Quanto fruttano le azioni Amazon?

Amazon azioni nasdaq

Grafico interattivo del valore netto storico (market cap) per Amazon (AMZN) negli ultimi 10 anni. Quanto vale una società è tipicamente rappresentato dalla sua capitalizzazione di mercato, o il prezzo corrente delle azioni moltiplicato per il numero di azioni in circolazione. Il valore netto di Amazon al 09 febbraio 2022 è di $1642.69B.

Se usi le nostre immagini grafiche sul tuo sito o blog, ti chiediamo di fornire l’attribuzione tramite un link “dofollow” a questa pagina. Abbiamo fornito alcuni esempi qui sotto che puoi copiare e incollare sul tuo sito:

Se usi i nostri set di dati sul tuo sito o blog, ti chiediamo di fornire l’attribuzione tramite un link “dofollow” a questa pagina. Abbiamo fornito alcuni esempi qui sotto che puoi copiare e incollare sul tuo sito:

Prezzo delle azioni Amazon in dollari

Amazon.com, Inc. è impegnata nella fornitura di servizi di shopping online al dettaglio. Opera attraverso i seguenti segmenti di business: Nord America, Internazionale, e Amazon Web Services (AWS). Il segmento Nord America comprende le vendite al dettaglio di prodotti di consumo e abbonamenti attraverso siti web focalizzati sul Nord America come www.amazon.com e www.amazon.ca. Il segmento internazionale comprende le vendite al dettaglio di prodotti di consumo e abbonamenti attraverso siti web focalizzati a livello internazionale. Il segmento Amazon Web Services consiste nelle vendite globali di offerte di servizi di calcolo, storage, database e AWS per start-up, imprese, agenzie governative e istituzioni accademiche. L’azienda è stata fondata da Jeffrey P. Bezos nel luglio 1994 e ha sede a Seattle, WA.

  Come comprare Fantom su Binance?

Previsione delle azioni Amazon

Amazon.com Inc. (AMZN), una delle più grandi aziende del mondo, è un leader globale nel commercio elettronico e nel cloud computing. L’azienda fornisce un mercato online che offre praticamente tutto, tra cui elettronica, abbigliamento, mobili, cibo, giocattoli e molto altro. Offre anche servizi di video e musica in streaming. La piattaforma di servizi cloud di Amazon permette alle organizzazioni di sviluppare, costruire e distribuire applicazioni online per una vasta gamma di esigenze.

Fondata nel 1994, Amazon ha iniziato come una libreria online. Ma il suo fondatore ed ex amministratore delegato (CEO), Jeff Bezos, immaginava Amazon come qualcosa di più di una semplice azienda di vendita al dettaglio online. Invece, Bezos vedeva Amazon come un’azienda tecnologica il cui vantaggio competitivo era rendere le transazioni online più semplici per i consumatori. Tre anni dopo, nel maggio 1997, Amazon è stata quotata in borsa attraverso un’offerta pubblica iniziale (IPO). Le sue azioni sono quotate al Nasdaq Global Select Market.

  Chi produce idrogeno in Italia?

A metà luglio 2021, la Commissione statunitense per la sicurezza dei prodotti di consumo (CPSC) ha citato in giudizio Amazon per aver permesso che prodotti difettosi fossero venduti da venditori terzi sul suo mercato online. I prodotti includono: pigiami per bambini che non soddisfano gli standard di infiammabilità, rilevatori di monossido di carbonio difettosi e asciugacapelli. Nella sua denuncia, la commissione ha evidenziato centinaia di migliaia di prodotti venduti sulle piattaforme di Amazon. La commissione ha detto che Amazon ha preso misure insufficienti per affrontare i difetti anche dopo che l’azienda è stata notificata. Amazon ha sostenuto che fornisce semplicemente un servizio per collegare acquirenti e venditori, e quindi non è responsabile per i prodotti venduti da venditori terzi.

Prezzo delle azioni di Facebook

Il valore netto di Scott è valutato a 49,9 miliardi di dollari. Poco dopo il suo divorzio, ha firmato il Giving Pledge, in cui alcune delle persone più ricche del mondo hanno promesso di donare almeno la metà della loro ricchezza a cause filantropiche nel corso della loro vita.

Scott ha donato miliardi di dollari a vari enti di beneficenza. Ha spesso rilasciato lettere pubbliche che annunciano le sue donazioni nei sei mesi precedenti e spiegano perché ha scelto di donare a certe cause e organizzazioni.

  Come bloccare chiamate per trading online?

Ma nella sua lettera più recente, Scott, che Forbes ha classificato come la 28esima persona più ricca del mondo e la terza donna più ricca, ha detto che non rivelerà il suo ultimo giro di donazioni, e non è chiaro quando o se metterà aggiornamenti specifici in futuro.

“L’intenzione e lo sforzo fanno la filantropia. Se riconosciamo ciò che tutto questo ha in comune, ce ne sarà di più”, ha detto, dicendo che è “per questo che non sto includendo qui qualsiasi somma di denaro che ho donato dai miei precedenti post”.

Quanto fruttano le azioni Amazon?
Torna su