lordo di un’azienda, che equivale al reddito totale meno i COGS, e sottrae tutte le spese operative. Le spese operative di un’azienda sono i costi sostenuti dalle normali attività operative e includono voci come le forniture d’ufficio e le utenze.

Il reddito operativo è una misura che mostra quanto delle entrate di un’azienda diventerà alla fine un profitto. Il reddito operativo è simile ai guadagni prima degli interessi e delle tasse (EBIT) di un’azienda; viene anche chiamato profitto operativo o profitto ricorrente. L’unica grande differenza tra il reddito operativo e l’EBIT è che l’EBIT include qualsiasi reddito non operativo che l’azienda genera.

Analizzare il reddito operativo è utile agli investitori perché non include tasse e altre voci una tantum che potrebbero alterare il profitto o il reddito netto. Un’azienda che sta generando una quantità crescente di reddito operativo è vista come favorevole perché significa che la gestione dell’azienda sta generando più entrate mentre controlla le spese, i costi di produzione e le spese generali.

Reddito

Sei fattori interagiscono per influenzare i profitti di fattorie e ranch. Il numero di unità di produzione, la produzione per unità, i costi diretti, il valore per unità, il mix di imprese e le spese generali interagiscono tutti per determinare la redditività.

  Come pagare le tasse su eToro?

Numero di unità di produzione Il fattore più basilare che influenza il profitto in qualsiasi attività è il numero di unità di produzione. Questi possono essere acri per l’agricoltore, mucche per l’allevatore, o fabbriche per l’industriale. Non importa in quale business vi troviate, il vostro potenziale di profitto (o perdita) è strettamente legato al vostro numero di unità di produzione. Se avete un’impresa che sta generando 50 dollari di profitto per acro e potete raddoppiare il numero di acri, allora avrete il doppio del profitto. Le perdite, sfortunatamente, funzionano allo stesso modo; chi perde di più perde di più.

Produzione per unità Anche la produttività della tua terra e del tuo bestiame ha un impatto sul profitto. La produttività si misura in rendimento per acro, percentuale di raccolto dei vitelli svezzati e peso dello svezzamento, tanto per cominciare. Questa è un’area in cui gli agricoltori e gli allevatori tendono a concentrarsi. Quando la redditività cala, è naturale cercare di aumentare la produttività. È importante ricordare che la produzione per unità è solo uno dei fattori che influenzano la redditività. È anche difficile aumentare la produzione senza aumentare anche i costi.

Reddito operativo ebit

BRQ Business Research Quarterly è la rivista ufficiale dell’ACEDE (Accademia spagnola di management). Nata nel 1998 come Cuadernos de Economía y Dirección de la Empresa (CEDE), è diventata presto la principale pubblicazione di management in spagnolo grazie alla sua forte reputazione accademica. La rivista è stata indicizzata nella SCCI nel 2008, ed è pubblicata in inglese con il nuovo titolo (BRQ) dal 2014.

  Quanto costa comprare azioni in banca?

Fin dai suoi inizi, BRQ fornisce una copertura capillare della ricerca di alta qualità in una vasta gamma di argomenti come la gestione delle risorse umane, la teoria dell’organizzazione, la gestione strategica, la governance aziendale, l’economia manageriale, il marketing, la finanza, la contabilità e la gestione delle operazioni. È quindi una rivista multidisciplinare ispirata alla diversità e aperta alla pluralità metodologica. La nostra principale preoccupazione è che gli articoli abbiano solide basi teoriche, soddisfino i più alti standard analitici e forniscano nuove intuizioni che contribuiscano ad una migliore comprensione dei fenomeni manageriali.

Reddito operativo vs. ebit

Negli ultimi decenni, il tema della struttura del capitale e delle sue determinanti ha causato alcune controversie e suscitato grande interesse nel campo finanziario. Sono emerse diverse teorie e studi che si applicano a questo settore. Questo studio mira a testare il potere esplicativo delle determinanti del debito che hanno il maggior supporto nella letteratura finanziaria, dimensione, crescita, rischio d’impresa, redditività, tangibilità e scudi fiscali non debitori e la sua validità in accordo con le teorie della struttura del capitale, sulle imprese del distretto di Santarém. Il campione contiene dati finanziari di 6184 imprese per il periodo 2008-2012. I risultati indicano che le imprese del distretto di Santarém in Portogallo hanno un alto livello di debito, utilizzando principalmente il debito a breve termine. La crescita e la redditività si sono dimostrate determinanti del debito, confermando la teoria del Pecking Order.

  Cosa determina il valore delle criptovalute?

La maggior parte delle aziende si imbatte in bisogni finanziari che possono essere soddisfatti usando il capitale proprio o usando il debito. Decidere quale fonte di finanziamento utilizzare o il loro rapporto è una delle questioni di grande importanza e ha generato grandi controversie negli ultimi decenni. Al centro del problema ci sono due correnti, la difesa tradizionalista di una struttura ottimale del capitale che porta a massimizzare il valore dell’azienda e la teoria dell’irrilevanza della struttura del capitale, difesa da Modigliani e Miller (1958), che considera che il valore dell’azienda non è influenzato dal modo in cui è finanziata.

Quali sono le principali determinanti del risultato operativo?
Torna su